Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘riferimento’

Nascita del player di riferimento in Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 8 giugno 2019

Fornire ai propri clienti i più elevati standard di servizio e di performance, attraverso soluzioni sempre più efficaci ed efficienti per la gestione in outsourcing dell’intero processo del credito e del back office bancario. È con questo preciso obiettivo che Caricese e CRIF BPO hanno siglato un accordo strategico a lungo termine per mettere a fattor comune il proprio know-how ed expertise e offrire agli operatori del mercato finance e assicurativo il massimo livello di specializzazione.Due player leader di mercato, a garanzia della qualità e compliance dei servizi erogati:
CRIF BPO, leader nei processi di Credit Origination e servizi Antifrode e riclassificazione bilanci, grazie all’appartenenza al Gruppo CRIF dispone di un patrimonio informativo esclusivo e unico per ampiezza e profondità;
Caricese, player di riferimento nel mercato dell’Outsourcing e nell’efficientamento di tutti i back end bancari.
Un‘offerta di soluzioni e competenze sinergiche e complementari tra loro, che si rafforzano e consentono lo sviluppo di progetti volti a semplificare l’intera filiera operativa delle banche, riducendo i tempi di esecuzione e migliorando l’esperienza del cliente finale.“Sono molto soddisfatto della partnership che abbiamo definito con Caricese, realtà che come CRIF BPO vede efficienza, qualità, professionalità e specializzazione come elementi fondanti del proprio DNA – ha dichiarato Marco Preti, Managing Director di CRIF Services -. Questo accordo ci consente di presentare agli operatori di settore un’offerta integrata end to end per i servizi di gestione del credito, caratterizzata da un livello di assoluta eccellenza e di affidabilità riconosciute dal mercato. Alla luce di questo sono certo che questa collaborazione porterà concreti benefici in termini di valore aggiunto per tutti i nostri clienti.”“Il primo passo di questa importante collaborazione è stata il lancio sul mercato dell’offerta end to end per la Cessione del Quinto, emblema della sinergia di competenze tra le due Società, così come sono già in avanzata fase di realizzazione soluzioni che permettano alle banche di concentrarsi sul loro core business affidando la parte operativa a questa partnership di eccellenze, che le aiuterà nello snellimento dei processi e nella soddisfazione del cliente finale” – prosegue Marco Lodi, General Manager di Caricese.
Nello specifico l’offerta congiunta per la Cessione del Quinto copre l’intero processo end to end, dalla fase di ‘vendita’ con l’analisi della documentazione reddituale, valutazione del merito creditizio, verifiche antifrode e gestione delle attività post delibera in cui CRIF BPO è specializzata, fino alla fase di ‘post vendita’ con attività di back office bancario quali abbinamento degli incassi con il piano di ammortamento, solleciti di pagamento e gestione dei sinistri, campi in cui Caricese eccelle.
L’intero processo è supportato da un software proprietario per la gestione e il monitoraggio delle lavorazioni, a garanzia della massima qualità e rispetto degli SLA.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La famiglia è un punto di riferimento per i giovani sportivi

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 marzo 2018

“Il mondo del calcio ha bisogno di valorizzare il ruolo della famiglia”. E’ il messaggio lanciato dal Prof. Alberto Gambino, Pro-Rettore dell’Università Europea di Roma e Direttore della Rivista di Diritto Sportivo del CONI, in apertura di un incontro sul tema del Calciomercato, che si è tenuto all’Università Europea di Roma.“La famiglia – ha ricordato Gambino – ha un ruolo fondamentale e insostituibile nella formazione e nella tutela dei giovani calciatori, che spesso vengono catapultati in un mondo più grande di loro, in cui è facile smarrirsi. Le forti pressioni e l’improvviso successo possono rappresentare un rischio. Per questa ragione, la famiglia è il punto di riferimento più importante per chi si affaccia nel mondo dello sport. Nessuno potrà mai prendere il suo posto. L’influenza della famiglia è talmente forte che se i rapporti al suo interno sono in crisi, questo si riverbera anche sulla serenità dell’atleta”.Secondo il Pro-Rettore dell’Università Europea di Roma “oggi i giovani calciatori sono spesso sottoposti a condizionamenti e pressioni, fin dal momento in cui iniziano la loro attività. La ricerca esasperata del campioncino e il falso mito della vittoria ad ogni costo rischiano di offuscare l’autentico significato della pratica sportiva, che è quello educativo”.“Gli interessi economici – ha ricordato Gambino – non devono prevalere sugli aspetti etici fondamentali dell’attività sportiva. Negli ultimi anni si è diffusa sempre di più una nuova figura professionale: il procuratore sportivo. E’ importante che il procuratore sia alleato della famiglia. Oltre ad essere un bravo professionista, deve saper accompagnare con umanità i familiari dei giovani calciatori, consigliandoli ed aiutandoli nelle proprie scelte. Tutto questo non potrà che giovare al mondo dello sport, contribuendo a costruire un ambiente migliore ed un futuro sano per le nuove generazioni”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La salute. Quinta proposta

Posted by fidest press agency su martedì, 8 Mag 2012

La circolarità delle persone, la diffusione delle malattie, i rischi alimentari, le pandemie possibili rendono necessario trasformare l’assistenza universale in prevenzione universale. Questo comporta, necessariamente, un cambiamento sia degli stili di vita sia un diverso rapporto con il sistema sanitario nel suo complesso. Si deve partire con una revisione del ruolo del medico di famiglia per meglio “personalizzare” il suo rapporto con gli assistibili di riferimento. Ma anche i singoli devono cambiare atteggiamento nei rapporti con l’assistenza sanitaria prevedendo, ad esempio, il possesso di una tessera sanitaria dotata di un chip dove siano estraibili sia l’anamnesi del paziente sia le cure e tutti gli accertamenti diagnostici effettuati.
Non dimentichiamo, a questo riguardo, che se il medico di base è più portato a conoscere la storia sanitaria del suo paziente non si può dire la stessa cosa dello specialista che, spesso, per compensare tale lacuna è indotto a far ripetere analisi, accertamenti ecc. che potrebbero essere superflui e ancor più validi se “preparati” dal medico di base per offrire al collega tutti i possibili dati per addivenire ad una diagnosi consapevole.
D’altra parte è stata ripetuto più volte in congressi medici che “prevenire” è meglio che “curare” e che la prevenzione fa risparmiare le casse dello stato e quelle dei singoli cittadini e delle famiglie nel loro complesso. E queste mutazioni non possono essere rinviate sine die, non si possono tenere più convegni e dibattiti e più di quanti non ve ne siano stati già. E’ tempo di passare dalle parole ai fatti e di farlo subito. Mai come oggi vale il detto il tempo è denaro, e nella sanità vale doppio essendo sempre più scarse le risorse disponibili. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo a Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 marzo 2012

«Sono contento che Roma possa annoverare tra i suoi nuovi turisti l’assessore  regionale Stefano Zappalà che ha visitato ciò che nella Capitale si sta realizzando concretamente e senza l’aiuto di alcuno, visto il drastico taglio dei trasferimenti statali e regionali».  A parlare il delegato al turismo di Roma Capitale Antonio Gazzellone. «Esprimo quindi vivo compiacimento perché alla Città di Roma, uno dei tanti comuni del Lazio come ama definirla l’assessore Zappalà, venga finalmente riconosciuto quel ruolo di Capitale del turismo, vero volano economico non solo del Lazio, ma dell’intero sistema Paese. Mi riprometto quindi, al ritorno dalla missione a Mosca, dove mi recherò la settimana prossima per promuovere Roma alla Fiera Internazionale del turismo, di verificare la disponibilità dell’assessore Zappalà ad incontrarmi. Potremo così stabilire e definire insieme il percorso che,  proprio partendo dalle opere che oggi ha potuto ammirare, realizzi concretamente quel secondo polo turistico di cui l’Amministrazione Alemanno, con il senatore Cutrufo che l’ha immaginato,  la città di Roma, con il mondo imprenditoriale che lo sta realizzando, hanno bisogno. Questo darà corpo a quel nuovo polo d’attrazione che sarà complementare a quello religioso e culturale, riferimento centrale nelle politiche di promozione. Una volta realizzato consentirà di aumentare le permanenze in città e verso le mete di secondo livello, portando all’aumento del  PIL e rilanciando così  l’occupazione ed il benessere del quale potranno godere i cittadini romani ed il resto del Paese, che ne ricaverà certamente  benefici diretti ed indiretti».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Accordo di standstill

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 dicembre 2011

Italiano: Particolare palazzo Monte dei Paschi...

Image via Wikipedia

La Fondazione Monte dei Paschi di Siena comunica che è stato concluso l’accordo di standstill anche con la seconda controparte dei contratti di Total Return Swap su titoli Fresh 2008 (Credit Suisse). Tale accordo, così come quelli siglati e comunicati al pubblico in data 19 dicembre 2011, con il pool di banche finanziatrici dell’ aumento di capitale del luglio 2011 e con Mediobanca, ulteriore controparte dei Total Return Swap, prevede la sospensione fino al 15 marzo 2012 del meccanismo di integrazione e svincolo delle garanzie prestate dalla Fondazione (cd.
marginazione) in relazione a detti contratti. Così come convenuto con gli altri creditori finanziari della Fondazione,
anche lo standstill con Credit Suisse prevede il mantenimento di tutte le ulteriori previsioni contrattuali tra le quali specifiche ipotesi di eventuale durata inferiore del periodo di sospensione della marginazione.
Anche con riferimento a questo accordo, nel corso del periodo di standstill la Fondazione provvederà a predisporre un piano di ribilanciamento economico-finanziario di medio termine da condividere con gli istituti finanziatori

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Malnutrizione infantile

Posted by fidest press agency su sabato, 19 novembre 2011

St. Pio of Pietrelcina

Image by Jim, the Photographer via Flickr

Al via una nuova iniziativa internazionale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in aiuto della popolazione del Benin grazie all’intesa siglata con l’Ospedale San Padre Pio di N’Dali, area rurale a nord dello stato africano, a 500 km dalla capitale Cotonou, dove vivono bambini e famiglie bisognose di cure e di assistenza sanitaria soprattutto sul fronte della malnutrizione acuta.L’accordo – che si inserisce nell’ambito dell’intensa attività internazionale del Bambino Gesù a favore dei bambini di ogni continente – prevede la formazione di personale medico per fronteggiare un fenomeno dilagante tra le fasce più povere e a rischio della popolazione: i bambini e le donne. La malnutrizione è stata riscontrata soprattutto nell’etnia Peulh, tribù di seminomadi provenienti dagli altipiani dell’Est Africa. L’Ospedale di N’Dali in Benin – meta in questi giorni della visita del Santo Padre Benedetto XVI – gestito dalla Congregazione Beninese delle Figlie di San Padre Pio e dai frati cappuccini, grazie alla collaborazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù sarà in grado di garantire assistenza e cure a una popolazione di oltre 500.000 abitanti e potrà diventare un punto di riferimento prezioso in un Paese segnato da una profonda necessità di strutture sanitarie.

Posted in Estero/world news, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

BizTravelForum

Posted by fidest press agency su martedì, 4 ottobre 2011

Interior of Douglas DC-9 (MD-82), Alitalia (I-...

Image via Wikipedia

Milano, 19 e 20 ottobre presso l’Atahotel Quark, la nona edizione del BizTravelForum, l’evento di riferimento per i viaggi d’affari, turismo e mobilità promosso da Uvet American Express. Due giorni di workshop, seminari e tavole rotonde. Il 19 ottobre alle 10.45 si terrà l’incontro “Ten Years after, nuovi paradigmi dei viaggi d’affari e la visione di Uvet American Express” moderato da Oscar Giannino con Rocco Sabelli, ad Alitalia, Fabio Lazzerini, ad di Amadeus Italia, Valerio de Molli, Managing partner – The European House Ambrosetti e Luca Patanè, Presidente Uvet American Express.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 7 Comments »

Crotone e il nuovo ticket sanitario

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

Salvatore Lucà e Osvaldo Scarriglia, rispettivamente capogruppo in Consiglio Provinciale ed al Comune di Crotone, in riferimento alla manovra finanziaria approvata dal Governo ritengono che per la sanità la Regione Calabria deve far di tutto per non applicare il nuovo ticket di 10 euro che penalizzerebbe tantissimo le nostre popolazioni che già vivono in uno stato di vero degrado socio economico. Giuseppe Scopelliti, così come hanno fatto altri Presidenti di Regione, deve convintamente rinunciare a questo ulteriore balzello che di fatto nuoce tantissimo alle fasce di popolazione più debole ed indigente. La Calabria, se Scopelliti dovesse decidere diversamente, sarebbe la più disagiata in quanto stiamo parlando della Regione più povera, prova ne è che proprio per Crotone e Gioia Tauro lo stesso Presidente ha chiesto al Governo centrale, nei giorni scorsi, il riconoscimento di area di crisi. Sarebbe un vero controsenso applicare il nuovo ticket e poi chiedere aiuti vari al Governo nazionale. La politica calabrese deve essere coerente, questa è un’occasione da non perdere!! Non deve, inoltre, sfuggire il fatto che con la nuova tassa, si invitano di fatto i cittadini a rivolgersi alla sanità privata in considerazione che la differenza tra il ticket complessivo pubblico e le tariffe private a pagamento sarebbe proprio minima, ragion per cui anche gli introiti della sanità pubblica diminuirebbero in modo consistente. Auspichiamo, hanno sottolineato Lucà e Scarriglia, che considerate le tante vicessitudini della nostra sanità, Scopelliti decida di supplire diversamente a questi eventuali introiti, i Crotonesi in particolare ma i Calabresi tutti attendono fiduciosi. Ufficio Segreteria CdD Provincia di Crotone)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma città che ha ospitato europride

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 giugno 2011

«Roma capitale si è confermata ancora una volta una città in grado di garantire dignità e rappresentanza a tutti, a testimonianza di ciò la manifestazione dell’Europride ospitata nella nostra città. Episodi isolati di intimidazione e di insulto come quello accaduto ieri sera di fronte al gayvillage non possono avere cittadinanza in una città che fa dell’accoglienza e della tolleranza valori fondamentali di riferimento». Lo dichiara il delegato del Sindaco per la sicurezza, Giorgio Ciardi.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Premio Tyrrhenum” a Paolo Colli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 giugno 2011

Alla grande figura di volontario e ambientalista di Paolo Colli, verrà conferito il “Premio Tyrrhenum” per l’anno 2011. Il premio, giunto alla 18a edizione, si terrà venerdì 10 giugno 2011, alle ore 16.30, presso la Biblioteca Comunale di Pomezia. Paolo Colli, fondatore dell’associazione ecologista “Fare Verde”, è stato un mirabile esempio di uomo libero ed impegnato, che si è fatto apprezzare e voler bene da tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Deceduto a soli 44 anni, nel 2005, è tutt’ora un punto di riferimento per i tanti che si spendono per un mondo migliore. (paolo colli)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Decreto concessioni spiagge ai privati

Posted by fidest press agency su sabato, 7 Mag 2011

Da (Il Messaggero del 6 maggio 2011) “Decreto concessioni spiagge ai privati” e Rosario commenta: “Che piaccia o meno anche questa potrebbe risolversi in una legge ad persona, tagliata su misura per il cavaliere. Il decreto in questione non indica l’uso delle spiagge in concessione ai privati, né formalizza le condizioni per usufruire di tali concessioni, per cui un privato con villa sul mare avrebbe i requisiti necessari per ottenere la concessione per 90 anni, ovviamente vendibile insieme all’unità immobiliare di riferimento. Il cavaliere possiede una mega-villa in Sardegna “La Certosa” (dove, per sua stessa ammissione, nel corso di lavori di scavo, trovò una ventina di tombe fenice delle quali l’allora ministro Bondi non chiese spiegazioni!) nome attribuito impropriamente, visto che nessun certosino vi è mai entrato, bensì una folta schiera di escort dedite a quel passatempo presidenziale e cavalleresco del bunga-bunga, identificato dal medesimo come “cene eleganti”. Ma quell’unità immobiliare è servita da un porto turistico realizzato su terreno demaniale, per cui a suo tempo la magistratura indagò per abuso edilizio e appropriazione indebita di suolo demaniale. Anche allora (doveva trattarsi di magistrati, ovviamente, comunisti) la legge venne beffata e il tutto si risolse con un danno al pubblico erario a cui si aggiunse la beffa al popolo dei contribuenti onesti, ma dichiarati fessi dalla casta. Accadde, infatti, che il presidente del consiglio coprì quel porticciolo abusivo del segreto di Stato, facendo diventare un abuso edilizio e una appropriazione indebita come un servizio reso alla nazione, per cui i contribuenti italiani ricevettero la delega a provvedere al saldo dei costi. Ma se volesse vendere tale immobile, (si è più volte vociferato di un interesse in tal senso da parte di un emiro petroliere), nascerebbe il problema del porto turistico-segreto-militare italiano che andrebbe al nuovo acquirente, possibilmente straniero. Con la concessione per 90 anni, di fatto il beneficiario diventa legittimo proprietario e può trasferire ad altri ciò che di fatto gli appartiene. Ancora una volta le legge è uguale per tutti, tranne che per Berlusconi”. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Porte Aperte alle Imprese”

Posted by fidest press agency su sabato, 7 Mag 2011

Pavia 18 maggio 2011 sede Università. Tante occasioni di incontro con circa 80 realtà diverse per un job meeting arrivato alla dodicesima edizione.“Porte Aperte alle Imprese” – quest’anno si svolgerà nei cortili della sede storica dell’Università. Il Centro Orientamento dell’Università di Pavia organizza l’ormai consueto appuntamento annuale, un punto di riferimento per imprese nazionali e del territorio, a caccia di giovani talenti. Gli studenti e i neo laureati potranno parlare direttamente con le aziende, assistere alla tavola rotonda dedicata alle testimonianze di chi è già inserito nel mondo del lavoro e soprattutto farsi un’idea delle opportunità e dei profili di laureati richiesti, oltre che del processo di selezione e delle prospettive di carriera.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Solidarietà a La Russa da Azione universitaria

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 aprile 2011

“A nome di tutti gli universitari del centro – destra esprimo vicinanza e solidarietà al Ministro della Difesa Ignazio La Russa per il vile linciaggio mediatico a cui è stato sottoposto dopo lo scontro in aula con Fini.” E’ quanto dichiara Andrea Volpi Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria. “La vicinanza di Azione Universitaria va ad un riferimento importante che al Governo non ha fatto mai mancare la voce ed i valori della destra.Gli attacchi trasversali che il ministro La Russa sta subendo sono volti a cercare di indebolire quella parte della destra che vuole ancora essere protagonista della politica italiana.” Fa nomi e cognomi il giovane dirigente nell’esprimere le sue ragioni: “Bossi lo attacca perché La Russa ha lottato e ottenuto la festa del  17 marzo, altri, il fuoco amico, cercano di delegittimare chi nel Pdl ha dimostrato di valere in termini di organizzazione del partito.  Il doppio gioco di Fini non è più tollerabile. Ieri durante la bagarre da più parti hanno insultato l’On. La Russa, che ricordo al presidente della camera, essere un ministro e quindi un’istituzione eppure nessuno si è indignato o ha ritenuto opportuno intervenire. Quando gli insulti vengono da Di Pietro e sono diretti al Presidente del Consiglio o ad altri possono passare, quando invece sembrano diretti al Presidente della camera meno imparziale della storia della Repubblica Italiana allora rappresentano un danno alle istituzioni. Oramai – conclude Volpi – la regola dei due pesi e due misure la fa da padrone”.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fli: l’azione del partito

Posted by fidest press agency su sabato, 19 febbraio 2011

All’atto del suo insediamento, rileva la necessità di avviare l’esecuzione degli indirizzi e delle indicazioni politiche espresse in maniera unanime dall’Assemblea Costituente e delineate nell’intervento del Presidente Fini, che costituiscono il riferimento solido e condiviso per l’azione del partito e ne definiscono l’ambito per le proprie strategie future. Nato per dare corpo ai principi che ispirarono la nascita del PdL, il partito intende muoversi nel solco degli impegni presi con gli elettori e perseguire gli obiettivi di legalità, giustizia sociale, garanzia di pieno godimento dei diritti da parte di tutti i cittadini, nel quadro di una politica di rilancio dell’economia che faccia perno sulla ricerca, la formazione, l’innovazione. Denuncia il pesante clima che si sta instaurando nel Paese e nel Parlamento, anche attraverso l’uso della concentrazione di strumenti mediatici e finanziari come mezzo di turbativa della corretta dialettica politica in una situazione di sostanziale stallo dell’attività di governo. Si impegna pertanto a riportare nel dibattito politico elementi di serietà, basati sull’individuazione delle urgenze e la ricerca di soluzioni condivise, in un clima di ritrovata serenità. Si dà, quindi, come primo compito quello di lavorare per coinvolgere la consistente parte dell’elettorato che ha mostrato, attraverso la sottoscrizione del “Manifesto per l’Italia”, di voler partecipare alla realizzazione di un progetto che ambisce a cambiare il modo stesso di rappresentare la politica; un movimento libero e aperto, radicato nel territorio, che contribuisca ad un reale rinnovamento della classe dirigente italiana, anche attraverso un’adeguata e responsabile riforma della legge elettorale che restituisca ai cittadini il diritto di scegliere i propri rappresentanti.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aforismi d’autunno

Posted by fidest press agency su martedì, 8 febbraio 2011

Roma 9 febbraio alle ore 18.00 presso la Libreria Feltrinelli  via del Babuino, 39  Intervengono Paolo Mauri ed Edoardo Camurri per commentare il libro di Valentino Zeichen Aforismi d’autunno Fazi Editore. Con questo libro, Valentino Zeichen sperimenta un genere nuovo, interamente formato da sostanza e pensiero, e da lui stesso definito “intelligente”. Composto pensando ai cambi di colore della natura in autunno, a metafora di una condizione esistenziale, alla profondità di un Karl Kraus unisce l’eleganza di un Oscar Wilde nonché la raffinata leggerezza di Ennio Flaiano: questi, infatti, i principali modelli di riferimento per la raccolta nonché maestri nell’arte di scrivere aforismi, forma per eccellenza di “intelligenza organizzata”. Zeichen qui, ragionando unicamente di ciò in cui crede, e di ciò che pensa, arriva a un concentrato di parole che appaiono rimescolate in base a una chimica sofisticata che coinvolge prima di tutto la lingua: icastica, spesso oscura, talvolta più limpida, che ogni volta si esprime lasciando fuori i sentimenti. Il risultato è una sorta di autoritratto intellettuale in cui è esplicitato il punto di vista dell’autore su temi quali il tempo come inganno, la letteratura come ispirazione, l’inevitabile passaggio delle stagioni. Tante le citazioni presenti fra le pagine e tanta l’autoironia per un’opera caratterizzata da uno stile improntato alla concisione e all’arguzia.
Valentino Zeichen è nato a Fiume ma vive a Roma. Dal 1974, anno della prima raccolta di poesie, ha pubblicato diversi libri fra cui Ricreazione (1979), Tana per tutti (1983), Museo interiore (1987), Gibilterra (1991), Metafisica tascabile (1997) e Neomarziale (2006). Un’antologia di tutte le poesie è apparsa negli Oscar Mondadori. Per la Fazi, nel 2000, ha pubblicato Ogni cosa a ogni cosa ha detto addio, raccolta completa di DVD.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prezzi benzina

Posted by fidest press agency su sabato, 5 febbraio 2011

I prezzi della benzina sono alle stelle, lo dicono in tanti ma chi dovrebbe fare -il Governo e il ministero dello Sviluppo Economico- ha avuto una “idea geniale” e l’ha subito realizzata: una “commissione per la valutazione delle dinamiche dei prezzi dei carburanti” in cui tutti gli interessati, incluse le associazioni di consumatori che sono sotto l’ala protettiva di questo ministero, avranno voce in capitolo per.. e qui ci si ferma perchè non si capisce! Ufficialmente: “individuare sistemi chiari e condivisi di rilevazione statistica dei prezzi e dei valori di riferimento…”. Ma non c’era già questo rilevamento statistico, grazie a diversi organismi incluso il “Garante per la sorveglianza dei prezzi” che fa gia’ quanto dovrebbe fare questa nuova commissione, per esempio, come si legge nel comunicato del ministero, “Nel caso vengano rilevate nell’andamento dei prezzi incongruenze tali da violare il regime di concorrenza, la commissione esercitera’ il potere di segnalazione alle autorita’ competenti”. Probabilmente mettere tutti intorno ad un tavolo fa contenti i commensali e -garantito- non affrontera’ mai il problema principale dell’alto costo dei carburanti alla pompa: le tasse!! Cioe’ il 70% di quanto paghiamo al distributore, quando invece, se anche per i carburanti ci fosse il medesimo regime di tutto cio’ che acquistiamo, dovrebbe essere solo il 20% di Iva. Fintanto che il problema carburanti non sara’ affrontato in quest’ottica (e non e’ una commissione che puo’ deciderlo), tutto quello che gira intorno sara’ solo illusione creata ad arte per far credere che qualcosa si sta facendo. Ma continueranno ad essere i soliti noti che prendono in giro i consumatori che continueranno a pagare imperterriti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Miss Italia a Madrid

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 gennaio 2011

Francesca Testasecca sarà il 29 gennaio all’inaugurazione della nuova gioielleria ‘Cielo Venezia 1270’ che si apre a Madrid nella Fuencarral 74, uno spazio di 52 mq che aspira a diventare un punto di riferimento per il lusso italiano. ‘Cielo Venezia 1270’ è infatti l’azienda italiana di gioielleria leader nel suo mercato di riferimento, annoverata tra i maggiori interpreti dello stile italiano. Anche per questo all’inaugurazione presenzierà un simbolo tutto italiano, Miss Italia in carica:sarà lei, insieme a vip e autorità italiane e spagnole, a tagliare il nastro al primo negozio ad insegna ‘Cielo Venezia 1270’ della penisola iberica. All’inaugurazione saranno presenti anche Sergio Cielo, presidente della società, e Mara Cielo vicepresidente. Tra i marchi di Cielo Venezia presenti in Fuencarral, c’è Miluna: gioielli in oro, diamanti, perle e gemme legati al Concorso di Miss Italia di cui è sponsor dal 1997 e per il quale realizza la Corona che si posa sul capo della vincitrice. Nell’inaugurazione madrilena potremo vedere quattro di questi simboli del concorso: la Corona istituzionale, emblema per eccellenza di bellezza, quelle create nel 1998 , nel 2001 e la  corona di Miss Italia nel Mondo.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vucciria in piazza

Posted by fidest press agency su domenica, 12 dicembre 2010

Palermo Teatro Agricantus via Nicolò Garzilli 89.  Vucciria in Piazza sarà in scena il 16 e il 30 dicembre alle 21.30. (intero €8, ridotto €5. info, biglietti e prenotazioni Kronos Eventi 0916374430) Per la regia di Ernesto Maria Ponte. La piece guarda in chiave ironica agli stereotipi legati ai palermitani, riprendendo la tradizione del racconto popolare. Lo hanno definito “Teatro comico ma di ricerca”. Si tratta di Stefano Piazza, giovane attore palermitano, che dopo il successo dell’estate a Villa Pantelleria e di novembre al teatro Al Convento arriva in quello che da più di vent’anni è un saldo punto di riferimento nella vita culturale di Palermo:  Lo spettacolo è una serie di monologhi forti e di duelli verbali, che suggerisce un nuovo utilizzo del parlato dialettale. Il risultato è uno spettacolo esilarante, che lascia un sorriso spesso amaro, ma sempre con un ritmo serrato e travolgente. Una ricerca che è continuamente troviamo tra le origini e le tradizioni della Sicilia di Sciascia e Guttuso: odori, sapori, profumi visti con l’occhio ingenuo di chi, in modo disarmante e forse senza saperlo, evidenzia il confine labile tra il reale e l’assurdo di questa nostra amara terra, definita dallo stesso Sciascia irredimibile.  Vucciria in Piazza, è – come dice lo stesso Piazza – come la caponata. “Un piatto semplice ma allo stesso tempo un incontro di sapori diversi, l’agro che si alterna col dolce ed il salato delle olive o dei capperi, il fritto e il soffritto che si stringono la mano ed accolgono l’aceto come se fossero vecchi amici. Ampio spazio per un ricordo dedicato a Renato Guttuso, già tributato nel titolo della pièce (il famoso quadro del pittore) e nel dipinto “Arance Rosse”, scelto come simbolo di una stagione intellettuale siciliana che riuscì a dare un grosso contributo alla cultura di tutto il paese.Stefano Piazza, giovane e brillante showman, esprime la sua comicità utilizzandone tutte le forme, infatti è autore e  interprete dei suoi testi, da lui recitati o cantati. Fin da subito è evidente che la sua vera vocazione è quella di essere autore dei testi da lui stesso interpretati. Dopo una serie di partecipazioni che lo hanno visto sul palco e in tv con ruoli minori, negli ultimi anni riesce a conquistare il pubblico con i suoi monologhi.  Conosciuto per le sue performance satiriche e spesso irriverenti, ha dato vita a un personaggio televisivo “l’onorevole Pino Occhio” che, tra fantasia e satira, racconta il lato paradossale della nostra quotidianità. Vanta diverse collaborazioni con artisti nazionali di tutto rispetto, con i quali e grazie ai quali si è esibito in innumerevoli spettacoli, da Giovanni Cacioppo a Ivan Fiore, Rocco Barbaro e Dario Vergassola, da Nino Frassica a Ernesto Maria Ponte, che di questo spettacolo cura la regia.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aiutateci ad aiutare: Telefono Azzurro

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 novembre 2010

In occasione della campagna “Accendi l’Azzurro”, l’Associazione desidera ringraziare con tutto il cuore i suoi Volontari, i Sostenitori, i Media, e tutti coloro che da sempre ci sono vicini aiutandoci quotidianamente nel difficile compito di tutelare e difendere i diritti dei bambini e degli adolescenti. Il Loro e il Vostro contributo farà in modo che i tanti progetti dell’Associazione continuino ad essere punto di riferimento per la prevenzione e la lotta contro gli abusi e i maltrattamenti. Saper ascoltare è una qualità, una competenza richiesta a chi si occupa di infanzia e di adolescenza e potenziare le nostre linee significa rispondere in maniera adeguata alle migliaia di richieste di aiuto che quotidianamente giungono a Telefono Azzurro: ogni giorno le nostre Linee accolgono migliaia di chiamate di bambini e adolescenti: oltre 3500 i casi all’anno con problematiche gravi gestiti dal 1.96.96 (gratuito per bambini e adolescenti) e il 199.15.15.15 (per adulti e operatori dei servizi) in stretta collaborazione con la rete del territorio. Anche quest’anno i bambini che ci hanno cercato sono stati ascoltati e aiutati; è per questo, per il loro futuro, che il sostegno a Telefono Azzurro non deve interrompersi. Invitiamo tutti coloro che non hanno avuto modo di aderire alla campagna “Dona una luce di speranza ai bambini che non ce l’hanno” a richiedere la candela di Telefono Azzurro chiamando l’800.090.335 o direttamente dal sito http://www.azzurro.it; chi volesse fare una semplice ma sentita donazione può utilizzare il CCP 550400.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pupi Avati incontra gli studenti della Sapienza

Posted by fidest press agency su domenica, 24 ottobre 2010

Roma 25 ottobre 2010 ore 18.00 presso l’aula I della facoltà di Economia, il regista  Pupi Avati incontrerà gli studenti della Sapienza al termine della  proiezione del suo film Il figlio
più piccolo prevista alle ore 18 (ingresso  gratuito). L’evento, alla presenza del preside Attilio Celant, è moderato da  padre Marco Palmerani, volto noto di Rai Uno. L’appuntamento inaugura la seconda edizione del concorso Oltre il pensiero  economico, promosso da studenti e laureati della Facoltà di Economia, nato  con l’intento di mettere in relazione l’economia e l’arte. Il figlio più piccolo, punto di riferimento del concorso, affronta il problema della speculazione economica  al centro dell’attuale crisi  mondiale, e rivela un Pupi Avati capace di saper indagare l’animo umano e le  dinamiche economiche. La seconda edizione del concorso vedrà coinvolti, fino a maggio 2011,  artisti provenienti da tutta Italia che si confronteranno sul tema L’arte  della speculazione, prendendo spunto dal saggio economico The Art of Speculation di Philip Carret. L’iniziativa ha carattere benefico e gli  artisti partecipanti devolveranno il ricavato della vendita delle  proprie  opere ad un progetto solidale nazionale o internazionale di libera scelta.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »