Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

European Muslims facing radicalisation and the challenge of de-radicalisation

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 aprile 2016

islam1European Parliament, PHS 5B001, Brussels 26th April 2016 / 15h00 – 18h30
15:00 – 15:30 – Introductory remarks  Martin SCHULZ, President of the European Parliament  Antonio TAJANI, EP Vice-President responsible for Art. 17 TFEU
15:30 – 16:20 – Panel 1: The role of women Chaired by Tokia SAIFI MEP, Vice-Chair, Delegation for relations with Maghreb
countries  Malika HAMIDI – Director General, European Muslim Network
Latifa IBN ZIATEN – Founder, Imad ibn Ziaten youth association for peace  Samira LAAKEL – Author of “Le bonheur est parti avec toi” Conclusions by Iratxe GARCIA PEREZ MEP, President of the European Parliament’s Committee on Women’s Rights and Gender Equality
16:30 – 17:10 – Panel 2: Issues, strategies and projects
Chaired by Syed KAMALL MEP, President of the European Conservative and Reformist Group
Ed HUSAIN – Author of “The Islamist” and Senior Advisor to the Tony Blair
Faith Foundation Luc Van der TAELEN, Head of the Belgian Federal police department against radicalisation and terrorism, Member of the EU Radicalisation Awareness Network (RAN) Dr. Shamender TALWAR – The Unity of Faiths Foundation, Co-Founder
17:10 – 18:10 – Panel 3: The way forward Open discussion chaired and introduced by:  Afzal KHAN MEP, S&D Special Representative to Muslim communities
18:10 – 18:30 – Conclusions  Frans TIMMERMANS, First EC Vice-President responsible for Art. 17 TFEU Antonio TAJANI, EP Vice-President responsible for Art. 17 TFEU
“La lotta al terrorismo e alla radicalizzazione deve avvenire attraverso la prevenzione, il monitoraggio, la raccolta di informazioni e l’aggiornamento delle regole e delle sanzioni. Tuttavia, esiste un solo strumento capace di sconfiggere la radicalizzazione prima che essa abbia luogo: il dialogo. Stiamo assistendo sempre più al fenomeno non solo della segregazione delle società, ma di vite sempre più segregate e alienate. Il dialogo aiuta a curare questa triste realtà. L’evento della prossima settimana rappresenta il contributo del Parlamento europeo per affrontare questo problema”, ha dichiarato il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz.
“Il maggior numero di vittime della violenza estremista e del terrorismo islamico sono i musulmani stessi: dobbiamo unire le nostre forze e denunciare insieme tutte le forme di violenza che cercano una giustificazione religiosa. Sono convinto che le comunità musulmane in Europa e nel mondo condividono questo spirito. L’obiettivo di questa conferenza è dare loro la possibilità di testimoniare la loro opposizione al radicalismo e all’odio di matrice religiosa. Chi spara in nome di Dio, spara contro Dio”, ha aggiunto il vice presidente Antonio Tajani.
Tra i relatori, saranno presenti: il capo del dipartimento della Polizia federale belga contro la radicalizzazione e il terrorismo, Luc Van der Taelen, il direttore generale della Rete musulmana europea, Malika Hamidi, la fondatrice dell’Associazione giovanile per la pace “Imad ibn Ziaten” Latifa Ibn Ziaten, e il co-fondatore di Unity of Faiths Shamender Talwar.
L’evento è organizzato con il patrocinio del vicepresidente Tajani (responsabile per il dialogo interreligioso). L’apertura sarà affidata al presidente Schulz e allo stesso Tajani. Parteciperanno al dibattito anche il vicepresidente della Commissione, Frans Timmermans, il Presidente del Gruppo dei conservatori e riformisti europei, Syed Kamall, la Presidente della commissione per i Diritti delle donne, Garcia Perez, e la vicepresidente della delegazione del PE in Maghreb, Tokia Saifi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: