Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Bitcoin e criptovalute

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 aprile 2021

Le attività legate ai Bitcoin e ad altre criptomonete sono altamente rischiose per i consumatori. Lo confermano Consob e Banca d’Italia in un comunicato congiunto del 28 aprile ove si ricorda come i rischi siano legati alla tipologia di strumenti che possono comportare la perdita integrale delle somme di denaro utilizzate, all’assenza di regole certe ed omogenee a livello europeo e tutta un’altra serie di criticità anche legate agli attacchi informatici che devono indurre i consumatori a prestare la massima attenzione, Konsumer sottolinea come i rischi siano elevati anche a causa di regole poco chiare ed in molti casi inesistenti e altrettanto scarse siano le possibilità di recupero delle somme investite. Konsumer invita a diffidare da chi promette guadagni sicuri o assicura benefici economici ricordando che si tratta di attività altamente speculative e dunque rischiose e per le quali è richiesta una elevata conoscenza.Si presti in tal senso attenzione nel caso di telefonate da parte di operatori che propongono questa tipologia di operazioni proponendo un iniziale investimento in piccole somme dietro la promessa di zero rischi: si tratta di possibili truffe. A tal fine i consumatori ed in particolar modo gli anziani che sono destinatari di questi contatti sono invitati a confrontarsi con un proprio familiare e/o conoscente fidato prima di inviare somme o fornire i propri dati bancari. Konsumer è a disposizione per fornire informazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: