Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Archive for 5 luglio 2021

La luz nunca ve una sombra Michael Fliri

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Madrid dal 9 luglio al 30 settembre 2021 Mercoledì e Giovedì dalle ore 12.00 alle ore 20.00 (ultima entrata alle ore 19.30). Festivi Chiuso l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid Calle Mayor, 86, seguendo la sua linea di promozione dell’arte contemporanea italiana, è lieto di presentare la prima grande mostra personale di Michael Fliri (Tubre, 1978) in Spagna. La luz nunca ve una sombra, organizzata in collaborazione con la Galleria Raffaella Cortese, Milano. È un’importante occasione per approfondire ed addentrarsi nella ricca ricerca di uno degli artisti italiani più interessanti della sua generazione a livello internazionale. Il percorso della mostra presenta una selezione di più di venti opere la cui realizzazione spazia dal 2007 agli ultimissimi risultati della sua sperimentazione.In ciascuna delle sale espositive del Palazzo d’Abrantes, sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid, si raccolgono delle specifiche serie di lavori unificate in tre grandi possibili tematiche fondanti nel suo percorso: Sala de Exposiciones “Paesaggio”; Sala de los Espejos “Identità; Sala Belvedere ”Luce”. Questa organizzazione non vuole in nessun modo limitare e circoscrivere la capacità evocativa delle opere e della ricerca di Fliri. Infatti, i lavori esposti in ogni sala risultano necessari alla creazione e agli sviluppi delle precedenti serie o di quelle successive in un andamento fluido e circolare. Rimandi, coerenza e metamorfosi sono altrettanto alla base dell’opera dell’artista. Nella Sala de los Espejos è presente la serie completa di All right…All right (2007), l’opera più datata esposta in mostra. A questa si legano gli sviluppi successivi sul volto che hanno condotto Fliri a My private fog del 2014, in cui continua lo studio della possibile metamorfosi del proprio volto utilizzando un elemento di cui si servirà anche negli anni successivi: la maschera realizzata in materiale semitrasparente. Nella Sala Belvedere sono presenti tre serie recenti di Fliri. Le fotografie AniManiMism (2017) derivano dall’omonima video installazione a quattro canali in cui la mano dell’artista anima, in ciascuna proiezione, una maschera traslucida. Si crea, così, un “atlante” di possibili nuove immagini, epifanie di luce e di ombra. La luce e le ombre sono le protagoniste anche della serie The light never sees a shadow (2018) che dà il titolo all’esposizione. Qui Fliri realizza fotografie di maschere tridimensionali – sempre create tramite la termo-formatura – di sculture in gesso aventi differenti strutture superficiali. Queste “nuove presenze” sono poi attraversate da fonti luminose di diversi colori. La mostra è accompagnata da una pubblicazione trilingue (italiano-spagnolo-inglese) con testi inediti di Justin Hoover, Veit Loers e Letizia Ragaglia.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Parità di genere: Nasce “Femministi”

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Una scuola di formazione politica per la parità di genere rivolta a dirigenti politici uomini. Nasce a Roma “Femministi! – Laboratorio per un altro genere di politica”, promossa e sostenuta da +Europa con i fondi del 2×1000 e partecipata, per ora, anche da PD, Azione, Verdi, Volt, Italia Viva, M5S e Lista Sala.L’iniziativa fa seguito alla prima esperienza varata lo scorso anno da +Europa, dal titolo “Prime Donne”, che aveva formato 23 aspiranti leader politiche.Il primo ciclo di due lezioni si terrà a Roma fino al 9 luglio 2021 nella sede dell’Istituto Luigi Sturzo (via delle Coppelle, 35). “Femministi!” prevede 15 ore di formazione, con laboratori che spaziano dalla valutazione d’impatto di genere delle politiche pubbliche, una metodologia richiesta dalla stessa Commissione europea per i programmi di spesa del Recovery Fund, all’applicazione della politica delle quote, passando per il “trattamento” che i media riservano alle campagne elettorali delle donne. Ai partecipanti sarà richiesto un impegno preciso volto a riprodurre i modelli condivisi durante il laboratorio, nell’ambito delle rispettive formazioni politiche.Il 9 luglio, dopo gli interventi della ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti e di altre personalità impegnate nel settore delle pari opportunità, saranno consegnati 10 riconoscimenti per la parità di genere. Tra i premiati, la direttrice del Giornale Radio Rai e Radio1 Rai Simona Sala per la promozione della campagna “No Women No Panel – Senza donne non se ne parla”. A seguire, la senatrice Emma Bonino risponderà alle domande di Carlo Pastore. “Alla fine dell’esperienza dello scorso anno ci siamo rese conto che non sono le donne ad avere bisogno di una formazione specifica per fare politica – dichiara Costanza Hermanin, fellow dell’Istituto universitario europeo e fondatrice della scuola – Ci sono prassi escludenti e politiche pubbliche che rendono difficile il raggiungimento della parità, soprattutto in politica. Questi elementi devono essere portati all’attenzione degli uomini politici, perché ne prendano coscienza e affianchino le donne nella battaglia per la parità in politica, su cui l’Italia sconta un ‘gap’ più grande che in qualsiasi altro settore”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Regina Rossa di Juan Gómez-Jurado

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Collana Darkside Fazi editore. E’ nelle librerie Regina Rossa di Juan Gómez-Jurado. Primo capitolo di una trilogia che domina le classifiche spagnole da anni, Regina Rossa è un vero e proprio fenomeno.Antonia Scott è speciale. Molto speciale. Non è una poliziotta né una criminologa. Non ha mai impugnato un’arma né portato un distintivo. Eppure ha risolto dozzine di casi. Ma è da tempo che non esce dalla sua soffitta a Lavapiés. Dotata di un’intelligenza straordinaria, è stanca di vivere: ciò che ha perso contava molto più di ciò che l’aspetta là fuori. Jon Gutiérrez, quarantatré anni, omosessuale, ispettore di polizia a Bilbao, è nei guai: su Internet circola un video in cui, nell’intento di aiutare una giovane prostituta, introduce nell’auto del suo protettore una dose di eroina sufficiente a mandarlo dritto in prigione. A farli conoscere è Mentor, la misteriosa figura a capo dell’unità spagnola di Regina Rossa: un programma segreto volto alla cattura di criminali di alto profilo in Europa. Così, loro malgrado, Antonia e Jon si trovano a collaborare a un caso spinoso: il cadavere di Álvaro Trueba, il figlio della presidentessa della banca più grande d’Europa, è stato ritrovato in una villa immacolata con un calice pieno di sangue in mano. La stessa notte, anche Carla Ortiz, figlia di uno dei più ricchi imprenditori del mondo, è scomparsa. Entrambe le famiglie hanno ricevuto una telefonata da un uomo che dice di chiamarsi Ezequiel, ma non vogliono rivelare i dettagli della conversazione avuta con lui: evidentemente, ci sono dei segreti così grandi da non poter essere sacrificati nemmeno in nome di un figlio. Chi è Ezequiel? Si tratta di uno psicopatico o dietro c’è qualcosa di più? Per Antonia e Jon scatta così una disperata corsa contro il tempo, tra false piste, pestate di piedi e trappole mortali, attraverso i meandri più oscuri di Madrid.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Siderurgia, Nardi convoca in commissione il ministro Giorgetti

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

“La Commissione ha deciso di convocare in audizione il Ministro allo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, per avere chiarimenti rispetto a come il Governo intenda muoversi sulla questione siderurgia” questo l’annuncio della Presidente della Commissione Attività Produttive della camera Martina Nardi.“Abbiamo ritenuto indispensabile – spiega Nardi – fare il punto su una situazione sempre più difficile dove i silenzi non aiutano, ma al contrario contribuiscono a rendere più complicata una vertenza che invece ha bisogno di estrema chiarezza sia verso sindacati e lavoratori che verso tutti i cittadini”.“Siamo di fronte ad alcuni nodi da sciogliere sia più generali e nazionali, penso alla questione Ancelor Mittal, sia più locali, come Piombino, che però sono legati alla questione acciaio e alle scelte strategiche che come sistema Paese intendiamo fare anche di fronte a una fase di mancanza di materie prime. Per questo riterremmo utile conoscere dalla voce del Ministro quali siano le azioni che il Governo intende intraprendere”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Attrattività Finanziaria

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

La premiazione, che si terrà in presenza il 12 luglio alle 17.00 presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, in piazza Affari a Milano. L’ingresso è limitato per rispettare le normative sanitarie ed è ad inviti, ma l’evento potrà essere seguito in diretta sul sito di Eccellenze d’Impresa.Il programma della giornata prevede, dopo i saluti introduttivi dell’Amministratore Delegato di Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi e l’apertura di Enrico Sassoon, presidente di Eccellenze d’Impresa, una relazione introduttiva di Marco Fortis, vicepresidente di Fondazione Edison. A seguire la premiazione, per poi invece passare alla tavola rotonda “Dopo la crisi sanitaria: strategie e opzioni di investimento per il rilancio delle imprese italiane” in cui interverranno Michele Crisostomo presidente di Enel, Giovanna Della Posta amministratore delegato di Invimit Sgr, Sergio Dompé presidente di Dompé, Federico Ghizzoni presidente di Rothschild, Ugo Loeser amministratore delegato di Arca Fondi Sgr, Emma Marcegaglia vice chairman e chief executive officer di Marcegaglia.Chiuderanno la giornata due interventi: un keynote speech di Corrado Passera, amministratore delegato di Illimity e le conclusioni affidate al presidente di GEA Luigi Consiglio.Il premio viene attribuito a un vincitore e a due menzioni speciali per ciascuna delle due categorie previste: aziende quotate e aziende non quotate. L’edizione 2020 è stata vinta da Campari Group (aziende quotate) e Copan (non quotate), con menzioni speciali per Ima e DiaSorin (quotate) e Caffè Borbone e Bending Spoons (non quotate).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nasce AI Open Mind

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Mercoledì 7 luglio ore 17 Live Meeting Opening In diretta sulla pagina facebook di AI Open Mind Iscrizione su Zoom ibit.ly/BLvJ. E’ l’hub di incontro tra idee, soluzioni e riflessioni sull’AI e sull’evoluzione della civiltà dell’informazione a cura di Mathema, think tank di Accademia di Comunicazione, e alcuni liberi professionisti appassionati di AI e delle sue implicazioni sociali e culturali. Un punto di vista caleidoscopico per comprendere insieme un tema tanto attuale quanto complesso per l’impatto che può avere sulla società e le persone. AI OPEN MIND – https://www.aiopenmind.it/ArtificialIntelligence/ – vuole essere un confronto aperto e inclusivo tra testimoni, idee e soluzioni per rendere accessibile e comprensibile l’accelerazione tecnologica, cooperando all’edificazione del futuro delle comunità accademiche, imprenditoriali, politiche e professionali. Michelangelo Tagliaferri, sociologo e fondatore di Accademia di Comunicazione, in merito al progetto dice: “Insieme alle persone che hanno dato vita ad AI OPEN MIND si vuole provare a fare chiarezza su quelle che sono le implicazioni che ogni innovazione tecnologica porta con sé rendendo, così, anche le persone un po’ più consapevoli e capaci di comprendere meglio quello che sta accadendo e che ci coinvolge nella profondità delle nostre esperienze. L’innovazione tecnologica sta già cambiando le nostre vite, le nostre abitudini, le nostre priorità ed è giusto analizzare e dialogare insieme su questo cercando di portare un contributo costruttivo e una ricerca di senso all’interno del dibattito in corso da tempo”. AI OPEN MIND è rivolto a studiosi e studenti, professionisti e manager, comunicatori e giornalisti, a imprese e istituzioni, a cittadini e associazioni e a tutti quei soggetti mossi dalla curiosità e dalla volontà di comprendere pienamente i fenomeni in atto contribuendo direttamente alla definizione di un manifesto di intenti e buone pratiche. AI OPEN MIND offre, inoltre, la possibilità di aderire al gruppo di lavoro e ai progetti in corso in modo da far conoscere le proprie progettualità e iniziative secondo uno spirito di condivisione e collaborazione. Nel corso dell’opening verrà annunciata la “Call for Intelligence”, una chiamata-invito per tutti quei soggetti che desiderassero partecipare al dibattito in corso su AI, aderire ai lavori in corso, offrire contributi innovativi o esperienze particolari e che potranno aderire online attraverso un apposito form. AI OPEN MIND è affiancato da Città Nuova, Agenzia di stampa nazionale DIRE, Diritto dell’Informazione, Media Duemila/Osservatorio TuttiMedia e dal quotidiano online d’informazione 2duerighe, che sostengono l’evento in qualità di Media Partner. Modera la prima parte dell’incontro Marisandra LIZZI founder di Mirandola Comunicazione e iPressLIVE http://www.aiopenmind.it

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Governo garantisca settore editoriale

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

“Grazie a un ordine del giorno Fratelli d’Italia ora il Governo ha il chiaro indirizzo di includere misure a sostegno della digitalizzazione dell’editoria nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, sviluppando interventi specifici nella linea Transizione 4.0. L’editoria nazionale è in crisi: sono a rischio il pluralismo e innumerevoli posti di lavoro. È necessario garantire, all’interno dei progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, interventi per il settore editoriale volti al sostegno alla transizione al digitale, con contributi sulle spese per la multimedialità, per la gestione delle piattaforme, per la formazione digitale, per il miglioramento dell’efficienza aziendale; misure per favorire il ricambio generazionale; la consegna a domicilio delle pubblicazioni, con un piano sinergico fra editori, distributori, operatori postali e edicolanti per la creazione di una rete logistica efficiente ed economicamente sostenibile; l’informatizzazione e la modernizzazione delle edicole, con una Rete digitale tra editori, distributori e punti vendita per l’offerta di servizi aggiuntivi al mercato e per l’implementazione dei servizi delle Pubbliche amministrazioni. Il Governo ora passi ai fatti. Infine, in commissione Cultura è stato introdotto, nelle osservazioni al Dl Sostegni bis, uno specifico riferimento alla necessità di introdurre il credito d’imposta per la carta. In sede parlamentare, la commissione Bilancio voti i nostri emendamenti in tal senso.” Così il capogruppo di FDI in commissione Editoria, responsabile Innovazione, deputato Federico Mollicone.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Leave a Comment »

Roncadin dà il via all’esportazione negli USA delle pizze surgelate con carne

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Sono partiti pochi giorni fa dallo stabilimento di Meduno (PN) i primi container Roncadin contenenti pizze surgelate farcite con prodotti a base di carne destinate al mercato statunitense. Per l’azienda alimentare friulana, che da sempre punta su alta qualità, materie prime italiane e filiera corta, è un traguardo importante, giunto al termine del lungo iter necessario per poter esportare negli USA prodotti compositi con carne conformi ai severi standard dettati dalla FDA – Food and Drug Administration. Le aziende italiane autorizzate all’export di questo tipo di prodotti sono elencate nell’apposito registro del Ministero della Salute, che ispeziona gli stabilimenti di produzione attraverso i servizi veterinari regionali e provinciali. «L’autorizzazione ottenuta – commenta l’amministratore delegato Dario Roncadin – è frutto di un lavoro durato due anni che ha coinvolto non solo noi ma anche i nostri fornitori abituali, che hanno compreso come la certificazione fosse una grande opportunità per tutti e l’hanno ottenuta in sinergia con Roncadin. Inoltre gli esperti del Servizio Veterinario della Provincia di Pordenone ci hanno supportato e fornito tutte le indicazioni e le osservazioni necessarie ad adeguare i nostri processi produttivi agli standard sanitari richiesti. Li ringraziamo per l’alta professionalità e la costanza nel percorso».Roncadin produce pizze per il mercato americano dal 2016, ma finora si trattava solo di prodotti farciti con formaggi e verdure, biologiche e non. Grazie all’autorizzazione appena ottenuta per i prodotti compositi con carne, Roncadin si avvia a fare degli USA uno dei propri mercati principali, per un fatturato stimato di 50 milioni di dollari annui.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tumore della prostata

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Il Covid-19 spazza via i volumi di attività della chirurgia prostatica, con riduzioni del 30% nelle Regioni a maggiore incidenza epidemica come la Lombardia, ma con pesanti contrazioni – meno 50% in Basilicata – anche sulle performance di quelle meno colpite dal virus. “Tutto il Paese fatica a riorganizzare i reparti e a gestire le liste d’attesa – spiega il Prof. Vincenzo Mirone, ordinario di Urologia dell’Università Federico II di Napoli e Presidente di Fondazione PRO – ma c’è anche, ancora, la paura del contagio da parte di molti pazienti, spesso anziani e affetti da altre patologie. Si stima una riduzione di circa il 30% delle visite, un calo davvero preoccupante. Questi gli effetti dell’onda d’urto dell’epidemia sulla prevenzione del cancro della prostata e sulle terapie di chi, spaventato dalla paura del virus, spesso trascura il rispetto di cure e follow-up”. “Una neoplasia – prosegue Mirone – che vede 37.000 nuove diagnosi ogni anno in Italia – la metà delle quali nel 2020 perse a causa del Covid – e che, dopo il melanoma, negli over 50 è la più frequente negli uomini, con il 20% di tutti i tumori maschili. L’età media al momento della diagnosi è di 72 anni e si sviluppa più frequentemente a partire dai 50 anni. Soprattutto alle 564.000 persone che nel nostro Paese convivono con questa diagnosi è rivolta la seconda fase della nostra campagna ‘Per il cancro non c’è lockdown’, realizzata con il supporto incondizionato di Ipsen S.p.A. Tra le proposte del progetto, alcuni approfondimenti ospitati sulla nostra web tv, un booklet destinato ai pazienti, stampato e distribuito in 10 centri di eccellenza urologica e, dopo l’enorme successo dello spot promosso insieme a Massimiliano Allegri, un’altra clip che vede testimonial d’eccezione Carlo Verdone”.“Queste campagne di awareness nei confronti di pazienti e caregiver – spiega il Prof. Giuseppe Procopio, Responsabile Oncologia Medica genitourinaria della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – sono benedette. Con le vaccinazioni contro il Covid-19, speravamo in una ripresa di maggiore efficacia. E invece le migrazioni sanitarie dal Sud al Nord si sono fermate, i nostri pazienti anziani che vivono nel Mezzogiorno ancora temono spostamenti e contagi. Ma un ritardo di 3-6 mesi nelle terapie può essere fatale a molti di loro. Ruolo chiave in una situazione come l’attuale, ma anche in un futuro di lenta ripresa in una nuova normalità, lo hanno le terapie a lungo termine, trimestrali e semestrali. Grazie a una diagnosi precoce ma anche a una buona aderenza alle terapie, le persone colpite, vive a 5 anni dal verdetto, sono oltre il 90%. Un dato notevole, considerata l’età mediamente avanzata dei pazienti e la frequente presenza di altre patologie croniche in corso. Con le terapie a lungo termine possiamo tornare, in totale sicurezza, a centrare gli obiettivi raggiunti prima della pandemia”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Anemia sintomatica associata a malattia renale cronica

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

TOKYO. 1° luglio 2021 – Astellas Pharma Inc. e FibroGen, Inc. hanno annunciato che il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP, Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA, European Medicines Agency) ha adottato un parere positivo in relazione all’uso di roxadustat per il trattamento di pazienti adulti con anemia sintomatica associata a malattia renale cronica. In tutto il mondo, la malattia renale cronica colpisce una persona su 10 e di queste, una su cinque soffre di anemia, associata a una significativa compromissione della qualità della vita e alla progressione verso esiti avversi cardiovascolari e renali.Se approvato dalla Commissione Europea, roxadustat sarà il primo inibitore della prolilidrossilasi (PH, prolyl hydroxylase) del fattore inducibile dall’ipossia (HIF, hypoxia-inducible factor) somministrato per via orale disponibile in Europa.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Congresso annuale della Open Source Geospatial Foundation

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Firenze. Si svolgerà a Firenze, presso il Palazzo dei Congressi, Palazzo degli Affari e l’Università degli Studi di Firenze, dal 22 al 27 agosto 2022, la 16° edizione del congresso annuale della Open Source Geospatial Foundation (OSGeo), organizzazione non-profit che sostiene e promuove lo sviluppo collaborativo di tecnologie geografiche libere e open source e dati geospaziali aperti. Si tratta di un congresso internazionale cui parteciperanno circa mille persone e che si svolgerà per la prima volta in Italia.Il congresso annuale FOSS4G affronta tematiche che sono recentemente diventate di estremo interesse ed attualità ma che la comunità italiana GFOSS.it porta avanti da prima del 2000, ma solo con il prossimo anno il convegno internazionale farà il debutto in Italia, a Firenze, grazie al prezioso lavoro di squadra portato avanti da Firenze Convention Bureau, Firenze Fiera e AIM Group International, unitamente all’Associazione GFOSS.it, capitolo italiano di OSGeo, e al sostegno del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze. La modalità di svolgimento del congresso (totalmente in presenza, ibrido o online) sarà decisa in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria mondiale e alle eventuali misure restrittive che via via saranno prescritte dalle autorità. Riuscire a portare il congresso annuale di OSGeo a Firenze è stato possibile grazie all’attività di business development portata avanti da Firenze Convention Bureau, che ha iniziato a lavorare alla candidatura più di due anni fa unitamente a Firenze Fiera e AIM Group International, che ha dovuto presentare ben tre versioni del progetto, a seconda delle modalità di svolgimento del congresso – in presenza, ibrido e totalmente virtuale.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Agricoltura: approvazione del Fondo complementare al PNRR

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Attraverso i Contratti di Filiera e di Distretto per i settori agroalimentari, della pesca e dell’acquacoltura, della silvicoltura, della floricoltura e del vivaismo, il sistema produttivo del Sud Italia potrà finalmente superare la frammentazione aziendale, gli elevati costi operativi, la scarsa integrazione con la rete di distribuzione e con il comparto di trasformazione che purtroppo lo caratterizzano”. Lo dichiara la deputata Maria Marzana, esponente M5S in commissione Agricoltura, a seguito dell’approvazione alla Camera del Fondo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che destina a questi strumenti ben 1.203,3 milioni di euro sino al 2026.“Le imprese meridionali – aggiunge – potranno così superare le proprie criticità, raggiungendo una migliore penetrazione nei mercati, contrastando la volatilità dei prezzi, rafforzando i rapporti tra gli operatori e garantendo una maggiore redditività, soprattutto alla parte più debole, ossia quella agricola. Crediamo fortemente in questi strumenti che valorizzano il lavoro delle filiere agroalimentari italiane e rafforzano le sinergie territoriali”. “Sia i contratti di filiera che quelli distrettuali – prosegue Marzana – saranno indirizzati a incentivare pratiche agronomiche sostenibili, nel solco delle principali strategie comunitarie, come ‘Green Deal’ e ‘Farm to fork’, affinché si possa raggiungere una vera, concreta e proficua transizione ecologica anche nel comparto primario, garantendo sia la sostenibilità ambientale che quella economica e sociale”.“Sarà determinante, dunque, saper cogliere appieno le potenzialità di questi ingenti finanziamenti per ampliare le occasioni commerciali delle imprese agroalimentari del Sud Italia, migliorando la produzione e rispondendo meglio agli indirizzi del mercato e alle richieste dei consumatori. Grazie al PNRR, poi, accompagneremo le imprese potenziando le infrastrutture logistiche per la commercializzazione anche oltre confine, a cui sono destinati ulteriori 800 milioni di euro. Questi fondi serviranno a ridurre l’impatto ambientale del sistema dei trasporti; a migliorare la capacità di stoccaggio delle materie prime per preservare la differenziazione dei prodotti per qualità, sostenibilità, tracciabilità e caratteristiche produttive; a potenziare le capacità di esportazione e la logistica dei mercati all’ingrosso, anche attraverso la digitalizzazione, valorizzando la tracciabilità dei prodotti e riducendo gli sprechi alimentari” conclude.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sostegno dei pazienti con melanoma

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Bruxelles, Belgio; Castres, Francia. L’Organizzazione Europea per la Ricerca e il Trattamento del Cancro (EORTC) e Pierre Fabre annunciano una partnership strategica a sostegno dei pazienti con melanoma BRAF mutato in stadio II resecato. La partnership include la pianificazione, la progettazione e l’esecuzione di un ampio studio di fase 3, attualmente in fase di approvazione da parte delle autorità regolatorie, che ha l’obiettivo di studiare l’utilizzo di terapie a bersaglio molecolare, mirate verso i geni BRAF e MEK, nel ridurre il rischio di ricaduta in questa popolazione di pazienti.Pierre Fabre ha un impegno di lunga data nei confronti della comunità di pazienti con melanoma e adotta un approccio olistico unico alla salute della pelle attraverso l’esperienza combinata di oncologia, dermatologia e dermocosmesi. EORTC, una rete che riunisce 2.800 esperti di ricerca clinica sul cancro in tutto il mondo, condivide l’impegno di Pierre Fabre per migliorare lo standard di trattamento del cancro per i pazienti.Il melanoma si sviluppa quando un danno al DNA delle cellule della pelle innesca mutazioni che possono portarle a moltiplicarsi e a formare tumori maligni.1 Ogni anno vengono diagnosticati circa 324.000 nuovi casi di melanoma nel mondo, di cui circa la metà presenta mutazioni a carico di BRAF, un obiettivo chiave nel trattamento del melanoma metastatico.2,3,4 Entro il 2025 si prevede che i casi aumentino a oltre 340.000.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Bando di gara per l’assegnazione gratuita di 245.000 ulivi

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Rosignano Marittimo. Cittadini, aziende, cooperative e reti di imprese agricole, proprietari e conduttori di fondi agricoli possono partecipare al bando pubblico, aperto il 23 giugno, che vede l’assegnazione gratuita di 245.000 ulivi del progetto Scapigliato Alberi nei Comuni toscani compresi nell’area della Val di Fine, bassa Val di Cecina, Collesalvetti, Crespina Lorenzana e Castagneto Carducci. Si parte da un minimo di 50 fino ad un massimo di 5.000 piante per ogni beneficiario di cultivar autoctone e certificate (Frantoio, Leccio del Corno, Leccino, Maurino, Moraiolo e Pendolino). Si formeranno così 700 ettari di oliveti inerbiti, a beneficio di agricoltori, cittadini e, non da ultimo, del paesaggio che verrà arricchito e ancor più caratterizzato dagli ulivi.Il sostegno alle economie agricole locali nasce da un progetto green senza precedenti per la Toscana, che si attesta anche come modello significativo di economia circolare nazionale per un investimento stimato in tre milioni di euro.Accrescere la produzione locale di olio extra-vergine di oliva è l’opportunità donata al territorio dal Polo impiantistico di Scapigliato. Scapigliato Alberi, fin dalla sua prima presentazione è stato accolto come esempio virtuoso che trasforma un vincolo prescrittivo in sviluppo sostenibile per il territorio. i cittadini e le imprese interessati possono scaricare il bando e la domanda di partecipazione dal sito web di Scapigliato (www.scapigliato.it, Iniziative per il territorio, Scapigliato Alberi) e seguire le indicazioni per partecipare.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

I numeri dell’agroalimentare

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Lieve ripresa economica nel I trimestre 2021, dopo la frenata, registrata in tutti i comparti produttivi, del trimestre precedente. Crescono, infatti, il prodotto interno lordo (+0,1%), il valore aggiunto dell’agricoltura (+3,9%) e dell’industria (+1,8%) e gli investimenti fissi lordi (+3,7%). È quanto emerge dalla fotografia scattata nei primi tre mesi del 2021 da CREAgritrend, il bollettino trimestrale messo a punto dal CREA, con il suo Centro di Ricerca Politiche e Bioeconomia. Rispetto allo stesso periodo del 2020, fra gennaio e marzo 2021, si è verificato un aumento dell’1,6% dell’indice della pro­duzione dell’industria alimentare (picco a marzo), mentre è stata riscontrata una contrazione del 3% di quello della pro­duzione delle bevande (con un picco a gennaio di -9,7%). Tiene, invece, la produzione di vini, grazie ai buoni risultati relativi al mese di marzo. In diminuzione gli indici del fatturato dell’industria alimentare (-0,7%) e delle bevande (-1,2%), ad eccezione di quello estero dell’industria alimentare (+1,5%).Le esportazioni agroalimentari nel I trimestre 2021 hanno superato gli 11,5 miliardi di euro e, rispetto allo stesso periodo del 2020, crescono dell’1,8% , con un aumento dei flussi verso Paesi Bassi e Svizzera (in calo verso Regno Unito e USA), mentre le importazioni continuano a calare (Stati Uniti -15,8% ). I prodotti maggiormente esportati sono stati vino e derivati dei cereali, oli e grassi e frutta fresca. Sul fronte delle importazioni ancora in forte calo gli acquisti di carni fresche e congelate (-18%) e di caffè greggio (-17%), mentre ritornano a crescere le importazioni di prodotti ittici (+4,4%).Sentiment analysis 2021: sulla base dei dati raccolti su twitter dal 16 marzo – 5 giugno 2021, emerge un forte aumento del clima di fiducia nei confronti del settore primario e delle sue politiche, con prevalenza dei giudizi positivi e molto positivi (69%) rispetto ai negativi e molto nega­tivi (29%) e sostanzialmente in linea con il periodo precedente.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Agricoltura biologica

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Mentre l’agricoltura biologica si rivela sempre più vantaggiosa sia dal punto di vista ambientale che economico, preoccupa la resistenza contro la legge destinata a regolamentare il settore – dichiara Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro. Secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio Sana diffusi da “TuttoFood”, nel 2020 le vendite bio in Italia hanno superato i 4,3 miliardi di euro, sostenute anche dalla rapida espansione dell’e-commerce. Una spinta in avanti notevole proviene inoltre dall’export, cresciuto del 149% in 10 anni per un valore di 2,6 miliardi di euro di prodotti.I numeri smentiscono una delle principali obiezioni sollevate contro il biologico: la sua presunta insostenibilità economica, un mito ancora molto diffuso e duro a morire – continua Tiso. Di fronte a uno scenario che permette di nutrire un giustificato ottimismo, dispiace continuare ad assistere a polemiche che hanno il solo effetto di sviare l’attenzione dai fatti realmente rilevanti e rischiano di ritardare l’approvazione della legge sul biologico, ancora in attesa del sì della Camera.Gli attacchi contro il testo all’esame del Parlamento si sono concentrati contro l’agricoltura biodinamica, puntando il dito contro le pratiche considerate più antiscientifiche e ignorando tutto il resto. I suoi oppositori dimenticano però di ricordare che gli agricoltori biodinamici rientrano tra i beneficiari dei fondi europei perché rispettano i parametri della coltivazione biologica. Le altre pratiche da loro adottate si aggiungono quindi a quelle previste dalla legislazione europea e nazionale. L’impressione è che si prenda di mira una parte per colpire il tutto, nel tentativo di frenare un settore che si è già affermato sul mercato italiano e internazionale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Tumore colon-retto

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Nel 2020, rispetto all’anno precedente, in Italia sono saltati oltre 1 milione e 110mila esami di screening per il carcinoma colon-rettale. In totale sono stati individuati 1.300 casi in meno di tumore e -7.400 adenomi avanzati. Un forte calo di diagnosi, dovuto alla pandemia, e che allarma gli specialisti dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) che lanciano un appello affinché i programmi di screening siano rilanciati e anche ampliati. Per l’89% degli specialisti l’esame per la ricerca del sangue occulto nelle feci dovrebbe essere esteso fino ai 74 anni (attualmente è previsto per la fascia d’età 50-69 anni). Contro questa forma di cancro è fondamentale lo screening che serve per trovare la diagnosi il prima possibile. Molto importante è anche l’utilizzo del test molecolare che serve per selezionare la terapia per chi ha una malattia avanzata. Alla malattia l’AIOM dedica il progetto Test Diagnostici nel Tumore del Colon-Retto realizzato grazie al supporto non condizionato di Pierre Fabre. L’obiettivo è fare informazione e cultura a 360° sulla patologia e soprattutto sull’utilizzo di alcuni esami per la personalizzazione delle cure. Prevede una survey condotta tra i soci AIOM, un opuscolo dedicato a pazienti e caregiver, webinar per gli specialisti e attività sui principali social media. I risultati del sondaggio e l’intera iniziativa sono presentati oggi in una conferenza stampa virtuale. “La neoplasia colpisce ogni anno in Italia più di 43.700 uomini e donne e di questi casi circa 10.000 sono metastatici – afferma Giordano Beretta, Presidente Nazionale AIOM -. Dal 2013 ad oggi l’incidenza della malattia è calata del 20% grazie soprattutto ai programmi di screening che consentono la diagnosi precoce. Il Covid-19 può avere compromesso questo buon risultato e quindi ribadiamo, per l’ennesima volta, la necessità di rilanciare le campagne di prevenzione secondaria del cancro. Quello al colon-retto è infatti un tumore molto diffuso e che determina in Italia più di 21mila decessi ogni anno. Inoltre, è una malattia estremamente eterogenea dal punto di vista genetico-molecolare e quindi per sconfiggerla bisogna definire quale sia la caratterizzazione della biologia molecolare di ogni singolo caso. Il tumore del colon-retto è il secondo più frequente nel nostro Paese dove vivono 513.000 pazienti con questa neoplasia. “Sono uomini e donne prevalentemente con più di sessanta anni e che necessitano di essere sottoposti a trattamenti ed esami per lunghi periodi di tempo – prosegue Beretta -. Fondamentale risulta essere il ruolo del medico di medicina generale nell’assistere una così imponente mole di pazienti. Tuttavia, sempre secondo il nostro sondaggio, il 24% degli oncologi giudica scarsa la collaborazione con questa figura professionale. E’ un aspetto sul quale dobbiamo lavorare andando a sensibilizzare i medici di famiglia su come aiutare l’assistito negli effetti collaterali delle terapie o nei controlli di follow up. La lotta ai tumori deve prevedere una sempre maggiore integrazione tra gli specialisti ospedalieri e la medicina territoriale”. “Questo deve avvenire anche perché è in crescita il ricorso a farmaci orali anche nel carcinoma colon-rettale metastatico – conclude Cinieri -. Si pone così il problema dell’aderenza terapeutica che secondo il 48% degli specialisti viene favorita dalla somministrazione orale. Va però ricordato come il paziente oncologico è spesso fragile, anziano, con delle comorbilità e costretto ad assumere più terapie contemporaneamente. Nella gestione delle possibili interferenze, degli effetti collaterali nonché nella stessa aderenza ai trattamenti il medico di famiglia può e deve avere un ruolo prezioso”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Esker e DOS Group SA annunciano la nascita di una Partnership strategica

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Busto Arsizio, Italia. Esker, piattaforma cloud globale e leader nelle soluzioni di automazione dei processi guidati dall’AI a supporto delle funzioni finance e customer service, annuncia di aver stretto un accordo di partnership con DOS Group SA, società svizzera attiva nella vendita di servizi ICT, nella consulenza per infrastrutture IT più complesse e nello sviluppo software.Grazie a questa alleanza, le due aziende potranno valorizzare le rispettive competenze, creando sinergie per supportare i clienti che si affidano a DOS Group per la concretizzazione dei loro progetti di trasformazione digitale, con particolare attenzione all’implementazione e alla gestione delle tecnologie necessarie per garantire continuità delle attività di business permettendo la digitalizzazione degli acquisti, della contabilità fornitori, degli ordini e della contabilità clienti.“I servizi Esker si inseriscono perfettamente nella serie di soluzioni B2B offerte da DOS Group, che permettono alle aziende di aumentare la propria competitività, grazie alla digitalizzazione dei processi” ha commentato Carlo Secchi, CEO di DOS Group SA.L’accordo di Partnership, che riguarda la commercializzazione di tutte le soluzioni e i servizi Esker, si inserisce in una strategia di espansione e crescita di quest’ultima, che, insieme ai suoi partner, supporta le aziende ad aumentare l’efficienza, la precisione, la visibilità e il risparmio nei propri processi passivi (P2P) e attivi (O2C).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

«È urgente una riforma del sistema carcerario italiano»

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

In merito ai fatti avvenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere il 6 aprile 2020 diciamo subito una cosa: sono inaccettabili e chi ha sbagliato deve assumersi le proprie responsabilità.Deve farlo perché non solo ha commesso un abuso ma ha anche minato dinanzi agli occhi dell’opinione pubblica il lavoro svolto ogni giorno con professionalità, onestà e abnegazione dalla stragrande maggioranza degli agenti di polizia penitenzia.Un lavoro condotto secondo le regole e nel rispetto della legge. Si tratta di un’attività quotidiana, oscura, che non fa notizia, spesso svolta in condizioni difficilissime e in ambienti fatiscenti. Vorrei ricordare che in piena pandemia nel carcere di Santa Maria Capua Vetere mancava l’acqua potabile.Può essere considerato un dettaglio, ma estremamente significativo delle condizioni di lavoro in cui vivono i detenuti e operano gli agenti di polizia penitenziaria. Le carceri sono da troppo tempo vere e proprie discariche sociali di cui governi e politici si ricordano solo quando c’è qualche emergenza.Ferma restando la responsabilità soggettiva, le falle del sistema carcerario italiano non sono certo imputabili al corpo di polizia penitenziaria. È evidente che si pongono con urgenza i temi di una riforma del sistema carcerario italiano e di un investimento nei confronti del personale di polizia penitenziaria. Per parte sua la Uilpa si adopererà in ogni sede affinché tali temi siamo affrontati e discussi una volta per tutte. Sandro Colombi, Segretario generale UILPA

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fibank Provides Its Mastercard Cardholders with the Option to Make Payments Using Their Fitbit Smartwatches

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

Digital payments offer more security for our money and increase the comfort of our daily lives. Today, in addition to convenience, there is also the health concern to avoid contact with banknotes during a pandemic.Fibank (First Investment Bank) continues to expand the options for its customers to make contactless payments at any time and through various means. After becoming the first bank in the country to offer contactless payments using the Fitbit Pay service, now it is upgrading the offer by also providing customers with the convenience to use for that purpose their Mastercard cards issued by Fibank.Fitbit Pay allows customers to add their debit or credit cards to compatible Fitbit portable devices. Users will then be able to make payments at contactless POS terminals without ever needing to produce their card. To make payments, users need only to add their Fibank cards to the digital Fitbit Wallet. The process is easy, fast and customer-friendly.Fitbit Pay is currently available on Fitbit Sense, Fitbit Versa family of smartwatches, Fitbit Ionic, Fitbit Charge 4 and Fitbit Charge 3 Special Edition. By following simple steps in the Fitbit app on Android or iOS, users can quickly add their Mastercard cards issued by Fibank to their Fitbit Wallet. To make payments, consumers simply need to press and hold the left side button until their Mastercard card is seen on their device screen, then hold the device near a payment terminal until a confirmation of payment appears. A protected PIN is chosen by the user during device set-up for an additional level of security. With this partnership Fibank becomes the only bank in the country to offer its customers the full range of mobile payments: ApplePay, GPay, GarminPay and Fitbit.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »