Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 4 luglio 2010

Vittorio Bonadeo e l’operazione Reset

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

L’avv. Roberta Bonadeo rende noto, attraverso un comunicato, che: “In merito alle notizie di stampa apparse in questi ultimissimi giorni relativamente all’Operazione Reset, preciso che presso lo studio professionale del sig. Vittorio Bonadeo e presso la sua abitazione non è stato sequestrato alcun filmato di alcun genere.  Specifico inoltre che nessun documento riguardante incontri tra i professionisti e i loro clienti è stato sequestrato o rinvenuto presso lo studio del sig. Bonadeo e presso la sua abitazione. Anzi non è stato sequestrato assolutamente nulla che riguardi i clienti del sig. Bonadeo e del suo studio. Con riferimento invece alle notizie di stampa apparse nei giorni scorsi secondo cui vi sarebbe stata una “cricca” di commercialisti che facevano riferimento al sign. Bonadeo, preciso che il mio cliente neppure conosce personalmente gli altri indagati dell’inchiesta, ad eccezione dei ragionieri Pietrangelo e Floris”. E soggiunge: “Sull’elenco delle società per le quali il sign. Bonadeo “avrebbe pagato gli Uffici Finanziari” per “guidare le verifiche”, occorre precisare che il sigr. Bonadeo non è mai stato consulente della Sica; nell’episodio citato di Sada spa la verifica è stata ordinata dalla Direzione Regionale delle Entrate e non da Arzignano e risale a dieci anni fa; per la conceria Sabrina spa la verifica è stata ordinata dall’Ufficio delle Entrate di Napoli 1 sei 6 anni fa; Ambra Automotive Leather srl e Rodeo srl non hanno mai subito alcuna verifica; per Trust srl l’ordine di verifica è stato effettuato dall’Ufficio delle Entrate di Aversa sei anni fa; e per la Marmi Graniti Favorita spa la verifica è stata ordinata dall’ufficio di Arzignano e l’episodio risale al 2007”. “Specifica, inoltre ,che il sig. Vittorio Bonadeo non è coinvolto in nessun modo nell’indagine soprannominata Dirthy Leather.  Continuiamo a sostenere non sussistano le esigenze cautelari. Nel corso dell’interrogatorio pensiamo che il cliente abbia chiarito la sua posizione e restiamo in attesa che l’iter giudiziale previsto faccia il suo corso. Ci riserviamo nel frattempo di intervenire con successivi comunicati per emendare quelle imprecisioni che dovessero essere pubblicate dagli organi di stampa, nello spirito di una proficua collaborazione volta a fornire al pubblico la più ampia e corretta informazione, anche evitando quei gravi ed ingiustificati danni d’immagine già subiti dallo studio professionale con cui collabora il sign. Bonadeo assieme a molti altri professionisti”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regole più severe per i viaggi

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Bruxelles Parlamento europeo Dibattito: lunedì 5 luglio Votazione: martedì 6 luglio Procedura: ordinaria legislativa, seconda lettura Chi viaggia in nave otterrà presto nuovi diritti, analoghi a quelli fissati nella Carta europea dei diritti dei passeggeri aerei, come prevede un accordo con il Consiglio che dovrebbe essere confermato la prossima settimana a Strasburgo. La nuova legislazione copre il risarcimento per i ritardi e le cancellazioni, i pagamenti in caso d’incidenti e l’assistenza ai passeggeri disabili.

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Tour italiano degli Inti-Illimani

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Le date del tour:  14 luglio – Inti-Illimani ®, (ospiti) festival Stand By rock – Parco Verde via Montessori 3 Serra dei Conti (Ancona) ore 21,00.
17 luglio – Festival Abbracciamondo – campo sportivo – Malegno (Brescia) Inti-Illimani ®, + Folkamiseria, ore 21,00
18 luglio – Inti-Illimani ®, GIARDINI GINA BIANCHI  – VIA FRATELLI ROSSELLI 1/A  – SUZZARA (Mantova), ore 21,00.
23 luglio – Inti-Illimani ®, Folkest international folk festival –  San Vito al Tagliamento (Pordenone), ore 21,00.
24 luglio – Inti-Illimani ®, Gazzada Schianno (VA), presso Villa Cagnola, in data 24 luglio 2010 ore 21.15 + Fabrizio Checcacci
26 luglio – Giardini Centro ALLENDE – La Spezia. Inti-Illimani ®, Modena City Ramblers + Folkamiseria, ore 21,00.
31 luglio – Inti-Illimani ®, “anni ribelli 1967-1977” – Area Concerti Fosso della Piazza – Brienza (Potenza) + Corde oblique, ore 21,00.
2 agosto – Inti-Illimani ®, piazza centrale – Villaverde (Oristano) ore 21,00
con  Modena City Ramblers – Folkamiseria – Fabrizio Checcacci – Corde Oblique
La musica come messaggero di storia, di serenità e di contatto con il popolo. Seguendo questo spirito, a distanza di un anno, gli Inti-Illimani® tornano in Italia, per un nuovo tour che li vede protagonisti del progetto “Folk & People”, in cui si pongono in risalto le radici che legano nella musica culture diverse e diverse generazioni.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gran Premio Itas

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Predazzo, Val di Fiemme (Trentino), Una manche perfetta, veloce e precisa, consente al padovano Gino Bettella in sella a Rajon di San Patrignano di far suo il Gran Premio Itas Assicurazioni, la gara più importante della seconda giornata della 10 Giorni Equestre di Predazzo in corso di svolgimento nella trentina Val di Fiemme. Il cavaliere di Abano Terme, campione italiano criterium di secondo grado, ha messo in campo tutta la sua esperienza e la sua determinazione nonostante la sua giovane età, interpretando nel migliore dei modi la frazione conclusiva del percorso di gara, dopo che nella prima manche aveva avuto qualche difficoltà, qualificandosi con il quinto tempo. La finale è stata particolarmente dura anche a causa di un acquazzone che ha accompagnato tutti i sette binomi ammessi alla manche di finale. Il giovane padovano a fine gara ha ricevuto i complimenti dagli avversari, primo fra tutti l’esperto poliziotto Vincenzo Chimirri, pure lui su un cavallo di San Patrignano, Sabaudo, di dieci anni, che si è dovuto accontentare della piazza d’onore, staccato di 3 secondi, mentre in terza posizione ha concluso Maurizio Marchetti su Acorus, addirittura a 13 secondi. Amareggiato invece il modenese Lorenzo De Luca su Lovestar, il più veloce di tutti sia nella prima manche sia in quella di finale. Purtroppo però un errore alla gabbia e relativi 4 punti di penalità gli hanno precluso la vittoria. E’ andata peggio alla nipote d’arte Virginia Argenton su Snowy Land, visto che nella prima manche aveva chiuso al secondo posto e nella finale è stata eliminata per disobbedienza alla gabbia della sua esperta cavalla.
Negli altri premi in programma durante la seconda giornata sono da segnalare la riconferma del vicentino di Altavilla Stefano Nogara in sella a Colandra nel Premio Pastificio Felicetti della categoria C135, quindi di Edoardo Bonomi su Finny nel Premio Athenas nella categoria C115 e Francesca Maggiore su Betely nel Premio ACSM categoria C125, mentre fra i cavalli giovani si è registrata la seconda affermazione in due giorni di Virginia Argenton su Isetto nella categoria 7 anni. In apertura di giornata si sono disputate tre gare di categoria con altrettante vittorie ex aequo.
Oggi è il giorno dell’atteso 15° Derby Premio Comune di Predazzo (il via alle ore 16), la gara simbolo della 10 Giorni Equestre. Favoriti per la vittoria il vicentino Stefano Nogara, il vincitore dello scorso anno Paolo Zani, il poliziotto Vincenzo Chimirri, con l’amazzone Virginia Argenton pronta a giocarsi il ruolo di outsider, visto che dodici mesi fa a Predazzo salì sul podio. Cinque in totale le gare di categoria nella giornata di domenica con il premio B-Com categoria C115, il Premio Cassa Rurale di Fimme categoria C135, il Premio B110 e il Premio Consorzio dei Comuni Bim dell’Adige categoria C120 che ha come momento clou il miniderby a tempo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugurato centro diurno a Belforte

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

A Belforte del Chienti è stato inaugurato il Centro diurno a sostegno degli anziani e diversamente abili nell’ex convento di San Pietro a borgo Santa Maria. Alla realizzazione del centro ha contribuito il Rotary di Tolentino che grazie anche ad imprese locali è riuscito a donare una cucina componibile con tanto di elettrodomestici a completa disposizione degli utenti. “Un progetto importante per la cittadina dell’entroterra maceratese – dice il presidente del Rotary, Andrea Passacantando – al quale il club tolentinate ha voluto partecipare concretamente donando una cucina completa grazie anche alla collaborazione della Vismap Cucine di Treia”. Soddisfatto è il sindaco di Belforte, Dino Catalini, per il traguardo raggiunto con l’allestimento del nuovo centro. Alla cerimonia organizzata dal comune di Belforte e dal Rotary di Tolentino, oltre al sindaco e al presidente del club tolentinate, è intervenuto l’arcivescovo di Camerino, mons.Francesco Giovanni Brugnaro, insieme a don Franco Gregori, responsabile della Caritas diocesana della Curia vescovile. I locali dell’ex convento che ospita il centro diurno sono di proprietà della Diocesi di Camerino e sono stati così ceduti in comodato al comune di Belforte.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Opere di Ugo Guidi al Museo Diocesano

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Massa 9 Luglio – 9 Novembre 2010 (inaugurazione Venerdì 9 Luglio alle ore 18:30). “Museo Diocesano” – Via Alberica 26 A cura di Elena Scaravella e Barbara Sisti “La mostra, nata dalla collaborazione tra il Museo Diocesano e il Museo Ugo Guidi, propone un percorso di lettura delle opere dell’artista versiliese, scomparso nel 1977, mettendole a confronto con quelle conservate nel Museo Diocesano. L’intento delle curatrici non è soltanto quello di mettere in luce l’evolvere della ricerca interiore e della spiritualità di Ugo Guidi  attraverso il mutare del suo linguaggio figurativo, ma di suscitare nel pubblico reazioni e sensazioni date da accostamenti inediti. Il contrasto tra espressioni artistiche molto lontane fra loro, ma mosse da un comune sentimento religioso, crea un dialogo suggestivo tra passato e presente che induce a rileggere le opere da nuove  angolazioni. (strage degli innocenti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Cambio location per concerto Earth Wind

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Palermo lunedì 5 luglio alle 22. Il concerto degli Earth Wind & Fire Experience Featuring Al McKay organizzato dalla Fondazione The Brass Group nell’ambito del Seacily Jazz Festival, si terrà  ai Giardini sopra le mura dello Spasimo anziché a Villa Filippina, indisponibile per problemi tecnico amministrativi. La prevendita prosegue, fino ad esaurimento posti, presso Boxoffice Palermo (091.335566 http://www.circuitoboxofficesicilia.it). I biglietti saranno disponibili anche il giorno del concerto, a partire dalle ore 20 presso il botteghino dello Spasimo. Di ritorno sulla scena musicale Al McKay, chitarrista storico dell’ensemble originale e autore dei brani più celebri, ha raccolto attorno a sé una formazione grandi musicisti del momento in un gruppo ribattezzato The Al McKay Allstars, ideando un concerto che ripropone le canzoni che hanno fatto la storia della musica. Una costola della band originaria, dunque, guidata dal chitarrista e coautore dei loro più grandi successi e rafforzata da una serie di All Stars che ne hanno fatto una grandissima e moderna soul band. Lo storico chitarrista porta sul palco un’orchestra di strumentisti di altissimo livello, capaci di sfoderare un groove eccezionale. Conosciuti per lo più grazie ai successi degli anni ’80, gli Earth, Wind & Fire sono stati uno dei gruppi più creativi della musica afroamericana degli ultimi trent’anni. Oggi è cambiata radicalmente la formazione, ma non la qualità della musica, fondata su una originale sintesi tra soul e funk. Sia pur immettendo nuove sonorità elettriche al tessuto originario, il nuovo leader nonché chitarrista Al McKay ha lasciato inalterate le potenzialità espressive di una muscolare trama ritmica che ben si combina con le fluide sonorità dei fiati e la straripante vocalità in falsetto. Una formazione inimitabile, che attraverso brani indimenticabili ha influenzato il più raffinato soul degli anni ’70 e gruppi del calibro dei Commodores, Kool and the Gang prima maniera e Brass Construction. (Earth Wind)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Personale di Stefano Curto

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Venezia Campo San Stae 28 agosto – 27 settembre 2010  Le sale espositive della settecentesca Scola dei Battioro e Tiraoro in Campo San Stae ospitano la personale di Stefano Curto, giovane artista di Valdobbiadene, per la prima volta a Venezia. La mostra, intitolata Trama Lucente, allinea otto opere di grandi dimensioni,  il riassunto di  cinque anni di lavoro intenso, interamente dedicato alla realizzazione di un progetto mirato a concentrare la luce sopra ai grandi pannelli di plexiglass, per poi espanderla attraverso migliaia di gemme e minerali iridescenti in una sorta di caleidoscopio dell’anima. La mostra, patrocinata dall’Assessorato alla Produzione Culturale del Comune di Venezia, resterà aperta fino al 27 settembre 2010, orario 11.00 – 19.00, giorno di chiusura lunedì.
L’inaugurazione ufficiale è prevista per venerdì 3 settembre 2010 alle ore 19.00.  Catalogo in mostra con presentazione di Stefano Cecchetto.
Stefano Curto nasce a Segusino in Provincia di Treviso il 4 febbraio del 1966, dopo gli studi entra a lavorare nell’azienda di famiglia e lì scopre la passione per le pietre, i minerali e le gemme. La parte alchemica del suo lavoro, quel mettere insieme gli elementi materici nella composizione di un’opera singolare e irripetibile, lo spinge a consolidare nuove esperienze visive che poi utilizza per la realizzazione dei suoi manufatti. Intraprende numerosi viaggi soprattutto nei Paesi asiatici per la scoperta di nuovi linguaggi e differenti culture, che aprono i suoi orizzonti e lo mettono in relazione con l’universo infinito e misterioso delle filosofie orientali.Vive e lavora nella sua casa studio di Valdobbiadene. (stefano curto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Mappamondo turco-veneziano

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Venezia 14 luglio, alle ore 17.00 Piazzetta San Marco 7 Biblioteca Nazionale Marciana Prosegue il ciclo di incontri intitolato Un capolavoro al mese – appuntamento fisso per tutto il 2010 – con il quale la Biblioteca Nazionale Marciana intende divulgare e valorizzare il suo prezioso patrimonio artistico, librario e documentario invitando i cittadini a conoscere più da vicino i suoi tesori. Introduzione di Maria Letizia Sebastiani (direttore della Biblioteca Nazionale Marciana). Interventi di: Piero Falchetta (Biblioteca Nazionale Marciana) e Giampiero Bellingeri (Università Ca Foscari di Venezia). Il Mappamondo turco-veneziano in forma di cuore, corredato di fitte iscrizioni e notizie geografiche in lingua turca, con due piccoli globi celesti e una sfera armillare nella parte inferiore, misura nel complesso 1096 x 1066 mm. Ritenuto tradizionalmente opera del tunisino Haji Ahmed, esso è in realtà espressione di un piano editoriale a più mani concepito a Venezia negli anni 1559-1568 e destinato al mercato ottomano. In occasione della presentazione sarà possibile ammirare una delle 24 stampe ricavate dalle stesse matrici dallo stampatore Pinelli, dopo il ritrovamento del 1795. Nell’Antisala, inoltre, sono esposte anche le sei matrici lignee cinquecentesche che compongono il Mappamondo. I legni, ritrovati nell’archivio del Consiglio dei Dieci nel 1795 e da allora custoditi nella Pubblica Libreria di San Marco, sono stati recentemente restaurati grazie al contributo di Soroptimist International che ha finanziato anche la nuova teca espositiva. (mappamondo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

«Hommage à Calder et Miro»

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Nice 64 bd Risso (face au Mamac) Galerie Depardieu exposition jusqu’au 30 juillet 2010  Originaire du Danemark, Uffe Weiland a beaucoup voyagé : des programmes humanitaires de développement en Afrique aux travaux de scénographie, de photos, de décors pour le cinéma à Paris, il a œuvré dans toute sorte  d’expression artistique : peinture, sculpture, multimédia. Les paysagistes danois de l’âge d’or, la lumière dans la peinture, mais aussi Asger Jorn, Cobra, la peinture gestuelle, l’action painting sont ses premières influences.?Depuis 1998, il se consacre entièrement à la peinture et la sculpture.? Pour sa première exposition à la galerie Depardieu, Il propose un remarquable ensemble de sculptures mobiles originales, dans la filiation directe des grands maîtres de la sculpture du XX° siècle. Son matériau de prédilection, le bambou, souvent récupéré au gré de voyages ou de rencontres, est façonné, retaillé, ouvert en corolles comme des fleurs.? Les tensions différentes entre la face interne et externe font danser les pétales, blanches d’un côté, dorées de l’autre. Déconstruit, le bambou se plie pour se laisser aller à la pesanteur.? Mobilité et légèreté caractérisent les formes simples de ses mobiles aériens. Des courbes naturelles harmonieuses se saisissent de l’espace : formes aériennes, légères, libérées: “manifestation de la simplicité et de la pureté incarnées” (Hommage à Miro)?. Il se joue des courbes, les contraignant avec des fils d’acier, leur imposant ses formes, toutes de sinuosités.  On pense à  Calder bien sur, a Miro, mais certains assemblages évoquent aussi des contemporains comme Tony Cragg, Parmiggiani et, par le matérau naturel utilisé, Andy Goldworthy aussi bien que de grands maitres japonais comme Nogushi. (Alain Amiel) (solitaire, P1120106)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Alla scoperta del Perù con Air Europa

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Un itinerario di 10 giorni nel cuore del Perù (Lima, Arequipa, Canyon del Colca, Puno ed il lago Titicaca con le sue isole, Cusco e ovviamente il sito archeologico Machu Picchu) toccando mete esclusive a contatto diretto con la natura, la storia e la popolazione locale. Il fam trip, organizzato da Quimbaya Tours, è stato supportato da Air Europa per promuovere i suoi collegamenti da Roma Fiumicino e Milano Linate verso Lima (via Madrid) con comode coincidenze garantite da due voli settimanali. La rotta su Lima è servita dall’Airbus A330-200, dotato di 275 posti in classe economy e 24 in classe business. Air Europa è una compagnia aerea privata spagnola che opera con voli di linea regolari, è stata fondata nel 1986 e fa parte di Globalia Corporación, il maggior gruppo turistico spagnolo. Offre partenze giornaliere per Madrid da Milano, da Roma e ben 4 partenze a settimana da Venezia, attraverso questi voli Air Europa collega l’italia alla Spagna (Isole Baleari e Canarie comprese), ai Caraibi, all’America Latina, New York e Miami. La flotta di Air Europa è tra le più moderne d’Europa e attualmente è composta da 26 Boeing 737, 2 Boeing 767, 6 Airbus A330-200 e 7 Embraer, l’attenzione da sempre riservata alla sicurezza gli ha consentito inoltre di ottenere l’accreditazione IOSA. Air Europa trasporta circa 10 milioni di passeggeri l’anno e collega 92 destinazioni in 30 paesi, nell’estate 2007 è entrata a far parte dell’alleanza (foto fam trip)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dictator: Il nemico di Cesare

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Pontile di Ostia 10 luglio – ore 21,30 presentazione del romanzo di Andrea Frediani Con l’Autore intervengono: Laura Mauti e Fabio Chi.  Dopo anni di lotte e di vittorie, Giulio Cesare ha conquistato la Gallia. A Roma, tuttavia, gli avversari del grande condottiero, temendo il suo crescente potere, vogliono metterlo sotto processo, e persino il suo principale collaboratore e amico, Tito Labieno, lo ha abbandonato. Eppure, proprio quando sembra che l’unica scelta possibile sia rinunciare alle proprie ambizioni, Cesare getta il dado e  Sorprende tutti: varca il Rubicone con la sola XIII legione e muove verso Roma. Ai suoi nemici non resta che fuggire dall’Italia e lasciargli il possesso della penisola. Ma la guerra civile è solo agli inizi, così come la faida tra la guardia del corpo di Cesare, il germano Ortwin, e Quinto Labieno, il figlio di Tito. Dopo essersi fatto nominare dittatore, Cesare si trasferisce oltre l’Adriatico, per affrontare Pompeo e il suo imponente esercito. Mentre Ortwin e Quinto si scontrano sul campo di  battaglia, anche per riconquistare l’amore della principessa Veleda, Cesare e Pompeo studiano le strategie per vincere la guerra. Finché a Farsalo, grazie a una mossa imprevedibile, il dittatore ottiene una clamorosa vittoria, diventando il padrone assoluto del mondo romano. La guerra però continua, e i destini di Tito e Quinto Labieno, Ortwin e Veleda sono ancora ben lontani dall’essere compiuti. (dictator)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Brooklyn Cube

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Venezia 12-18 Luglio Piazza Santa Lucia Brooklyn. Venezia diventa l’incantevole scenario di un magico appuntamento al buio. Dal 12 al 18 luglio nella città lagunare, un’esperienza unica attenderà i turisti e cittadini accorsi per la settimana del Redentore: il Brooklyn Cube. Una tecnologica installazione polisensoriale di 64 metri quadrati accoglierà gratuitamente i visitatori nel piazzale della stazione di Venezia S. Lucia, per percorrere un viaggio straordinario attraverso i sensi. Tre stanze, tre scenari multisensoriali, tre mondi differenti in cui vivere l’unexpected freshness delle gomme Brooklyn nei tre nuovi gusti: Juicy Fruit, Fresh Mint, Strong Mint. L’ospite è immerso in straordinarie combinazioni di temperature, di musiche, di proiezioni interattive. Chiunque entri nel Brooklyn Cube viene coinvolto attivamente, vive in ogni stanza del percorso il gusto Brooklyn, che diventa un mondo da esplorare. Ma l’esperienza non finisce qui: alla fine del percorso ci saranno gadget esclusivi per tutti i gusti. (rendering esterno)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il richiamo della pittura

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Roma 8 luglio 2010 ore 12.00 Complesso del Vittoriano Sala delle Mostre temporanee Via San Pietro in Carcere Sarà presente l’Artista La mostra “Genio contro Genio – Il richiamo della pittura”, ospitata al Complesso del Vittoriano dal 9 luglio al 3 agosto 2010, vuole far conoscere l’universo artistico di B.Zarro attraverso circa cinquanta opere monumentali che ci accompagnano in un percorso denso di rimandi al mondo inconscio e di simboli: acrilici, installazioni, lavori creati attraverso materiale di riciclo dal quale l’artista attinge per la loro creazione – ante e porte, cartoni e cartoline, foto e poster, giornali e riviste. La provocazione a cui fa riferimento il titolo della mostra allude ad un possibile confronto, ed in fondo un dialogo, con i maestri del passato – molti dei quali sono stati esposti nello stesso luogo – e le loro tematiche. B.Zarro è uno degli artisti più estrosi del panorama italiano contemporaneo. Porta la sua arte e le sue performances in giro per il mondo, espone in spazi aperti ed insoliti, luoghi collettivi, di cultura ma anche di passaggio, come stazioni, alberghi, foyer e viali; spesso ha suscitato clamore attraverso i suoi giochi di provocazione, sbalordimento ed ironia.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova strategia per il mercato unico

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Roma 6 luglio 2010 ore 15.00-18.00 Luiss Guido Carli – Aula 200 Viale Romania, 32   Indirizzo di saluto: Lucio Battistotti  Intervengono: Mario Monti, Emma Marcegaglia, Raffaele Bonanni, Maurizio Ferrera,  Stefano Micossi, Emma Bonino, Renato Brunetta  Coordina: Ferruccio De Bortoli Il 10 maggio scorso Mario Monti, Presidente dell’Università Bocconi ed ex commissario europeo, ha consegnato al Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso il rapporto “Una nuova strategia per il mercato unico”, della cui redazione era stato incaricato nell’ottobre 2009.  Il rapporto Monti propone una nuova strategia per proteggere il mercato unico dai rischi di nazionalismo economico, per estenderlo ai nuovi settori cruciali per la crescita economica dell’Europa e per creare attorno ad esso il consenso e la determinazione politica necessari ad attuarla.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nomadi: “Chiarezza sul ruolo dei vigilantes”

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

“Il regolamento delle aree di sosta attrezzate per i nomadi parla chiaro. Gli occupanti hanno il dovere di accettare sin dal momento dell’ingresso nei campi le norme di comportamento che prevedono l’ammissione, subordinata al censimento ed alla consegna del  Documento di autorizzazione allo stanziamento temporaneo,  di un numero chiuso di persone che può permanere per due anni, prorogabili per al massimo altri due anni. Chi non rispetta le regole deve essere allontanato dalla città di Roma. Si tratta, infatti, di regole chiare e semplici, come l’obbligo di scolarizzazione dei minori, di provvedere al pagamento delle utenze, di non commettere reati, di evitare comportamenti che costituiscano grave e concreta minaccia di turbamento alla sicura convivenza nei villaggi, di tenere in regola i propri documenti e quelli dei propri veicoli, di preoccuparsi della pulizia e decoro dell’area assegnata, di non introdurre merci, soprattutto se rubate, o realizzare manufatti abusivi all’interno dei campi. Quello che si richiede a chi vuole usufruire dell’aiuto del Comune non sono altro che le regole base per una civile convivenza” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza del Comune di Roma, che plaude agli interventi iniziati all’alba da parte degli agenti dell’VIII Gruppo della Polizia Municipale di Roma, diretti dal comandante Antonio Di Maggio, al campo nomadi di Via di Salone, ove alcuni container sono risultati occupati abusivamente  ed almeno 30 persone prive di documenti di identità che sono state condotte presso il Comando dell’VIII Gruppo per  ulteriori accertamenti.  “Il ripristino della legalità al campo nomadi di Via di Salone sia un esempio per gli altri campi attrezzati – prosegue Santori –  Non daremo tregua all’illegalità e continueremo a perseguire gli illeciti in tutto il territorio capitolino affinché il piano nomadi venga correttamente applicato ed i furbi scoraggiati ed espulsi. Chiediamo, però, che venga fatta chiarezza sul lavoro che devono svolgere i vigilantes,  incaricati e pagati per controllare le entrate e le uscite dai campi nomadi”.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Assicuratori e disastri naturali

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

L’Unione Europea Assicuratori ha inviato al Parlamento e al Governo le sue proposte in tema di assicurazione sulle catastrofi naturali, già presentate in occasione del Convegno svoltosi a L’Aquila il 21 maggio scorso.
La prima proposta è incentrata sul settore delle opere pubbliche. Nello specifico, a partire da gennaio 2011, tutti i bandi di gara per appalti pubblici, o d’interesse pubblico, aventi per oggetto la realizzazione di infrastrutture e fabbricati, potrebbero contenere la previsione espressa della voce “costo polizza assicurativa a garanzia dei rischi conseguenti a terremoto e alluvione“, che, alla stregua della voce “oneri per la sicurezza“ non sia soggetta a ribasso.  La polizza, con durata decennale e premio in unica soluzione, scadrebbe in concomitanza con la coeva polizza di R.C. Postuma sull’opera, ed a quella data sarà obbligo per l’ente pubblico verificarne la consistenza antisismica, sulla base della quale procedere ad estendere la copertura per altri dieci anni.
La seconda proposta riguarda la tutela del patrimonio edilizio privato a gestione condominiale. Anche in questo caso Uea propone l’obbligatorietà della “polizza globale fabbricati (All-risk Incendio e Rct) con estensione al terremoto ed alluvione”. Si tratterebbe in questo caso soltanto di normare l’attuale situazione di fatto, estendendo la polizza globale fabbricati.
Entrambe le norme potrebbero essere adottate in tempi relativamente brevi, pur senza un completo riassetto legislativo. Esse potrebbero validamente inserirsi anche nell’iter regolamentare del Codice appalti, tuttora in corso.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli stranieri muoiono a Nord-Est

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Sono la Lombardia, l’Emilia Romagna e il Veneto le regioni dove i lavoratori stranieri più frequentemente sono vittime di infortuni, confermando l’andamento a macchia di leopardo degli incidenti sul lavoro nel nostro Paese, strettamente connesso alla diversa densità occupazionale registrata nelle varie zone d’Italia. Nel 2008, secondo il rapporto INAIL, queste regioni insieme hanno totalizzato il 57,3% delle denunce e il 50% delle morti bianche tra i lavoratori stranieri. In particolare è la Lombardia la regione più interessata dal fenomeno: 1 infortunio ogni 5 denunciati a danno dei lavoratori stranieri si è verificato nelle province lombarde e ha coinvolto soprattutto giovani operai provenienti dal Marocco, Romania e Albania.  Questa tendenza si conferma anche per le malattie professionali: nel 2008 il 13% sono state registrate in Lombardia, preceduta da Emilia Romagna (25%) e seguita dal Veneto (11%), che insieme fanno quasi la metà di tutte le denunce arrivate all’INAIL. Sempre secondo l’INAIL, considerando la quota degli infortuni degli immigrati rispetto al complesso delle denunce, le incidenze oscillano intorno ai  4-5 punti percentuali  per la quasi totalità delle regioni del Sud mentre quelle del Nord raggiungono anche il 25%. Da questa prospettiva è il Friuli Venezia Giulia la regione più interessata dal problema, dove un infortunio su quattro riguarda un lavoratore nato all’estero. La punta massima si raggiunge invece nella provincia di Pordenone, dove ogni tre infortuni uno coinvolge un immigrato, seguita da Treviso e Piacenza.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crociere Top Cruises sui social network

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Il mondo in nave di Top Cruises approda sui social network: dopo il lancio della nuova piattaforma web, il cruise operator genovese abbraccia il mondo della comunicazione virtuale lanciando il suo profilo ufficiale sui network più amati dagli utenti italiani, Facebook, Twitter, Youtube e Flickr.  Ad accogliere i nuovi utenti di Facebook, ad esempio, c’è un profilo dettagliato dell’attività Top Cruises, con tutte le principali informazioni sulle compagnie di navigazione partner o di cui il cruise operator è rappresentante in Italia, oltre ad una vetrina dedicata ai cataloghi attualmente in distribuzione nelle agenzie che racchiudono il vastissimo universo di crociere marittime e fluviali commercializzate a marchio Top Cruises.
Top Cruises, operatore genovese specialista in Italia nel settore delle crociere, dal 2002 rappresenta sul mercato italiano compagnie di navigazione che operano nei mari e nei corsi d’acqua di tutto il mondo. La sua vastissima programmazione comprende crociere nei mari di tutto il mondo, tra Mediterraneo, Caraibi, Nord Europa, Hawaii e Polinesia, e l’esclusivo prodotto Tour in Europa, con la più ampia offerta sul mercato italiano che comprende crociere fluviali in Europa e Russia. Tra le compagnie di cui è rappresentante o partner in Italia: Viking River Cruises e la giovane compagnia A-Rosa per le crociere fluviali, Louis Cruises, marchio storico per le crociere nel Mediterraneo, Pullmantur Cruises per le esclusive crociere ai Caraibi All Inclusive, la norvegese Hurtigruten, marchio storico per le sue crociere uniche in Norvegia, sulla linea mitica del Postale dei Fiordi, e la Holland America Line per crociere 5 stelle nel Mediterraneo.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Strade killer dei lavoratori

Posted by fidest press agency su domenica, 4 luglio 2010

Sono gli incidenti stradali la principale causa di morte per i lavoratori. Nel 2008 su 1.120 infortuni mortali registrati dall’INAIL, oltre la metà sono stati causati da incidenti avvenuti su strade e autostrade del nostro Paese. 355 persone sono morte durante lo svolgimento delle mansioni lavorative e 276 in incidenti verificatisi lungo il percorso casa/lavoro. Nel primo semestre del 2009 il 52% dei decessi legati al lavoro è accaduto in strada. Pur in leggera flessione rispetto all’impressionante 55% fatto registrare nel primo semestre del 2008, il quadro fornito dall’INAIL in occasione di “Progetto Sicurezza” – la mostra convegno organizzata per ricordare i 35 anni di attività di AIAS, in corso in questi giorni al Palazzo delle Stelline di Milano -, rimane drammatico. La formazione è uno dei temi su cui AIAS da anni concentra maggiormente i propri sforzi, partendo dal presupposto, sancito dalla legge, che la sicurezza sul lavoro comincia dall’addestramento dei propri dipendenti, che, attraverso corsi condotti da specialisti e tecnici competenti e qualificati, devono sapere che comportamenti adottare per prevenire gli infortuni. Per questo al tema della formazione è stato deciso di dedicate uno dei cinque workshop, che hanno animato la prima giornata di “Progetto Sicurezza”. I professionisti riuniti a Milano hanno concordato sul fatto che i cantieri stradali sono tra le aree più a rischio, perché gli automobilisti, nonostante i cartelli “Men at work”, continuano a sfrecciare a velocità folli sulle corsie, spesso ridotte in numero e ristrette in larghezza a causa dei lavori in corso. Solo sulle autostrade vengono attivati ogni anno 40 mila cantieri, che impiegano mediamente oltre 30 persone al giorno. Si tratta nella maggioranza dei casi di lavori di manutenzione ordinaria, come il rifacimento del manto stradale, interventi di ripristino della segnaletica orizzontale e la conservazione delle zone verdi, ma anche dalle grandi opere come la realizzazione di corsie aggiuntive. Su questo argomento INAIL ha recentemente avviato un progetto con Assosegnaletica, l’associazione che riunisce i produttori di segnaletica stradale in Italia.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »