Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Archive for 24 novembre 2019

GDD Fashion Week: la seconda preview al Macro è vinta da Eletta Palestini

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Roma. Ospiti d’onore l’attrice Francesca Valtorta e la giornalista Benedetta Rinaldi. La giovane stilista marchigiana Eletta Palestini vince la seconda preview della GDD Fashion Week che ha avuto luogo al Macro – Museo di arte contemporanea di Roma. Eletta Palestini si affianca così a Rosa Di Marzio che ha trionfato nello scorso mese di ottobre: per entrambe si sono già aperte le porte della fase finale del contest che, come tradizione, si terrà in Calabria ad Amantea (Cs) dal 30 luglio al 2 agosto 2020. Gli stilisti che parteciperanno al contest gareggeranno sia per la borsa di studio da 2 mila euro, sia per il premio della stampa, decretato dal noto magazine “La mia Boutique” che consiste nella pubblicazione di un servizio fotografico corredato da un’intervista approfondita e dettagliata dello stilista. Senza dimenticare il premio Never Tee Stop che consiste nella realizzazione di una capsule. Nove i fashion designer che si sono contesi la vittoria. Oltre ad Eletta Palestini hanno mostrato la propria idea di moda Jessica Sciarra, Laura Frigerio, Rosa Allocca, Valentina Versace, Flavia Mardi, Barbara Iacobucci, Alessandra Selvi e Lara Compagnoni.
A rendere l’evento quanto mai piacevole ed interessante i racconti delle due ospiti d’onore: l’attrice Francesca Valtorta e la giornalista Benedetta Rinaldi. Per entrambe l’award GDD alla carriera che nel corso dei sedici anni di storia del contes è stato attribuito, tra gli altri, ad Aurora Ruffino, Giorgia Cardinaletti, Giovanni Scifoni, Alessio Vassallo, Anna Falchi, Valeria Marini, Giulia Petrungaro. Ed ancora: Claudio Chiappucci, Matteo Tagliariol, Anzhelica Savrayuk, Marianna De Micheli, Daniela Fazzolari, Claudia Peroni.
Francesca Valtorta ha ripercorso la sua carriera, mettendo in evidenza il passaggio dalla fiction ed il cinema al teatro, luogo sempre capace di emozionare. Benedetta Rinaldi ha invece compiuto un piccolo salto indietro nel tempo, mettendo in luce la sua esperienza al timone di Uno Mattina, tra ironia ed eleganza. Entrambe hanno poi rimarcato il loro legame con la moda: una dedizione per l’acquisto anche compulsivo per la Valtorta, il lato comodo della vita per la Rinaldi.
Suggestive ed innovative, nel segno dell’handmade, le collezioni degli stilisti ospiti: da Antonella Cuppari, vincitrice della GDD Fashion Week nel 2012, ad Ina Bordonaro che ha trionfato nel 2018, da Steven Heats con i suoi cappelli all’eleganza di Giuseppe Cupelli. In giuria Juriy Villanova (Never Tee Stop), Daria Alice Manzolini (La Mia Boutique), Francesca Valtorta, Benedetta Rinaldi, Gian Luca Gentili (designer), Nicolas Martino (scrittore e filosofo).
Sul sito http://www.gddfashionweek.it è già stato pubblicato il bando per la partecipazione alla fase finale. La GDD Fashion Week invita i fashion designer a presentare i propri progetti sul tema guida di questa edizione: “LA MODA TRA DIECI ANNI. Forme, materiali e toni per la donna del domani”. Il mondo della moda in un futuro non troppo lontano, è chiamato a rispondere ai canoni del cambiamento e della sostenibilità. L’intento è progettare un outfit intelligente e sensibile che possa adattarsi a principi nuovi e diversi, quali l’adattamento climatico, il riuso e il riciclo, le energie pulite e rinnovabili, la diminuzione delle emissioni nocive, la scelta dei materiali.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola: Decreto 126/2019, i neo laureati possono fare supplenze

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Per arginare il ricorso selvaggio alle chiamate con messa a disposizione, le graduatorie di istituto sono trasformate in provinciali per l’assegnazione di supplenze annuali o al termine delle attività e riaperte al personale laureato con richiesto da Anief fin dal primo incontro con il ministro Fioramonti. Rimane la delusione per la scelta di continuare con un concorso riservato piuttosto che quella proposta di utilizzare le stesse graduatorie di istituto per l’accesso ai ruoli, con la semplificazione del reclutamento.L’insegnamento nella scuola pubblica si riapre ufficialmente anche ai nuovi laureati che intendono iniziare a svolgere questa professione e che nel frattempo avevano inviate le MAD per essere chiamate dai presidi fuori graduatoria: lo prevedono le modifiche approvate al testo licenziato dalle Commissioni Cultura e Lavoro (Atto Camera 2222) nella parte in cui si è decisa la riapertura della terza fascia delle graduatorie di istituto 2020/21, 2021/22, 2022/23, prevedendo come requisito d’accesso la laurea con i 24 Cfu in discipline pedagogiche e metodologie didattiche. Viene accolta, in questo modo, seppure in modo parziale la richiesta formulata dall’Anief, tra le 30 proposte di modifica, nel corso dell’audizione tenuta nel giorno dello sciopero con sit-in dinanzi Montecitorio della scorsa settimana. Il testo del decreto sarà discusso in Aula dal 25 novembre e il 26 inizieranno le votazioni. Marcello Pacifico (Anief): l’approvazione dell’emendamento mette ordine al meccanismo delle supplenze ma non risolve il problema del reclutamento altrimenti risolvibile in maniera semplice e immediata con l’utilizzo delle stesse graduatorie di istituto esistente per l’accesso ai ruoli dello Stato.Quando nel 2020 si riaprirà la terza fascia delle graduatorie di istituto, potrà essere utile per accedervi, in terza fascia, la laurea (o il diploma per le classi di concorso della tabella B del DPR 19/2016), assieme ai 24 Cfu in discipline pedagogiche e metodologie didattiche. È stato infatti approvato, scrive Orizzonte Scuola, l’emendamento sulla riapertura ai nuovi inserimenti nella terza fascia delle graduatorie di istituto ove, in base alla legge 107/2015, possono inserirsi soltanto i docenti abilitati, con conseguente inserimento nella II fascia delle stesse graduatorie.
Al prossimo aggiornamento, previsto nel corso del 2019/20 per il triennio successivo, potevano infatti inserirsi nelle succitate graduatorie soltanto i docenti abilitati. Tale disposizione è stata però ancora derogata con l’emendamento approvato al decreto scuola. Potranno, pertanto, inserirsi nella III fascia delle graduatorie di istituto, le seguenti categorie di docenti: docenti già inseriti (potranno far valutare nuovi titoli e servizi, se conseguiti o anche cambiare provincia); docenti in possesso dei titoli previsti dall’articolo 5, comma 1, lettera b), e comma 2, lettera b), del D.lgs. 59/2017. I docenti, che vorranno inserirsi nella terza fascia delle graduatorie di istituto (quindi non già inseriti), dovranno essere in possesso della laurea e 24 CFU nelle discipline antropo-psico- pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.
Cambia anche il sistema di affidamento delle supplenze per il quale quelle brevi e saltuarie saranno affidate alle venti scuole scelte dai candidati mentre per quelle al 31 agosto e al 30 giugno si ricorrerà a nuove graduatorie provinciali con una modifica all’attuale regolamento.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Strasburgo: Elezione della Commissione europea

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Strasburgo. Settimana 25 novembre – 01 dicembre 2019. Ursula von der Leyen, Presidente eletto della Commissione europea, presenterà la sua squadra di commissari designati al Parlamento e discuterà i nuovi obiettivi della Commissione con i deputati. Il Parlamento dovrà poi approvare (a maggioranza semplice) il collegio dei commissari nella sua interezza. Se eletta, la Commissione europea entrerà in carica il 1° dicembre. Una conferenza stampa del Presidente Sassoli e del Presidente eletto von der Leyen è prevista per mercoledì alle 13.30.
Emergenza climatica / COP25. I deputati discuteranno dell’emergenza climatica e ambientale e di come garantire la leadership dell’Ue nella lotta contro i cambiamenti climatici, a pochi giorni dalla Conferenza ONU sul clima (COP25) che si terrà a Madrid dal 2 al 13 dicembre. Due risoluzioni saranno messe ai voti, per invitare l’UE a impegnarsi a ridurre le proprie emissioni di gas serra e a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. (discussioni lunedì, voti giovedì)
Bilancio dell’UE 2020. Il bilancio del prossimo anno per gli investimenti nell’UE e negli Stati membri, che è stato concordato con il Consiglio il 18 novembre, sarà posto in votazione in aula e, se adottato, approvato dal Presidente del Parlamento. (dibattito martedì, votazione mercoledì)
Vertice europeo. I deputati, il primo vicepresidente della Commissione Frans Timmermans e un rappresentante della presidenza finlandese discuteranno delle priorità del Parlamento in previsione della prossima riunione del Consiglio europeo (Bruxelles, 12-13 dicembre). I principali argomenti all’ordine del giorno del vertice sono il bilancio a lungo termine dell’Ue, la strategia in materia di cambiamenti climatici e le relazioni esterne. (martedì)
Oleg Sentsov. Il vincitore dell’edizione 2018 del Premio Sacharov per la libertà di pensiero interverrà in plenaria martedì alle 12.00. Il regista ucraino, che è stato rilasciato dal carcere il 7 settembre scorso, riceverà il premio dal Presidente del Parlamento europeo Sassoli. Oleg Sentsov e il Presidente Sassoli terranno una conferenza stampa congiunta alle 12:45. (martedì)
Tariffe USA sui prodotti alimentari dell’UE. Le misure per mitigare l’impatto della sentenza Airbus dell’OMC e le successive tariffe imposte dagli USA ai prodotti alimentari della UE saranno discusse giovedì con la Commissione europea. (dibattito lunedì, votazione giovedì)
Violenza contro le donne. I deputati discuteranno e voteranno le misure per fermare la violenza contro le donne e, inoltre, solleciteranno tutti gli Stati membri a ratificare la Convenzione di Istanbul. In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza di genere, gli edifici del Parlamento europeo verranno illuminati di arancione lunedì sera dal Presidente Sassoli. (dibattito lunedì, votazione giovedì)
Premio Lux. Il Premio Lux per il cinema 2019 del Parlamento europeo verrà assegnato venerdì alle 13.00, alla presenza dei tre registi finalisti. Una conferenza stampa avrà luogo alle 15.30. (mercoledì)
Agenda del Presidente. Il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli incontrerà il Presidente eletto Ursula von der Leyen lunedì. Martedì incontrerà il Primo Ministro del Portogallo, António Costa, e il vincitore del Premio Sacharov 2018 Oleg Sentsov. Mercoledì il Presidente incontrerà il Presidente della Banca europea per gli investimenti, Werner Hoyer, il ministro irlandese per gli Affari europei, Helen McEntee, e una delegazione del parlamento giapponese.
Briefing stampa pre-sessione. Il servizio stampa del Parlamento terrà un briefing con i portavoce dei gruppi politici alle 16:30 di lunedì nella sala stampa Daphne Caruana Galizia a Strasburgo.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Leave a Comment »

XVIII Edizione di “Insegnare i Diritti Umani”

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Assisi lunedì 25 novembre, al Palazzo dei Priori di Assisi, si apre la nuova edizione del Corso “Insegnare i Diritti Umani” organizzato dalla SIOI d’intesa con l’Ufficio per il Sostegno alle Nazioni Unite del Comune di Assisi.Interverranno per i saluti istituzionali: il Sindaco di Assisi, Ing. Stefania Proietti e il Direttore Generale della SIOI, Sara Cavelli.Il Corso, che implica una partecipazione attiva, spiega la Dr.ssa Sara Cavelli, Direttore Generale della SIOI, è fatto per chi operativamente intende impegnarsi nella diffusione della cultura dei Diritti Umani ed agire nel proprio contesto di appartenenza e anche per questo si svolge ad Assisi, simbolo universale dell’impegno per la pace e la tolleranza.Anche quest’anno, i numerosi partecipanti, arriveranno da tutta Italia per condividere un percorso didattico e di apprendimento esperenziale che si centrerà su alcune aree tematiche prioritarie: I Diritti Umani: una priorità delle Nazioni Unite; L’Agenda 2030 e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs); Proteggere i Diritti Umani online, dalla privacy all’intelligenza artificiale; Diritti Umani e bullismo – Le campagne di Amnesty International contro il bullismo; Il Turismo per lo sviluppo sostenibile e i Diritti Umani.
E’ inoltre prevista la proiezione di “Vite Sospese,” la video inchiesta di Floriana Bulfon, con l’intervento e la partecipazione di Andrea Iacomini, portavoce UNICEF Italia.Il Corso è rivolto agli insegnanti, agli operatori del volontariato, agli educatori professionali, agli assistenti sociali, agli studenti delle discipline sociali e pedagogiche e ai giovani interessati a promuovere i Diritti Umani.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Ryanair: Scorrettezza del sovrapprezzo per il bagaglio a mano

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Da tempo seguiamo con attenzione le evoluzioni e le modifiche, in alcuni casi a dir poco fantasiose, della policy sui bagagli a mano applicate da Ryanair. La nota compagnia low cost ha più volte modificato i propri regolamenti, concentrandosi soprattutto sulle norme sul bagaglio a mano: sono stati introdotti vincoli sempre più stringenti e difficili da rispettare per il trasporto gratuito delle valigie in cabina, in particolare relativamente alle dimensioni del bagaglio stesso.Abbiamo più volte evidenziato la scorrettezza del comportamento del vettore e, anche in seguito alla nostra segnalazione, sul tema è intervenuta anche l’AGCM, che ha evidenziato come questa stessa policy, prevedendo un supplemento per il trasporto a bordo del classico trolley da cabina, finisca per compromettere la comparabilità con i prezzi applicati da altre compagnie e per indurre in errore l’utente. Ad ulteriore conferma di tale evidenza è appena intervenuto il pronunciamento di un tribunale in Spagna: i giudici hanno condannato il vettore a risarcire un passeggero a cui era stato applicato il sovrapprezzo, stabilendo che Ryanair non possa far pagare una tariffa più alta per portare un bagaglio in cabina.La compagnia aerea, comunque, resta ferma sulle proprie posizioni e non accenna a voler modificare una policy che, non ci stanchiamo di ribadirlo, è finalizzata a “spremere” il più possibile il passeggero, senza alcuna cura delle esigenze dei clienti.A tale proposito ricordiamo che un anno fa l’Enac e gli enti per l’aviazione civile di altri Paesi europei hanno chiesto alla Commissione UE l’elaborazione di un regolamento che vincoli i vettori ad includere nel prezzo del biglietto alcuni servizi minimi. Purtroppo non si ha ancora alcuna novità al riguardo, quindi chiediamo che i nostri rappresentanti negli organi comunitari riportino all’ordine del giorno l’emanazione rapida di regole che garantiscano trasparenza e qualità dei servizi e che tutelino i diritti degli utenti.

Posted in Diritti/Human rights, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sanità: Fp Cgil, bene via libera Cdm a contratto medici

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

“Una buona notizia, approvato finalmente dal Consiglio dei ministri il contratto nazionale dei medici e dei dirigenti del Servizio sanitario nazionale sottoscritto a luglio e che attendeva la bollinatura definitiva”. Ad affermarlo è il segretario nazionale della Fp Cgil Medici e Dirigenti Ssn, Andrea Filippi, aggiungendo che: “È stato un percorso tortuoso, perché un contratto particolarmente positivo per i professionisti ha suscitato in questi mesi qualche difficoltà. Ma l’impegno del Governo e delle Regioni ha consentito di raggiungere il risultato sperato prima della fine dell’anno”. Inoltre, prosegue il dirigente sindacale, “dobbiamo riconoscere il grande lavoro del ministro della Salute, Roberto Speranza, del ministro della Pa, Fabiana Dadone, e del presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, nel ridare un contratto in tempi rapidi a 130 mila professionisti. Ora attendiamo la convocazione per la sottoscrizione definitiva dopo la valutazione della Corte dei conti”, conclude Filippi.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia e la lotta ai tumori

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

In Italia per il 2019 sono stimati 371 mila nuovi casi di cancro, attualmente 3.460.000 persone convivono con un tumore, tuttora seconda causa di morte nel nostro Paese, ma quasi la metà dei cittadini si sente ancora poco informata: al Nord come al Sud solo un italiano su due (55%) ritiene di avere sufficienti informazioni. Gli italiani però, e in particolare i pazienti oncologici, sono per lo più (64%) soddisfatti dell’assistenza offerta dal Servizio sanitario, seppure con forti differenze regionali: la percentuale dei giudizi positivi va dall’81% dei lombardi al 26% dei cittadini della Calabria, dove si registra anche il picco (36%) dei giudizi negativi. Ma ancora oggi un tumore su tre è scoperto per caso e solo il 6% viene evidenziato da un controllo di screening offerto dal SSN, e anche qui con rilevanti differenze regionali, dal 9% della Lombardia al 2% della Calabria.Sono le principali indicazioni che emergono dalla ricerca “L’Italia e la lotta ai tumori: il punto di vista di pazienti e cittadini”, realizzata a livello nazionale e in 6 Regioni dall’Istituto Ipsos, che ha coinvolto in modo parallelo cittadini e pazienti oncologici e onco-ematologici su temi legati alla salute e all’assistenza sanitaria.La ricerca è stata presenta oggi in occasione del Forum Annuale del progetto “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere” promosso da Salute Donna onlus e da 24 Associazioni che dal 2014 si confrontano con le Istituzioni nazionali e regionali per migliorare la presa in carico e la tutela dei diritti dei pazienti oncologici.
Nel corso del Forum sono stati proclamati i vincitori della prima edizione del Cancer Policy Award, riconoscimento onorario assegnato ai politici che hanno interpretato e tradotto in Atti a livello nazionale e regionale i punti qualificanti dell’Accordo di Legislatura sottoscritto dalle Associazioni dei pazienti con le istituzioni.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Patente di guida a clandestini in Usa

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Kim Davis, un’impiegata della contea di Rowan County, Kentucky, si fece una certa notorietà nel 2015 quando sfidò una legge federale e si rifiutò di rilasciare licenze di matrimonio a coppie dello stesso sesso facendo valere le sue obiezioni religiose. Adesso alcuni impiegati del Department of Motor Vehicles dello Stato di New York stanno seguendo la stessa strada, rifiutandosi di obbedire una nuova legge statale in vigore dal mese prossimo che permette anche a immigrati non autorizzati di ottenere la patente di guida.Le obiezioni alla “Green Light Law”, la nuova legge che non richiede residenza legale negli Usa per ottenere la patente, hanno a che fare con l’idea che questi eventuali beneficiari hanno commesso un reato entrando nel Paese senza autorizzazione. C’è anche la questione del fatto che questi individui potrebbero, con la richiesta di patente, anche iscriversi alle liste elettorali e alla fine votare illegalmente. Si tratta però di argomentazioni senza fondamenta come ci dimostra il giudizio della giudice del distretto di Rochester Elizabeth Wolford, la quale ha respinto una denuncia al riguardo, considerandola priva di basi legali. Altre denunce sono però già in corso anche se le loro possibilità di successo appaiono quasi impossibili. L’effetto della loro pubblicità, però, non si può sottovalutare poiché causa timore agli immigrati non autorizzati i quali dovranno considerare se la loro richiesta di patente legale potrebbe causargli difficoltà con le autorità dell’immigrazione.
La legge di New York entrerà in vigore a dicembre del corrente anno e permetterà a immigrati irregolari di fare la domanda per la patente utilizzando come documento di identificazione un passaporto straniero o qualche altro documento di identificazione riconosciuto. Bisognerà anche che i richiedenti dimostrino la residenza nello Stato di New York. La legge si era discussa a New York per due decenni. Infatti, nel 2007, l’allora governatore Eliot Spitzer tentò di implementarla mediante un’azione esecutiva che però fu poi rescissa dopo tante proteste. Nel 2018 però con la maggioranza democratica nello Stato e un governatore anche lui democratico la nuova legge è stata approvata anche in parte per controbilanciare le aspre pratiche anti-immigrati dell’amministrazione di Donald Trump.La nuova legge di New York non rappresenta una grande novità poiché simili leggi esistono in un totale di quattordici Stati, principalmente liberal ma anche conservatori fra cui anche l’Utah. Spicca ovviamente la California, Stato-Nazione con 40 milioni di abitanti, 6 milioni dei quali senza autorizzazione legale di essere negli Usa. Queste patenti per immigrati non autorizzati differiscono da quelle regolari poiché consistono semplicemente di un permesso per guidare un’automobile legalmente e non sono valide per altri usi come identificazione. Tipicamente includono un distintivo o chiarimento che spiega alle forze dell’ordine che la patente è valida solo per l’uso di un’automobile.
Perché dare la patente a individui che non hanno residenza legale negli Stati Uniti? Questi Stati hanno capito che tutti i residenti, con diritto dir residenza legale o senza, vivono, lavorano, contribuiscono all’economia locale e statale e quindi la patente facilita la loro integrazione. Li aiuta anche a essere più produttivi poiché il trasporto agevola il loro progresso economico e arricchisce anche le casse del tesoro. La patente legale comporta l’obbligo di sottoscrivere un’assicurazione, fornendo protezione a se stessi e gli altri conduttori in caso di incidenti stradali. Incoraggia tutti gli automobilisti, anche quelli senza autorizzazione legale di essere nel Paese, di conoscere le leggi stradali, rispettarle e in caso di incidenti non fuggire per paura di essere deportati. Incoraggia anche la collaborazione fra tutti i residenti e le forze dell’ordine, aiutando la polizia a identificare tutti gli automobilisti.Nello Stato di New York la nuova legge ha causato un conflitto fra la parte progressista di residenti della metropoli e quella conservatrice del nord dello Stato. Riflette altresì il conflitto fra leggi locali e statali e quelle federali. Al livello locale i governi negli Stati Blue (tendenti alla sinistra) fanno quello che possono per integrare tutti gli immigrati vedendoli come risorse che aiutano l’economia locale. In non poche zone del Paese alcune piccole città non potrebbero rimanere vibranti senza i contributi di questi residenti.Le azioni delle amministrazioni locali e statali sono divenute necessarie anche per l’inerzia del governo federale responsabile per risolvere la questione immigratoria che consiste di un tema nazionale. Si stima che in America vi siano fra 10 e 12 milioni di residenti senza autorizzazione legale. L’amministrazione di Donald Trump ha messo in atto un’aspra politica verso di loro che consiste di deportazione degli immigrati irregolari ma anche di limitare quella legale. Gli enti statali e locali cercano di fare del loro meglio per affrontare una situazione difficile con risposte che non risolvono il problema completamente ma almeno non lo aggravano. Rilasciare la patente a individui che non abbiano fedina penale macchiata fa parte di queste soluzioni. (by Domenico Maceri, PhD, è professore emerito all’Allan Hancock College, Santa Maria, California).

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Alitalia non decolla

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

“Nel giorno della scadenza dell’offerta vincolante per il rilancio di Alitalia la soluzione resta lontana, senza acquirenti. Di fatto il governo è ancora fermo alla fase interlocutoria come dimostra l’ipotesi – che circola in queste ore – di un’ennesima proroga. Una situazione che non dà garanzie sul rilancio della nostra compagnia di bandiera e sul futuro di circa 12mila dipendenti. Il governo lavori per trovare soci solidi, proprio l’Italia che fonda la sua economia sulle relazioni internazionali, sulle esportazioni e sul turismo è impensabile non abbia un vettore nazionale competitivo sul mercato. Lo Stato faccia la sua parte”. E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuovo digitale terrestre, bonus TV fruibile dal 18 Dicembre 2019

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Un decreto ministeriale di recente pubblicazione ha dato il via al cosiddetto “bonus TV”, un contributo per l’acquisto di apparecchi televisivi di nuova generazione nell’ambito del passaggio al nuovo sistema di digitale terrestre, il DVB-T2, che partirà a Settembre 2021 e si concluderà a Giugno 2022.Il contributo è destinato ai residenti in Italia appartenenti a nuclei familiari con valore ISEE non superiore a 20.000 euro per un solo acquisto (a nucleo) effettuato nell’arco temporale 18 Dicembre 2019 – 31 Dicembre 2022. Deve trattarsi di apparecchi TV o decoder idonei alla ricezione dei programmi trasmessi con le nuove tecnologie DVB-T2, per i quali fa fede la dichiarazione del produttore.
A tal proposito i produttori dovranno stilare elenchi dei propri prodotti ammessi al contributo, correlato dei codici identificativi, da pubblicare poi sul sito del Ministero dello sviluppo economico.Il bonus, di 50 euro, viene erogato dal venditore come sconto sull’acquisto, applicato sul prezzo finale comprensivo di Iva, fino all’esaurimento dei fondi dedicati (25 milioni di euro per il 2019, 76 milioni di euro il 2020 e 25 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022).La procedura di fruizione prevede:
– consegna al venditore da parte dell’utente di un’autocertificazione contenente il valore del proprio ISEE e la dichiarazione di non aver già fruito del bonus;
– l’invio telematico, da parte del venditore, dei dati della transazione al Ministero (MISE);
– verifica del Ministero, anche relativamente alla disponibilità dei fondi, con eventuale rilascio al venditore di un’attestazione riguardante la disponibilità dello sconto.
Il venditore poi recupera lo sconto concesso come credito d’imposta in sede di dichiarazione dei redditi. Si fa presente che gli apparecchi in commercio dal 2017 dovrebbero già essere adatti e così molti di quelli commercializzati tra il 2013 e il 2017. Il Ministero dovrà in ogni caso informare gli utenti sia sul bonus sia sulle caratteristiche tecniche degli apparecchi adatti alla nuova ricezione, anche tramite un call center.
QUI la pagina del sito MISE dove dovrebbe presto apparire anche la lista dei prodotti ammessi: https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/comunicazioni/bonus-tv (Rita Sabelli, responsabile Aduc aggiornamento normativo)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Hong Kong in revolt

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

The cover of Economist this week considers the unrest in Hong Kong, and notes that it is not the only part of China’s periphery to resent the heavy hand of the Communist Party. Mercifully, massive bloodshed has so far been avoided in the territory. Public support for the protesters—even the bomb-throwing radicals—remains strong, and the protests seem likely to continue. Meanwhile, Tibet and Xinjiang are quiet, but only because they have been terrorised into silence. And one of the protesters’ slogans, “Today’s Hong Kong, tomorrow’s Taiwan”, resonates with its intended audience of Taiwanese voters, few of whom want their rich, democratic island to be swallowed up by the dictatorship next door. Seventy years after Mao Zedong’s guerrillas seized power, the Communist Party’s struggle to establish the China it wants is far from over. The party cannot win lasting assent to its rule by force, or the threat of force, alone. (by The Economist)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Certified by Friend of the Sea for Sustainable Dolphin and Whale Watching Scientific Research Groups

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Friend of the Sea the leading global certification standard for products and services that respect and protect the marine environment, announced today that it has certified Centro Studi e Ricerca Ambiente Marino (CE.S.R.A.M.) in the category of sustainable dolphin and whale watching scientific groups. The certification covers the organization’s study trips as well as its scientific and training expeditions.
“The certification of scientific and educational organizations is becoming a critical part of our overall mission,” said Paolo Bray, Director of Friend of the Sea. “It is essential that anyone involved in marine research or educational leadership be well-versed in sustainability—and practice sustainability in their work. This is influential on the new generation of students and scientists coming up in the field.”
CE.S.R.A.M.is a non-profit association founded in November 2010. Based in Calabria, Italy, they pursue goals of social utility in the field of protection and enhancement of nature in general, and of the marine environment in particular. The organization’s aim is to promote study, research and scientific dissemination. It operates in Italy and abroad, collaborating with other bodies, associations, groups and companies who are pursuing similar interests.To achieve their goals, CE.S.R.A.M. organizes congresses and symposia, study trips and naturalistic environmental education activities. They also offer scientific advice. Research expeditions run by CE.S.R.A.M. provide scientific and technological training and professional retraining, particularly for the growth and enhancement of professional skills. This is realized through the organization of advanced schools, training courses, work and study internships both at the Association and at research centers, universities, public and private bodies and companies in Italy and abroad.CE.S.R.A.M. carries out research activities at a high scientific level, engaging in national and international collaboration for the study, enhancement and monitoring of the marine and coastal ecosystem. They focus on Risso’s dolphin (Grampus griseus), the striped dolphin (Stenella coeruleoalba) and common bottlenose dolphin (Tursiops truncatus). Their programs pay particular attention to protected species and those at risk of extinction.Maria Assunta Menniti, Founder and Director: “Studying and seeing dolphins in nature is wonderful, but it is even more beautiful if all this is done in a sustainable and responsible way, respecting the individual balances. All the staff of CE.S.R.A.M. is proud to have partnered with Friend of the Sea! Together we can… Always!”The Friend of the Sea Sustainable Dolphin and Whale Watching standard has the goal of minimizing unintentional disturbance to dolphins and whales, along with their respective habitats, through key principles of conduct. These include setting a maximum number of vessels in the watching zone, moderating approach distance, conducting training programs for operators and crew and collecting scientific data. The standard also forbids swimming with the animals and using mono-use plastics.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Christie’s to Offer Marina Abramović’s Mixed Reality Work ‘The Life’

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

London – Christie’s will offer Marina Abramović’s seminal performance piece The Life – the world’s first Mixed Reality artwork – as a major highlight of its Frieze Week 2020 auction programme. Coinciding with Abramović’s show at London’s Royal Academy of Arts, which is also the first time a woman has been selected for the main galleries in the institution’s 250+ year history, The Life is expected to be the first work of its kind to be presented at auction and is offered by Tin Drum, inc. in association with Abramović LLC. A ground-breaking fusion of art and technology, The Life was premiered at London’s Serpentine Gallery in February 2019. The 19-minute performance offers an intimate digital encounter with Abramović herself, experienced via wearable spatial computing devices. A hologram of the artist appears, proceeding to pace around a roped off five-metre circle before evaporating into thin air. Unlike Virtual Reality, Mixed Reality allows the other visitors and gallery space to remain visible at the same time, creating a unique interactive experience. Abramović’s pioneering use of this evolving technology reflects her longstanding interest in the limitations of the human body and mind: an enquiry that, since the 1970s, has given rise to one of the world’s greatest performance art practices. An international tour of the artwork will be announced by Christie’s in early 2020.Katharine Arnold, Co-Head, Post-War and Contemporary Art, Christie’s Europe: “We are thrilled to offer The Life by Marina Abramović as a key highlight of the Post-War and Contemporary Art Evening Auction during London’s Frieze Week. Abramović has long been considered a ground-breaking artist whose performances push boundaries and this is expected to be the first Mixed Reality artwork to come up for auction. Following an international tour in 2020, visitors to our King Street galleries will have the opportunity to experience, via wearable spatial computing devices, the artist walking in and around them virtually. The presentation will coincide with Abramović’s show at the Royal Academy of Arts.”Marina Abramović was recently interviewed by Christie’s Magazine about The Life where she stated that the theme of the work is immortality: “because you are there, preserved forever,” she says. Director of The Life, Todd Eckert, adds that “A hundred years beyond when anybody who ever knew [Marina] is alive, there will be people that will see her walk into the room and will feel that sense of connection, of human experience”.Eckert is the founder of Tin Drum, inc., the Mixed Reality production team behind The Life. Tim Drum, inc. specialises in using “volumetric photography of real people to create presentations of performance.” For The Life, Abramović was filmed with 32 cameras against a green screen, creating an authentic representation of the human form in motion. This process is currently only possible in a few studios worldwide.Todd Eckert gave a keynote speech to delegates at Christie’s Art + Tech Summit, held in Hong Kong on the morning of 21 November 2019.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Property from Descendants of Their Majesties King George V and Queen Mary

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

London – Christie’s sale on 13 December, titled Property from Descendants of Their Majesties King George V and Queen Mary, will provide fascinating insights into the private worlds of two of their children: His Royal Highness The Prince Henry, Duke of Gloucester and Her Royal Highness The Princess Mary, Princess Royal and Countess of Harewood and their families. Comprising 317 lots overall, with estimates ranging from £300 to £100,000, the sale includes a wide array of decorative arts from furniture and ceramics to objects of vertu, silver and glass, alongside clocks, books and paintings.From the collection of Their Royal Highnesses The Dukes of Gloucester come 217 lots from their London residences and Country House, Barnwell Manor, Northamptonshire; the group mainly comprises items collected by the late T.R.H. The Prince and Princess Henry, Duke and Duchess of Gloucester. A further 80 lots come from The Collection of The Earls of Harewood, Harewood House, Yorkshire, one of Britain’s grandest stately homes. As well as items from H.R.H. The Princess Mary, who, as Countess of Harewood, was chatelaine of the great house from 1929, the sale includes items that have been amassed by generations of the Lascelles family, from the builder of Harewood, Edwin Lascelles, 1st Baron Harewood (1713-95) through to George Lascelles, 7th Earl of Harewood (1923-2011), Princess Mary’s eldest son.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Halo Applauds Historic Congressional Vote on Federal Legalization of Marijuana

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Toronto, Ontario Halo Labs Inc. (“Halo” or the “Company”) (NEO: HALO, OTCQX: AGEEF, Germany: A9KN) applauds the House Judiciary Committee which passed the Marijuana Opportunity, Reinvestment and Expungement (MORE) Act in a 24-10 vote on Wednesday, November 20, 2019 which removes marijuana from Schedule 1 of the Controlled Substances Act and would de facto end prohibition in the US. For federal legalization to occur the MORE act will need to pass a House-wide vote as well as a vote in the Senate and then be signed into law by the President.Since its founding, Halo foresaw eventual Federal legalization and built the business with the express purpose to scale nationally. Indeed, the Company is one of the largest licensed cannabis manufacturers at its Medford facility and cultivators with the largest licensed single site grow in Southern Oregon, at its six-acre East Evans Creek Farm.Located in the Emerald Triangle – where labor costs, rent costs, and tax burdens are low – Southern Oregon is one of the most optimal, low-cost regions in the world for growing and manufacturing cannabis.Emphasizing this point, Halo recently produced a record harvest at East Evans Creek of 6,800kg (15,000 lbs.) of dry marijuana product. Further, the company believes it can achieve even greater annual yields of 8,170kg (18,000 lbs.) in future growing seasons at the six-acre farm as Company continues to refine and improve its cannabis strains.Andreas Met the COO stated, “What coffee has been to Colombia and wheat to the Great Plains states, cannabis is to Southern Oregon, the northern tip of the Emerald Triangle. The hot, dry summers combined with cold rainy winters, latitude, elevation, and UVB light, make the climate very special for cannabis. When we started the company in 2015, we handpicked this region, built a facility capable of running 24-7 and then integrated cultivation with the goal to be able to supply cannabis flower, oils and concentrates nationwide.”Cannabis grown outdoors in the Emerald Triangle is consistently among the highest quality in the world. Halo has is deeply embedded in the Southern Oregon cannabis ecosystem procuring annually up to 30,000kg (66,000 lbs.) from local farmers.Currently, medical marijuana is legal in 33 states and it’s legal for recreational use in 11 states, along with the District of Columbia. With widespread public approval, cannabis has become a bipartisan issue uniting disparate factions in Congress despite a highly polarized political environment.
Halo is a cannabis extraction company that develops and manufactures quality cannabis oils and concentrates, which are the fastest growing segments in the cannabis industry. Halo is a global leader in cannabis oil and concentrates, having produced over 4.5 million grams of oils and concentrates since inception. The Company has expertise across all major cannabis manufacturing processes, leveraging a variety of proprietary processes and products. The forward-thinking company is led by a strong management team with deep industry knowledge and blue-chip experience. The Company is currently operating in California and Oregon, as well as in Nevada with our partner Just Quality, LLC, and in Lesotho with the Bophelo strategic partnership. With a consumer-centric focus, Halo will continue to market innovative, branded, and private label products across multiple product categories. Halo recently acquired Dispensary Track platform which will alleviate customer flow constraints experienced by dispensaries and enable direct consumer interaction. http://www.sedar.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

23rd Annual Technology Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Upland Software, Inc. (Nasdaq: UPLD), a leader in cloud-based enterprise work management software, today announced that Upland’s Chairman and CEO Jack McDonald and Upland’s CFO Mike Hill will be presenting at the Credit Suisse 23rd Annual Technology Conference at 1:20 p.m. (MST) on Wednesday, December 4, 2019 at the Phoenician, in Scottsdale, Ariz.The presentation will be webcast live and available on Upland’s investor website. A recording will be available on Upland’s website for 90 days following the event. Visit uplandsoftware.com to learn more.Upland Software (Nasdaq: UPLD) is a leader in cloud-based enterprise work management software. Upland provides enterprise cloud solution suites that enable more than one million users at over 9,000 accounts to win and engage customers, automate business operations, manage projects and IT costs, and share knowledge throughout the enterprise. All of Upland’s solutions are backed by a 100% customer success commitment and the UplandOne platform, which puts customers at the center of everything we do.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Oncternal Therapeutics to Present at Piper Jaffray Healthcare Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Oncternal Therapeutics, Inc. (Nasdaq: ONCT), a clinical-stage biopharmaceutical company focused on the development of novel oncology therapies, today announced that James Breitmeyer, M.D., Ph.D., President and Chief Executive Officer, will present a company overview at the Piper Jaffray 31st Annual Healthcare Conference in New York City on Thursday, December 5, 2019 at 11:50 a.m. ET / 8:50 a.m. PT.A live webcast of the presentation will be available online via a link from the investor relations page of the Company’s website at http://www.oncternal.com, and the webcast will be archived there for at least 30 days following the event.
Oncternal Therapeutics is a clinical-stage biopharmaceutical company focused on the development of novel oncology therapies for the treatment of cancers with critical unmet medical need. Oncternal focuses drug development on promising yet untapped biological pathways implicated in cancer generation or progression. The pipeline includes cirmtuzumab, an investigational monoclonal antibody designed to inhibit the ROR1 pathway, a type I tyrosine kinase-like orphan receptor, that is being evaluated in a Phase 1/2 clinical trial in combination with ibrutinib for the treatment of chronic lymphocytic leukemia (CLL) and mantle cell lymphoma (MCL), and TK216, an investigational targeted small-molecule inhibitor of the E26 transformation specific (ETS) family of oncoproteins, that is being evaluated in a Phase 1 clinical trial for patients with Ewing sarcoma alone and in combination with vincristine chemotherapy. In addition, Oncternal has a program to develop a CAR-T therapy that targets ROR1, which is currently in preclinical development as a potential treatment for hematologic cancers and solid tumors. More information is available at http://www.oncternal.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Victory Capital Expands Transfer Agency Services with FIS

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Victory Capital has selected a leading-edge transfer agent solution from FIS™ (NYSE: FIS), a global leader in financial services technology, to service new accounts related to a recently completed acquisition. Under a significant contract expansion with this long-term client, FIS will provide Victory Capital with a modern, 24/7, real-time mutual fund processing and recordkeeping platform delivered through a business process-as-a-service model to service its newest asset management customers.In addition to the platform, Victory Capital and its customers will receive day-to-day transfer agency services from FIS including transaction processing, shareholder servicing, dealer services and compliance support from a seasoned operations team.“Our top priorities are to provide continued top-quality investment services to our new fund shareholders and to support future growth, so selecting the right partner and platform was key,” said Michael Policarpo, President, Chief Financial Officer and Chief Administrative Officer for Victory Capital. “Given our long history of working with FIS and their proven track record of innovation and service quality, we are confident that we have chosen the right partner to enhance our services for our newest customers.” “Our work with Victory Capital over the years is an example of true partnership for the benefit of the firm’s customers,” said Martin Boyd, president of Capital Markets Solutions at FIS. “We look forward to serving the new Victory Capital fund shareholder base and providing them with innovative, cost-effective and high-quality transfer agency services.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

31st Annual Piper Jaffray Healthcare Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Aruna Bio, Inc., a leader in the development of neural exosomes for the treatment of neurodegenerative diseases, today announced that Dr. Mark Sirgo, Chief Executive Officer, and Dr. Steve Stice, Chief Scientific Officer, will be presenting at the 31st Annual Piper Jaffray Healthcare Conference in New York City on Thursday, December 5th at a new time of 9:30 AM Eastern Time. The presentation will be webcast live and available on the events page of the Aruna Bio website (arunabio.com/events) and via the link below. A replay of the webcast will be available following the conference at arunabio.com/events.
Drs. Sirgo and Stice will discuss the utilization of neural exosomes as both a therapeutic and a delivery vehicle to treat neurodegenerative diseases and stroke. The presentation will include data on Aruna Bio’s proprietary neural exosome platform, which has demonstrated therapeutic benefit in multiple animal models of stroke and is also being developed for the treatment of amyotrophic lateral sclerosis (ALS) and other neurodegenerative diseases. Dr. Sirgo will also discuss the company’s going forward strategy and key milestones for 2020.
Aruna Bio is harnessing the natural abilities of neural exosomes to cross the blood brain barrier and enhance the body’s anti-inflammatory, self-repair and protective mechanisms to treat a range of neurodegenerative disorders. Aruna Bio is also leveraging its proprietary exosomes and manufacturing platform to create synergistic therapies by enhancing exosomes with RNA, oligonucleotides, antibodies and small molecules. http://www.arunabio.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pear Therapeutics to Present at Evercore ISI HealthCONx Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

Pear Therapeutics, Inc., the leader in prescription digital therapeutics (PDTs), today announced that Christopher D.T. Guiffre, J.D., M.B.A., Chief Financial Officer and Chief Operating Officer, will participate in a fireside chat at the Evercore ISI HealthCONx Conference on Thursday, December 5 at 10:15 a.m. Eastern Time in Boston.Pear Therapeutics is a privately held, prescription digital therapeutics company developing clinically validated, FDA-authorized software applications to treat serious disease.Pear Therapeutics, Inc. is the leader in prescription digital therapeutics. We aim to redefine medicine by discovering, developing, and delivering clinically validated software-based therapeutics to provide better outcomes for patients, smarter engagement and tracking tools for clinicians, and cost-effective solutions for payers. Pear has a pipeline of products and product candidates across therapeutic areas, including severe psychiatric and neurological conditions. Our lead product, reSET®, for the treatment of Substance Use Disorder, was the first prescription digital therapeutic to receive marketing authorization from the FDA to treat disease. Pear’s second product, reSET-O®, for the treatment of Opioid Use Disorder, received marketing authorization from the FDA in December 2018.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »