Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Spedizione Overland 12

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 luglio 2010

17 luglio, su Raiuno, alle 16.15, la serie di trasmissioni televisive dedicate alla spedizione Overland 12 che, con il coinvolgimento anche del Ministero degli Affari Esteri e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ha attraversato tutto il continente africano da gennaio a giugno 2010, percorrendo con i famosi camion arancioni più di 50.000 chilometri.
Il CUCI (Centro Universitario per la Cooperazione internazionale) dell’Università di Parma, diretto dal Prof. Cesare Beghi, e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma hanno partecipato alla lunga spedizione, mettendo a disposizione tutte le competenze professionali, sanitarie e scientifiche necessarie per garantirne il massimo successo e perseguendo contemporaneamente alcuni importanti obiettivi di carattere sanitario. Quattro medici dell’area rianimazione e pronto soccorso dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma (Nicola Fabiano, Marco Negri, Michele Zasa e Marcello Zinelli) si sono alternati durante tutto il corso della spedizione.
PUNTATA 1: sabato 17 luglio ore 16.15  Overland 12 – Marocco e Mauritania: alle porte del Sahara .
PUNTATA 2: sabato 24 luglio ore 16.15  Overland 12 – Mali: verso la mitica Timbuctù
PUNTATA 3: sabato 31 luglio ore 16.15  Overland 12 – Guinea, Sierra Leone e Liberia: dimenticare la guerra.
PUNTATA 4: sabato 7 agosto ore 16.15  Overland 12 – Costa d’Avorio, Ghana e Togo: alle origini del vudù.
PUNTATA 5: sabato 14 agosto ore 16.15  Overland 12 – Benin, Nigeria e Camerun: luci e ombre del Continente Nero.
PUNTATA 6: sabato 21 agosto ore 16.15  Overland 12 – Camerun, Gabon e Congo: nel regno della foresta.
PUNTATA 7: sabato 28 agosto ore 16.15  Overland 12 – Angola: rovine e musica ricordando Lisbona.
PUNTATA 8: sabato 4 settembre ore 16.15  Overland 12 – Namibia e Sudafrica: le mille suggestioni del weldt  Ritrovato il deserto tra i suggestivi scenari della Namibia, Overland si appresta a concludere la prima parte della sua grande avventura africana. L’arrivo al Capo di Buona Speranza, all’estremità meridionale del continente, segna il giro di boa. Il prossimo traguardo sarà il Cairo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: