Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

La sagra delle divise: stravaganze agostane?

Posted by fidest press agency su sabato, 20 agosto 2016

salvini-renziBushputinIl sindacato di polizia, Coisp, ci ha fatto pervenire una raccolta di fotografie dove appaiono i “grandi personaggi” della politica che si esibiscono in “divisa” da militari. Dato il loro ruolo nella governance dei loro rispettivi paesi, compresa ovviamente l’Italia, ci chiediamo se è solo una nota di colore fine a se stessa o si vuole nascondere, sia pure inconsciamente, la volontà di manifestare qualcosa di più e quella voglia di voler “menare le mani” sulla scena mondiale e far capire ai sudditi che la grandezza di uno Stato poggia sul dominio della forza e di volerla esercitare. In questo caso la circostanza avrebbe serio motivo per preoccuparci. Ci ricordano troppo da vicino le “prove muscolari” del XX secolo e i lutti e le distruzioni che hanno provocato. Ci ricordano, ai giorni nostri, che è in atto una guerra civile che dilania la Siria da cinque anni ma si fanno pochi sforzi per spegnere questo focolaio e ciò che può significare per i suoi effetti dirompenti su tutta l’area. Ci ricordano che l’Africa sta bruciando sotto l’effetto dei conflitti tribali e religiosi così come accade in altre parti del mondo. Vogliamo proprio che l’opinione pubblica associ una divisa militare a quello strumento destabilizzante che ci sta corrodendo? Non è meglio lasciarci l’idea che i premier di tutto il mondo preferiscano gli abiti borghesi e che ai militari e alle forze di polizia resti affidato il compito che a loro compete che è nel difendere la pace e la sicurezza? Perché non concentriamo la nostra attenzione su chi ha tanto interesse che le guerre regionali si facciano. Basterebbe una moratoria delle armi perché se si spara vuol dire che qualcuno produce le munizioni e provvede a farle pervenire ai belligeranti. (foto: salvini-renzi,  bush, putin)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: