Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Il caso Regeni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 marzo 2016

giulio regeniCairo (Egitto) In merito al caso Regeni “l’Italia deve pretendere la verità. Anche se difficile, anche se amara, la verità alla fine non fa mai male”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un’intervista a Radio Radicale. “Non può far male alle relazioni italo-egiziane, se queste hanno come obiettivo quello di combattere il Daesh, combattere il terrorismo, se hanno come obiettivo la cooperazione economica, la stabilizzazione del quadrante medio orientale. Tutti valori, questi, che devono essere tenuti in grande considerazione, che però non possono violentare la verità”.
“Ci deve essere la verità, questo l’ho detto sin dal primo giorno. Senza fughe in avanti, senza colpi di testa, consapevoli della situazione difficile di prima linea dell’Egitto e di quel governo. Però l’opinione pubblica italiana, l’opinione pubblica europea, quella mondiale, vuole la verità. E penso che se Al Sisi darà la verità, o contribuirà ad arrivare alla verità sarà un rafforzamento delle sua leadership , non un indebolimento. Sono vicino alla famiglia del giovane ricercatore Regeni. La verità può solo aiutare la pace”, ha sottolineato Brunetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: