Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Incontro con il filosofo Gianni Vattimo

Posted by fidest press agency su domenica, 16 maggio 2010

Zurigo 3 giugno 2010 – ore 19.30 Volkshaus Zurigo, Gelber Saal, Stauffacherstrasse 60,  presso L’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo  la Buchhandlung im Volkshaus  presentazione del libro Ecce comu. Come si ridiventa ciò che si era (Fazi 2007) Moderatore: Piero Di Pretoro, Direttore Istituto Italiano di Cultura di Zurigo  Traduzione: Katharina Bürgi  In italiano e tedesco.
Gianni Vattimo (1936) è uno dei più interessanti e originali filosofi italiani contemporanei. Allievo di Luigi Pareyson, si è laureato in filosofia nel 1959 a Torino. Ha proseguito gli studi di filosofia a Heidelberg, con  Karl Löwith e Hans Georg Gadamer, di cui ha introdotto il pensiero in Italia. Nel 1969 è divenuto ordinario  di estetica all’Università di Torino, e in seguito di filosofia teoretica presso la stessa Università. Gianni  Vattimo è considerato il teorico del cosiddetto “pensiero debole”, ed è autore di numerosi saggi e studi nel  campo dell’estetica, del nichilismo e del pensiero post-moderno. Il noto filosofo presenterà il suo libro Ecce  comu. Come si ri-diventa ciò che si era (Fazi 2007).  Nelle sue opere, Vattimo ha proposto una interpretazione dell’ermeneutica contemporanea che ne  accentua il legame positivo con il nichilismo, inteso come indebolimento delle categorie assolute  tramandate dalla metafisica e criticate da Nietzsche e da Heidegger. Rimanendo fedele alla sua originaria ispirazione religioso-politica, ha sempre coltivato una filosofia attenta ai problemi della società. Il “pensiero  debole”, che lo ha fatto conoscere in molti paesi, è una filosofia che pensa la storia dell’emancipazione  umana come una progressiva riduzione della violenza e dei dogmatismi e così favorisce il superamento di  quelle ingiustizie sociali che da essi derivano.  Dopo l’ultima lectio tenuta all’università di Torino (14 ottobre 2008), Vattimo ha accettato la proposta di candidatura al Parlamento Europeo rivoltagli da Antonio Di Pietro e dall’Italia dei Valori, nelle cui liste è stato candidato come indipendente. Eletto nella circoscrizione Nord-Ovest, Vattimo è oggi deputato al Parlamento europeo nell’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa. È membro titolare della  Commissione Cultura e Istruzione, e membro supplente della Commissione Libertà, Giustizia e Affari Interni. (vattimo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: