Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Archive for dicembre 2019

53a Giornata Mondiale della Pace

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Il 1° gennaio, in occasione della 53a Giornata Mondiale della Pace, esprimendo il proprio sostegno al messaggio di Papa Francesco “La Pace come cammino di speranza: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica”, la Comunità di Sant’Egidio invita a cominciare il nuovo anno per la strada, insieme a chi lavora per un mondo più giusto e umano. Il mondo è una “casa comune” e tutti siamo chiamati a prendercene cura. In questo momento siamo fortemente preoccupati per le troppe guerre ancora in corso e il terrorismo che ha colpito la Somalia, il nord del Mozambico e vari Paesi del Sahel, come la Nigeria, il Burkina Faso, il Mali e il Niger, di cui si parla troppo poco.
A soffrirne più di tutti sono i poveri che hanno diritto alla pace attraverso “il dialogo e la riconciliazione”. Ma dobbiamo farci carico anche di tutte le terre ferite dallo sfruttamento della natura che attendono una “conversione ecologica”. Per questo nel primo giorno dell’anno, organizziamo marce, manifestazioni e iniziative pubbliche in centinaia di città di tutti i continenti. Durante il loro svolgimento, a partire da quella di Roma, verranno ricordati i nomi di tutti i Paesi ancora coinvolti dai conflitti e dalla violenza nei diversi continenti.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rome New year parade: le formazioni del grande evento musicale open air del primo gennaio 2020

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma. Avrà luogo per circa due ore (dalle 15:30 alle 17:30) nel Tridente storico romano, con partenza e conclusione a Piazza del Popolo. Destination events, artefice dell’iniziativa che gode il patrocinio del Comune di Roma, propone per quest’anno nuove formazioni americane, provenienti da Illinois, Michigan, North Carolina, New Jersey e Florida. Per l’Italia invece in arrivo corposi organici da Mentana, Roma, Vejano (VT), Castiglion Fiorentino, Sant’Angelo Romano, Frosinone, Amatrice e Faleria. Le numerose componenti delle Nedelišće Majorettes dalla Croazia e delle Varsity Spirit All-American Dancers & Cheerleaders, alterneranno le loro performance in un lungo itinerario arricchito anche da grandi palloni a tema e mezzi di trasporto ecologici e vintage. L’intera manifestazione sarà condotta da tre speaker che presenteranno in dettaglio i partecipanti ed i repertori che esguiranno: a Piazza del Popolo ci sarà il giornalista e conduttore radio-televisivo Stefano Raucci, coadiuvato in loco dall’attrice e conduttrice Sabrina Crocco e, in piazza di Spagna, dall’attrice-scrittrice e presentatrice Claudia Conte. E’ l’evento che riunisce alcune delle più prestigiose high school band statunitensi con musicisti della tradizione folk italiana, artisti di strada e majorette: il primo gennaio 2020 il cuore del centro storico della Capitale sarà la scenografia perfetta per le coinvolgenti coreografie e performance di questo oramai tradizionale avvenimento, che avrà luogo per circa due ore (dalle 15:30 alle 17:30) nel Tridente storico romano, con partenza e conclusione a Piazza del Popolo. Destination events, artefice dell’iniziativa che gode il patrocinio del Comune di Roma, propone per quest’anno nuove formazioni americane, provenienti da Illinois, Michigan, North Carolina, New Jersey e Florida. Per l’Italia invece in arrivo corposi organici da Mentana, Roma, Vejano (VT), Castiglion Fiorentino, Sant’Angelo Romano, Frosinone, Amatrice e Faleria. Le numerose componenti delle Nedelišće Majorettes dalla Croazia e delle Varsity Spirit All-American Dancers & Cheerleaders, alterneranno le loro performance in un lungo itinerario arricchito anche da grandi palloni a tema e mezzi di trasporto ecologici e vintage. L’intera manifestazione sarà condotta da tre speaker che presenteranno in dettaglio i partecipanti ed i repertori che esguiranno: a Piazza del Popolo ci sarà il giornalista e conduttore radio-televisivo Stefano Raucci, coadiuvato in loco dall’attrice e conduttrice Sabrina Crocco e, in piazza di Spagna, dall’attrice-scrittrice e presentatrice Claudia Conte.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto di Capodanno con l’Ensemble Roma Sinfonietta e il violino di Vincenzo Bolognese

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma Mercoledì 1 gennaio 2020 alle 18.00 Teatro Tor Bella Monaca Via Bruno Cirino, Sinfonietta con il violino solista Vincenzo Bolognese festeggia l’inizio del nuovo anno con i valzer di Strauss e il tango di Astor Piazzolla. Eccezionalmente la stagione musicale dell’Università di Roma “Tor Vergata” si trasferirà per il Concerto di Capodanno al Teatro Tor Bella Monaca, in via Bruno Cirino.L’Ensemble Roma Sinfonietta e il violinista Vincenzo Bolognese dedicano la prima parte dle concerto ad Astor Piazzolla, il grande musicista argentino autore di tanti famosissimi tanghi ma anche di bellissime musiche da concerto: sono in programma “Oblivion”, “Libertango” e le “Cuatro Estaciones Porteñas” (Le quattro stagioni di Buenos Aires), che sono l’equivalente moderno delle Quattro Stagioni di Vivaldi, trasportate dal creatore del ‘nuevo tango’ nelle atmosfere, nei colori e nei suoni di Buenos Aires.Il concerto si conclude con alcuni tra I brani più noti di Johann Strauss junior. Si inizia con “Leichtes Blut” (A cuor leggero) e “Unter Donner und Blitz” (Tra tuoni e fulmini), due polke veloci, particolarmente vivaci e trascinanti, soprattutto la seconda, con le percussioni che si divertono a riprodurre scherzosamente la tempesta musicale evocata dal titolo. Poi si passa ai valzer, con “Wein, Weib und Gesang” (Vino, donna e canto), uno dei più belli e sicuramente uno dei più famosi, e con “Rosen aus dem Süden” (Rose del sud), dedicato dall’autore “col più profondo rispetto a sua Maestà Umberto I re d’Italia”, con l’inevitabile immagine del Vesuvio sulla prima pagina dello spartito.
Vincenzo Bolognese ha suonato come solista per le più importanti Istituzioni musicali, tra cui Teatro San Carlo di Napoli, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino, Sinfonia Varsovia, Orchestra Sinfonica di Berlino, Musikhalle di Amburgo, Alte Oper di Francoforte, Orchestre National du Capitol di Tolosa. È regolarmente invitato in Giappone dove ha sempre ottenuto un grande successo di pubblico e critica. Si è esibito con molti grandi direttori, quali Accardo, Sinopoli e Temirkanov. Ha inciso cd con musiche di Paganini, Tartini e Ysaye. E` stato Primo violino di spalla dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ruolo che ricopre attualmente presso l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma. Suona un violino “Mattia Albani” della fine del Seicento.L’Orchestra Roma Sinfonietta ha collaborato non solo con grandi musicisti classici ma anche con compositori di musica da film e musicisti jazz, pop e rock, come Nicola Piovani, Luis Bacalov, Ennio Morricone, Quincey Jones, Roger Waters, Dulce Pontes, Claudio Baglioni, Amedeo Minghi, Bruce Springsteen, Javier Girotto, Peppe Servillo, Michael Bolton, Michael Nyman, Gianni Ferrio, Jeff Mills, Pino Daniele. Con Ennio Morricone in particolare collabora ininterrottamente da circa 15 anni e con lui ha tenuto concerti nei più grandi e prestigiosi teatri del mondo, tra i quali Barbican Centre e Royal Albert Hall di Londra, Palazzo dei Congressi di Parigi, International Forum di Tokyo, Radio City Hall di New York, Parco della Musica di Roma, Teatro Massimo di Palermo, Arena di Verona, Teatro Greco di Taormina, Festival Hall di Osaka, Olympic Gymnasium di Seoul, Teatro del Cremlino di Mosca.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Greenpeace: Un anno a difesa di persone e ambiente

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Il 2019 inizia per Greenpeace con la partecipazione al Carnevale di Viareggio dove i volontari hanno sfilato davanti a un carro rappresentante una gigantesca balena morente, di oltre 20 metri, sommersa dalla plastica monouso.
L’uso di plastica usa e getta è cresciuto notevolmente negli anni tanto da rappresentare il 40 per cento della produzione globale di plastica. Per questo Greenpeace è tornata in mare in primavera con una spedizione di ricerca sulla microplastica nel Tirreno e alla foce di fiumi come Tevere e Sarno, insieme a ricercatori del CNR di Genova e dell’Università Politecnica delle Marche.Il nostro mare è colpito anche dai cambiamenti climatici. Per andare a studiare cosa sta succedendo abbiamo deciso di lavorare insieme ai ricercatori dell’Università di Genova e in autunno abbiamo posizionato una prima stazione pilota nel mare dell’Isola d’Elba per misurare le variazioni delle temperature lungo la colonna d’acqua.Quest’anno attivisti di Greenpeace sono entrati in azione di fronte al Ministero delle Politiche Agricole, con un gigantesco maiale che emette fumo dal naso per simboleggiare il contributo degli allevamenti intensivi alla formazione di gas serra, e rilascia un getto di acqua scura: i liquami, che inquinano suolo, acqua e aria. La crescente produzione di carne è responsabile, ad oggi, del 14 per cento delle emissioni di gas serra in Europa; un contributo pari a quello del settore dei trasporti, finora non affrontato adeguatamente dalle politiche nazionali e internazionali.
Ci sono state poi le iniziative internazionali per salvare gli oceani, con il popolare attore Javièr Bardem al nostro fianco, e quelle per proteggere le foreste e i Popoli che in esse vivono. In occasione del Sinodo sull’Amazzonia leader e rappresentanti di alcuni Popoli Indigeni sono arrivati a Roma per incontrare il Papa, grazie alla campagna “Sangue indigeno: non una goccia di più”, e denunciare le sistematiche violazioni dei loro diritti in Brasile. Greenpeace li ha aiutati a farsi sentire sia attraverso i media che facilitando incontri istituzionali.A giugno attivisti di Greenpeace sono entrati in azione con i gommoni davanti alla piattaforma di estrazione “Prezioso”, situata nello Stretto di Sicilia, ricordando al governo italiano che non sta facendo abbastanza per affrontare l’emergenza climatica. Il cambiamento dovrebbe partire anche da chi continua a sostenere gli investimenti nel carbone – la fonte energetica con le più alte emissioni di CO2 – come Assicurazioni Generali: spettacolari le proteste a Trieste e a Roma. Riuscirà il Pianeta a rimanere sotto la soglia di innalzamento della temperatura globale di 1,5 gradi? Non c’è molto tempo da perdere. A ricordare alla politica che deve impegnarsi di più per combattere i cambiamenti climatici sono stati quest’anno anche i giovani dei “Fridays for Future” con i loro scioperi globali per il clima e proteste pacifiche come quella di fronte alla sede dell’Eni a Roma.«La voce dei giovani e dei giovanissimi partita “dal basso”, in modo democratico, sincero e appassionato, va ascoltata. La loro energia è d’ispirazione per tutti noi», dichiara Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace Italia. «Giunti alla fine di un anno così impegnativo per Greenpeace voglio ringraziare di cuore chi ci ha sostenuto con convinzione. Nel 2020, anno cruciale per il clima e il Pianeta, continueremo a combattere le nostre battaglie con ancora maggiore determinazione».

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mondo Terracqueo rende magica Portofino nella notte di Capodanno

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Portofino. Nella notte di Capodanno i riflettori saranno nuovamente puntati su Portofino. Un’occasione unica per ammirare le trame di luci, colori e suoni dell’opera diffusa di Marco Nereo Rotelli, che accompagnerà il Borgo nel 2020.L’opera rappresenta il cuore dell’omonimo progetto culturale e di comunicazione Mondo Terracqueo, inaugurato il 13 dicembre scorso e promosso dal Comune di Portofino in collaborazione con Geometry Global Italy e con il contributo scientifico dell’Acquario e Fondazione Acquario di Genova.La sera del 31 dicembre, il Cenone di Capodanno verrà servito in riva al mare presso rinomati ristoranti della Piazzetta*, e si evolverà in una completa esperienza sensoriale per immergersi a pieno nei messaggi di poesia, cura e amore per l’ambiente, che rappresentano l’anima di questo progetto che vede Portofino come portavoce di messaggi che nel nuovo anno intraprenderanno un tour mondiale di sensibilizzazione al tema.Proprio la Piazzetta sarà il punto privilegiato per ammirare in questa serata di festa Mondo Terracqueo, la sfera d’acciaio alta 2,5 metri – realizzata in collaborazione con Banci, azienda leader nelle soluzioni d’illuminotecnica di lusso – che porta incisi a fuoco i versi dedicati al mare e al pianeta donati da grandi poeti contemporanei del mondo. All’interno della sfera, collocata nel mezzo di una passerella galleggiante stesa sulle acque del porto, alcuni monitor diffondono informazioni sul mare e il suo stato di salute fornite dall’Acquario di Genova.Inoltre, suggestivi giochi di luce e proiezioni di versi poetici faranno risplendere anche il Castello Brown, antica fortezza dominante sul porto, completando così l’immersione degli ospiti in un’esperienza multisensoriale.Per rendere l’attesa della Mezzanotte ancora più coinvolgente, Marco Nereo Rotelli si esibirà in un suggestivo reading poetico in riva al mare, accompagnato da suoni onirici creati appositamente dal DJ e conduttore radiofonico Alessio Bertallot per “tradurre” i versi in musica evidenziandone i momenti salienti. Un momento ricco di emozione, sapientemente intervallato dalle performance di Daniele Di Bonaventura, celebre compositore musicale che accompagnerà i presenti nel percorso poetico del Maestro Rotelli, attraverso le note del suo bandoneón.L’arrivo del nuovo anno verrà accolto con un brindisi di Mezzanotte e la festa sarà poi animata da un dj-set dance a cura di Marco Pietro Rigamonti.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

L’ora dello spettatore: Come le immagini ci usano

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma Palazzo Barberini Via delle Quattro Fontane, 13 Apertura al pubblico: 12 novembre 2020 – 14 febbraio 2021 Mostra a cura di Michele di Monte. La mostra esplora la centralità dello spettatore nell’estetica della pittura tra Cinquecento e Settecento, evidenziando i modi i cui le immagini “includono” lo spettatore all’interno della loro dinamica estetica, narrativa, affettiva e simbolica. Il percorso espositivo è concepito per stimolare la concreta esperienza dello spettatore secondo una progressione di coinvolgimento e consapevolezza riflessiva. In mostra circa 30 opere provenienti delle collezioni delle Gallerie Nazionali e da istituzioni italiane o europee.Intero 12 € – Ridotto 2 € (ragazzi dai 18 ai 25 anni)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Hans Holbein, La dama con lo scoiattolo

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma Palazzo Barberini Via delle Quattro Fontane, 13 Apertura al pubblico: ottobre 2020 – gennaio 2021 Mostra a cura di Maurizia Cicconi Nata dalla collaborazione con la National Gallery di Londra, con cui le Gallerie Nazionali hanno instaurato una virtuosa politica di prestiti vicendevoli, la mostra porta a Palazzo Barberini La dama con lo scoiattolo di Hans Holbein, uno dei capolavori assoluti dell’artista e uno dei più notevoli ritratti della prima metà del XVI secolo, esposto in Italia per la prima volta. Il dipinto verrà affiancato dal Ritratto di Enrico VIII, sempre di Holbein, della collezione del museo, all’interno del nuovo allestimento delle sale dedicate al Cinquecento.Intero 12 € – Ridotto 2 € (ragazzi dai 18 ai 25 anni)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il modello di Etienne Monnot per il monumento funebre di Innocenzo XI Odescalchi

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma Palazzo Barberini Via delle Quattro Fontane, 13 Apertura al pubblico: maggio – novembre 2020 Mostra a cura di Maurizia Cicconi, Michele Di Monte, Paola Nicita e Yuri Primarosa. Le Gallerie Nazionali realizzano un focus attorno al grande modello preliminare in legno dipinto e terracotta dorata per il monumento funebre di papa Innocenzo XI in San Pietro in Vaticano, scolpito a Roma da Etienne Monnot sotto la guida di Maratti attorno al 1695.L’opera, che costituisce un raro esempio di collaborazione tra Monnot e Maratti, si trova da sempre nella cappella privata di Palazzo Odescalchi e non è mai stata esposta al pubblico prima d’ora. In mostra anche un bozzetto in terracotta di Monnot e una serie di opere con soggetto Gli apostoli che Maratti dipinse per la famiglia Barberini, raramente esposte nel loro complesso.Intero 12 € – Ridotto 2 € (ragazzi dai 18 ai 25 anni)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Orazio Borgianni, un genio inquieto nella Roma di Caravaggio

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma Palazzo Barberini Via delle Quattro Fontane, 13 Apertura al pubblico: maggio – novembre 2020 Mostra a cura di Gianni PapiApertura al pubblico: 5 marzo – 30 giugno 2020 La mostra – la prima esposizione monografica dedicata all’artista – si focalizza sulla sua stagione romana, tra il primo e il secondo decennio del XVII secolo, periodo in cui Borgianni crea i suoi maggiori capolavori. Saranno presentati circa venti dipinti autografi provenienti da importanti musei e collezioni, italiani e stranieri, accanto all’Autoritratto e alla Sacra Famiglia con San Giovannino e Santa Elisabetta della collezione delle Gallerie Nazionali. In mostra anche una serie di opere di pittori, tra i maggiori protagonisti della scena romana, per i quali l’influenza di Borgianni fu significativa e talvolta decisiva, tra questi Antiveduto Gramatica, Giovanni Lanfranco, Carlo Saraceni, Giovanni Serodine, Simon Vouet. Intero 12 € – Ridotto 2 € (ragazzi dai 18 ai 25 anni)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rembrandt alla Galleria Corsini: L’autoritratto come San Paolo

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma dal 20 febbraio al 15 giugno 2020 Galleria Corsini via della Lungara, 10, ORARI: martedì/domenica 8.30 – 19.00. Mostra a cura di Alessandro Cosma. La biglietteria chiude alle 18.00 Proveniente dal Rijksmuseum di Amsterdam sarà esposto lo straordinario Autoritratto come San Paolo di Rembrandt, che apparteneva a Neri Corsini e che torna in Italia per la prima volta dopo il 1799. La mostra porta alla luce una vicenda dimenticata ma cruciale della storia del collezionismo europeo: il dipinto fu infatti protagonista di un episodio emblematico della dispersione di opere d’arte durante l’occupazione francese del 1799, quando il maestro di casa dei Corsini – apparentemente all’insaputa del principe Tommaso – lo vendette ai mercanti Luigi Mirri e William Ottley per far fronte alle contribuzioni forzate imposte dal nuovo governo. A corredo, una selezione di incisioni di Rembrandt possedute dalla famiglia Corsini e altre opere.Intero 12 € – Ridotto 2 € (ragazzi dai 18 ai 25 anni)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vogliamo essere guidati

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Il destino dell’essere umano non sembra quello di agire da solo ma di farlo in comunità sotto la guida di un leader carismatico, a prescindere, che a un certo punto riconosciamo per tale. Se ci limitiamo al solo caso italiano, ma non siamo soli nel mondo, ovviamente, e limitiamo la riflessione agli eventi più recenti possiamo dire che Mussolini ha rappresentato tutto questo, nel bene e nel male, ma anche il coevo Hitler nella colta Germania non è stato da meno e Franco in Spagna e Stalin nell’URSS. Nel nostro paese è seguita, negli anni post-bellici, una ricerca spasmodica del leader. La stessa democrazia cristiana e il partito comunista ci hanno mostrato vari campioni da De Gasperi ad Andreotti, Moro e Fanfani, da Togliatti a Berlinguer. Ne avevano il carisma ma, ad eccezione di Andreotti, erano una specie di scirocco che durava tre giorni e poi spariva. Ci volle negli anni novanta lo choc imposto dai giudici di mani pulite per far emergere una figura di leader e l’impressione che fosse incrollabile sotto la scure dei processi che furono intentati a suo carico e degli intrighi di palazzo. Divenne per molti italiani l’uomo del destino e se ne fecero carico a dispetto di tutto e di tutti. Ma avere nel sangue la leadership non significa, necessariamente, essere un dittatore o un popolano del taglio di Masaniello. Significa rappresentare un disagio esistenziale reale e declamarlo con forza e convinzione. Questo è per me Grillo. E il popolo che lo segue è quello che è crollato subendo il peso di chi lo ha tradito con il sistema del pifferaio e chi crede di governare con un’ubriacatura di democrazia del consenso nella logica del tutto cambiare per nulla cambiare. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your and my opinions | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Saldi: Che roba è?

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Con i SALDI alle porte (2 gennaio per Sicilia e 4-5 gennaio per tutte le altre regioni), non sono pochi che si stanno ponendo una domanda assennata: che roba è? A ragion veduta, considerato che i prezzi scontati si trovano sempre, ovunque, in qualunque periodo dell’anno, con alcune punte in periodi particolari che la grande distribuzione mondiale (non certo una qualche istituzione) ha deciso che debbano essere concentrate, e non a caso tutti questi periodi vengono promossi con la dizione della lingua internazionale per eccellenza, l’inglese: single day, black Friday, black week, black monday, etc. Chi si pone questa domanda lo fa perché ha l’impressione di vivere in una società un po’ strana, tra il vintage, il conservatore e l’assurdo. Quella di chi insiste sui SALDI e i sui periodi canonici in cui dovrebbero essere effettuati. Le cronache locali dei media in questi giorni si stanno ponendo il problema e fanno parlare associazioni di commercianti ed istituzioni locali. Le prime si lamentano per cercare di difendere i piccoli commercianti che, ovviamente, sono schiacciati da questo tipo di mercato; le seconde (le istituzioni) riescono solo a ricordare che ci sarebbero delle multe per chi (praticamente) fa SALDI prima dei periodi di legge e che queste multe (troppo basse: mediamente un migliaio di euro) andrebbero invece comminate in modo proporzionale al fatturato di chi viola le norme. Una discussione e un confronto, per l’appunto, vintage. Una trama di un film ambientato negli anni 60, 70 e 80 del secolo scorso, quando i grandi magazzini erano solo Upim e Rinascente e Standa e Coin, mentre il negozio, grossomodo a conduzione singola, erano ancora i punti di riferimento del commercio. Solo che non siamo nel secolo scorso ma nel 2019-2020 dove i piccoli negozi o sono iper-nicchie di qualità o non sono, e nel ben mezzo di tutto, ha sempre maggiore peso la vendita online tramite Internet. Triste l’insistere delle associazioni di commercianti che poi, magari, si lamentano anche del fatto che sono sempre meno i negozi che le scelgono come rappresentanti della categoria. Decisamente assurdo e pericoloso l’insistere degli amministratori: quale sarebbe il loro piano politico commerciale con la difesa di un bastione di conservazione che si sgretola alla sola vista di un consumatore medio? Consumatore che non si capisce perché dovrebbe andare ad acquistare un prodotto a 100 quando, solo distogliendo un po’ lo sguardo, lo trova identico al costo di 50.
Il mondo cambia. Firenze, Roma e Milano (per esempio) sono molto diverse da un secolo fa, e se consideriamo l’evoluzione tecnologica, scientifica e umana che ha caratterizzato questi ultimi decenni (2), in questi ultimi cento anni i passi che sono stati fatti sono come minimo paragonabili a quelli di 3-400 anni a partire dalla metà del secolo scorso. Un progresso che non può trovare riscontro anche nelle norme e nei modi. Che se avviene altrimenti, lo iato tra amministrazione ed economia, tra amministrazione e attori dell’economia (produttori, commercianti e consumatori), diventa anacronistico e pericoloso. Pericoloso perché fa venir meno il rapporto di convenienza e fiducia che gli amministrati dovrebbero nei confronti degli amministratori.
Le nostre associazioni di commercianti e in nostri amministratori sostengono che altrimenti si farebbero morire le piccole attività commerciali…. Ma a parte le nicchie, che sembra abbiano ancora un loro mercato, non è possibile altrimenti: forse qualcuno (per fare un esempio estremo ma che spiega bene il concetto e la pratica) ha da ridire sul fatto che non esistono più i maniscalchi per cambiare i ferri delle zampe dei cavalli? I maniscalchi sono morti di fame? No, hanno cambiato, così come gli utenti dei vari servizi non usano più le carrozze trainate dai cavalli ma quelle coi cavalli-vapore.
Crediamo che la capacità politica degli amministratori (di ogni livello, non secondario quello nazionale e comunitario) stia proprio in questo: nel garantire la transizione da un’economia ad un’altra, da un commercio ad un altro. E magari facendolo con una certa attenzione, visto che spesso gli stessi amministratori che in modo vintage difendono i piccoli commercianti sono gli stessi che rimangono inerti di fronte alla concentrazione economica, commerciale e culturale dei superdominanti tipo GAFA (Google, Amazon, Facebook e Apple), e con loro gli entranti cinesi con calibri sempre maggiori. (Vincenzo Donvito, presidente Aduc)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

A ModenaFiere debutta il Games Village

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Modena sabato 11 gennaio 9-19, domenica 12 gennaio dalle 9-18 Fiere Viale Virgilio, 70/90 uscita Autostrada Modena nord Il primo appuntamento dell’anno per toccare con mano tutte le principali novità del mondo hi-tech è a ModenaFiere: con oltre 400 espositori da tutta Italia, sabato 11 e domenica 12 gennaio torna Expo Elettronica, il grande evento dedicato all’elettronica professionale e di consumo. La manifestazione è uno dei principali appuntamenti per i “games addicted” grazie CosmoComix, la fiera del fumetto, del gioco e del multimedia; ma questa edizione ha un’importante novità: il Games Village, un’area di oltre 1.000 metri quadrati riservata al gaming con spettacoli, ospiti e sfide. Qui si svolgono tornei eSport a premi dedicati ai migliori titoli competitivi come Tekken, Fifa e Super Smash Bros, intrattenimento a tema videoludico con famosi ospiti sul palco. Si può inoltre partecipare alla “Battle Royale” più famosa di sempre nella grande Area Fortnite, scendere in pista con “Just Dance 2020” per sfidare i propri amici al videogioco musicale più famoso al mondo e provare l’emozione della Realtà Virtuale. A CosmoComix è possibile sfidarsi ai nuovi card games, conoscere i videogames più cool del momento e sfidarsi nelle oltre 50 postazioni tra PC e console a uso gratutito. Ma i nostalgici non rimarranno delusi: non manca un’area con i retrogames, fornita di maxi e mini cabinati per giocare ai classici senza tempo, da Street Fighter a Super Mario, fino a un Game Boy gigante per un tuffo nel passato. I cosplayer si sfidano nel Cosplay Synergy, una gara che premia i personaggi più riusciti con un viaggio a Londra in occasione del MCM London Comic Con, una delle più grandi manifestazioni del settore.E’ ricchissima la sezione dedicata ai comics, che offre un panorama completo del mercato del fumetto: accanto a interessanti “pezzi d’antiquariato” viene presentata una panoramica delle nuove tendenze dell’editoria di settore. Sono molti gli stand dedicati al fumetto seriale, come le collane Bonelliane alla portata di tutte le tasche, o quelli dedicati ai personaggi che sono ormai divenuti dei veri e propri oggetti di culto, da Martin Mystere ai supereroi della Corno, da Topolino ad Alan Ford, da Tex a Lupo Alberto. Un altro evergreen che ora è tornato di gran moda sono i LEGO: a CosmoComix è un’intera area dedicata all’esposizione dei famosi mattoncini, con possibilità di gioco libero e acquisto. CosmoComix comprende anche la Mostra Mercato del Disco, Cd e Dvd usato e da collezione: nell’epoca della musica digitale e dematerializzata, dischi e cd sono diventati oggetti da collezione attraverso i quali rivivere momenti cult della storia della musica. Atteso special guest di CosmoComics è Giorgio Vanni, il re delle sigle dei cartoni animati degli anni ’90 e 2000: da Dragon Ball a Pokémon, da Rossana a Diabolik.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Parcheggio incivile: è reato bloccare un’altra auto

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Ostruire il passaggio al cortile in uso anche ad altra persona a cui viene impedito di entrare per recuperare i propri attrezzi ivi depositati o a un’auto, parcheggiando la propria in modo incivile tanto da non lasciarla passare, fa scattare il reato di violenza privata: non solo, quindi, una semplice multa per violazione del codice della strada a carico di chi blocca l’uscita o l’entrata da o per un garage, un cancello, un box auto, l’ingresso a un cortile, un edificio ecc., ma anche un procedimento penale vero e proprio. A confermare la condanna per violenza privata la Corte di Cassazione, quinta sezione penale, nella sentenza n. 51236/2019 del 19.12.2019. L’episodio giudicato dalla Cassazione si è verificato nella provincia di Matera. Un uomo si era rifiutato di rimuovere la sua auto parcheggiata all’ingresso di un cortile privato, così togliendosi lo ‘sfizio’ di impedire al vicino «di accedere al cortile e di prelevare gli attrezzi di sua proprietà, lì depositati». Per i giudici non vi sono dubbi sull’abuso compiuto dall’uomo sotto processo, che, a precisa richiesta, si è rifiutato di spostare l’auto, così impedendo a un’altra persona di accedere al cortile e recuperare gli attrezzi di sua proprietà. A riguardo, la Corte ha affermato due importanti principi:
– il reato scatta anche per pochi minuti: non conta quanto tempo duri la violenza, ma il semplice fatto che il comportamento sia stato realizzato;
– il reato scatta sia nel caso in cui la condotta sia stata posta in malafede (dolo), con l’intento di dar fastidio, sia con colpa, ossia ignorando di aver bloccato il passaggio.
Infine, gli ermellini sottolineano che «il requisito della violenza si identifica con qualsiasi mezzo idoneo a privare coattivamente la persona offesa della propria libertà di determinazione e di azione».
Non è la prima volta che gli Ermellini si pronunciano su vicende analoghe e il prevalente indirizzo giurisprudenziale è nel senso di condannare coloro che bloccano il passaggio e impediscono l’accesso al cortile, al garage o, addirittura, parcheggiano selvaggiamente in doppia fila.
In questi casi, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, per denunciare chi ti blocca il passaggio non devi far altro che immortalare la posizione delle macchine con una fotografia e recarti alla polizia o ai carabinieri. In quella sede, ti basterà raccontare l’episodio e chiedere che si proceda per le vie penali. In alternativa, potresti anche rivolgerti direttamente alla Procura della Repubblica, per il tramite del tuo avvocato, depositando lì il tuo atto di querela.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fiverr to Present at the 2020 Needham Growth Conference

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Fiverr International Ltd. (NYSE: FVRR), the company that is changing how the world works together, today announced that Micha Kaufman, Chief Executive Officer, and Ofer Katz, Chief Financial Officer, will present at the 2020 Needham Growth Conference in New York, NY on Tuesday, January 14, 2020 at 3:30 p.m. Eastern Time. A live webcast of the presentation will be accessible from the Events & Presentations section of Fiverr’s investor relations website, https://investors.fiverr.com. An archived replay of the audio webcast will be available for 120 days following the live presentation at the same website.
Fiverr’s mission is to change how the world works together. The Fiverr platform connects businesses of all sizes with freelancers offering digital services in more than 300 categories, across 8 verticals including graphic design, digital marketing, programming, video and animation. Since inception, the platform has served over 5.5 million businesses and has facilitated over 50 million transactions. Fiverr’s global community of freelancers spans across more than 160 countries.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

AVITA Medical Receives U.S. FDA Investigational Device Exemption Approval of Clinical Feasibility Study to Evaluate RECELL System for Vitiligo

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

AVITA Medical Limited (ASX: AVH, NASDAQ: RCEL), a regenerative medicine company with a technology platform positioned to address unmet medical needs in therapeutic skin restoration, announced today that the U.S. Food and Drug Administration (FDA) has approved the company’s Investigational Device Exemption (IDE) application to conduct a feasibility study evaluating the safety and effectiveness of the RECELL® Autologous Cell Harvesting Device (RECELL® System) for repigmentation of depigmented lesions associated with stable vitiligo.
“Vitiligo affects approximately 6.5 million people in the United States(i), rivalling the prevalence of psoriasis(ii); however, there are limited treatment options available to patients to permanently restore skin pigmentation,” said Dr. Mike Perry, AVITA Medical Chief Executive Officer. “We’re pleased with the FDA’s decision which allows us to begin our vitiligo study in the first half of 2020. Based on the outcomes of the feasibility study, we anticipate proceeding with a pivotal clinical trial to pursue FDA approval of the RECELL System as a cell-based repigmentation treatment option for stable vitiligo.”Vitiligo is a disease resulting in loss of color, or pigmentation, in patches of skin that impacts the quality of life for those living with the condition.(iii) There is currently no cure for vitiligo, nor a universally accepted method for limiting the spread of the disease. Although many treatments are being used for the management of vitiligo, they are often temporary with a high rate of recurrence.(iv)“This study expands on peer-reviewed, published effectiveness outcomes to confirm the feasibility of RECELL as a treatment for repigmentation in cases of stable vitiligo,” said Andy Quick, AVITA Medical’s Chief Technology Officer. “Given the RECELL System’s broad approval outside of the U.S., more than 1,000 vitiligo patients have already been treated globally and reported repigmentation.”AVITA Medical will collaborate with a leading medical center to conduct a pilot study with 10 patients who have vitiligo lesions that have been stable for at least one year. Areas of the vitiligo lesion will be randomly treated with slightly varying cell suspensions prepared using RECELL to confirm response rates and optimal suspension parameters.The randomized controlled study’s primary effectiveness measure is the percent area of repigmented skin 24 weeks after treatment, as evaluated by a clinician blinded to the treatment assignment. Additional effectiveness data collected over the course of the 24-week study will include degree of repigmentation achieved and patient rating of repigmentation.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Starpharma: Commencement of Phase 1 Trial for AZD0466 Utilising DEP® Delivery Technology

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Starpharma (ASX:SPL, OTCQX:SPHRY) today announced that AstraZeneca (LSE/STO/NYSE:AZN) has commenced a phase 1 clinical trial of AZD0466 (DEP® Bcl2/xL conjugate) and the first patient has been successfully dosed. The trial will recruit patients with a range of cancers and will be conducted at 4-5 US sites.The development of AZD0466, is being progressed under a multi-product license whereby Starpharma is eligible to receive development, launch and sales milestones of up to US$124 million, plus tiered royalties on net sales. The first dose of AZD0466 administered in the phase 1 trial has triggered a milestone payment to Starpharma of US$3 million. AstraZeneca also funds the development costs of DEP® AstraZeneca products under the license.AstraZeneca describes AZD0466 as having the potential to be a ‘best-in-class’ agent in this field with a broad opportunity in solid and haematological tumours (blood cancers) due to its ability to target both Bcl2 and Bcl/xL1.
Bcl2 is a clinically validated oncology target with the Bcl2 inhibitor, venetoclax (Venclexta™ – AbbVie/Genentech), being approved by the US FDA in 2016 with estimated peak global sales projected to be between US$2-3 billion2.
Dr Jackie Fairley, Starpharma CEO, commented: “It is really exciting to achieve this important milestone both for our collaboration with AstraZeneca and for Starpharma’s DEP® platform. This is our first partnered DEP® product to enter the clinic, alongside our three internal DEP® products, DEP® docetaxel, DEP® cabazitaxel and DEP® irinotecan. AZD0466 is a great illustration of the benefits that can be created for novel agents using Starpharma’s DEP® platform and we look forward to further updates as the trial progresses.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castle Biosciences Announces Level of Evidence Review on DecisionDx-Melanoma

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Castle Biosciences, Inc. (Nasdaq: CSTL) today announced that results from a study designed to perform a systematic review of the literature and establish the level of evidence for the Company’s DecisionDx®-Melanoma gene expression profile test were published in the December 2019 issue of the American Journal of Clinical Dermatology. The results show that the DecisionDx-Melanoma test achieves a higher level of evidence than determined by major organizations that publish guidelines on melanoma management. DecisionDx-Melanoma is a gene expression profile test that uses an individual patient’s tumor biology to predict individual risk of cutaneous melanoma metastasis or recurrence, as well as sentinel lymph node positivity, independent of traditional staging factors. In this independent study by Dubin, et al. titled, “Level of Evidence Review for a Gene Expression Profile Test for Cutaneous Melanoma,” the researchers conducted a review of seven development and validation studies for the DecisionDx-Melanoma test. They then applied attributes of each study to the level of evidence criteria for the American Joint Committee on Cancer (AJCC), National Comprehensive Cancer Network (NCCN) and American Academy of Dermatology (AAD). The AJCC, NCCN and AAD are considered major authoritative organizations that many dermatologists rely upon to provide skin cancer guidelines, and each employs a unique ranking system to assign a level of evidence to the management of melanoma.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Treatment of Germline BRCA-Mutated Metastatic Pancreatic Cancer

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

AstraZeneca and Merck (NYSE: MRK), known as MSD outside the United States and Canada, today announced that the U.S. Food and Drug Administration (FDA) has approved LYNPARZA for the maintenance treatment of adult patients with deleterious or suspected deleterious germline BRCA-mutated (gBRCAm) metastatic pancreatic adenocarcinoma whose disease has not progressed on at least 16 weeks of a first-line platinum-based chemotherapy regimen. Patients will be selected for therapy based on an FDA-approved companion diagnostic for LYNPARZA.The approval follows the recommendation by the U.S. FDA Oncologic Drugs Advisory Committee on Dec. 17 for LYNPARZA in this indication and was based on results from the pivotal Phase 3 POLO trial published in the New England Journal of Medicine and presented at the 2019 American Society of Clinical Oncology (ASCO) Annual Meeting.Results showed a statistically significant and clinically meaningful improvement in progression-free survival (PFS) where LYNPARZA nearly doubled the time patients with gBRCAm metastatic pancreatic cancer lived without disease progression or death to a median of 7.4 months vs. 3.8 months on placebo (HR 0.53 [95% CI 0.35-0.81] p=0.0035).
Dave Fredrickson, executive vice president, head of the oncology business unit, AstraZeneca, said, “Patients with advanced pancreatic cancer historically have faced poor outcomes due to the aggressive nature of the disease and limited treatment advances over the last few decades. LYNPARZA is now the only approved targeted medicine in biomarker-selected patients with advanced pancreatic cancer.”
Dr. Roy Baynes, senior vice president and head of global clinical development, chief medical officer, Merck Research Laboratories, said, “LYNPARZA embodies Merck’s and AstraZeneca’s commitment to advance the treatment of challenging types of cancer, including metastatic pancreatic cancer. The expanded approval of LYNPARZA represents a significant milestone for patients and supports the value of germline BRCA testing in patients with this disease.” Dr. Hedy L. Kindler, co-principal investigator of the POLO trial and professor of medicine, University of Chicago Medicine, said, “Today’s approval of olaparib based on the POLO results gives clinicians an important first-line maintenance treatment option which nearly doubled the progression-free survival benefit in patients with germline BRCA-mutated metastatic pancreatic cancer.”
The Pancreatic Cancer Action Network (PanCAN) is a U.S.-based organization that supports and advocates on behalf of the patients, caregivers and communities affected by pancreatic cancer.LYNPARZA is currently approved in 65 countries for the maintenance treatment of platinum-sensitive relapsed ovarian cancer, regardless of BRCA status. It is approved in the U.S., the EU, Japan and several other countries as first-line maintenance treatment of BRCA-mutated advanced ovarian cancer following response to platinum-based chemotherapy. It is also approved in 44 countries, including the U.S. and Japan, for gBRCAm, HER2-negative metastatic breast cancer, previously treated with chemotherapy; in the EU, this includes locally advanced breast cancer.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

TherapeuticsMD Announces Amendment to Term Loan Financing Facility with TPG Sixth Street Partners

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

TherapeuticsMD, Inc. (NASDAQ: TXMD), an innovative, leading women’s healthcare company, today announced that the Company and TPG Sixth Street Partners (“Sixth Street”) have amended the terms of the Company’s existing term loan financing facility to revise the draw trigger for one of the two $50 million delayed draw loan tranches thereunder.The terms of the amendment no longer require that ANNOVERA be designated as a new category of birth control by the U.S. Food and Drug Administration for the Company to draw the loan tranche. As amended, the $50 million loan tranche may be made available to the Company at Sixth Street’s sole and absolute discretion either contemporaneously with the delivery of the Company’s financial statements for the fiscal quarter ending June 30, 2020 or at such earlier date as Sixth Street may consent to.All other terms and conditions of the facility remain in full force and effect, including the conditions for the Company to draw the other $50 million loan tranche thereunder upon the Company achieving $11 million in net revenues from IMVEXXY®, BIJUVA® and ANNOVERA for the fourth quarter of 2019.“We are pleased that our lenders continue to be supportive and demonstrate confidence in our business as we progress toward the full commercial launch of ANNOVERA in the first quarter of 2020,” said Robert G. Finizio, CEO of TherapeuticsMD.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »