Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 27 aprile 2017

No al bavaglio dei giornalisti in Turchia

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

carcereRoma. Il prossimo 2 maggio Articolo 21, da sempre in difesa della libertà di stampa in Italia e nel mondo, parteciperà insieme a Fnsi, Amnesty, Arci, NoBavaglio e tante altre associazioni ad un sit in di fronte alla Camera dei deputati per leggere tutti i nomi delle giornaliste e dei giornalisti detenuti nelle carceri turche.
Un modo per raccogliere gli appelli che arrivano dalla Turchia, ma anche per chiedere alle autorità politiche ed istituzionali, internazionali e nazionali, di non fingere, di non vedere e di non sapere cosa stia accadendo in un paese che si trova sempre più giù, attualmente al 155° secondo Reporter Sans Frontiers, per libertà di stampa nel mondo.
Tra i partecipanti in piazza ci sarà lo stesso Gabriele Del Grande, che il giorno dopo la sua liberazione ha ricevuto in regalo la T-shirt disegnata da Rampicanti Storti, diventata sui social media uno dei simboli della mobilitazione per la scarcerazione del giornalista italiano.
Sono oltre 150 i giornalisti che si trovano nelle carceri turche per aver semplicemente dato voce agli oppositori del Presidente Erdogan. Tra loro anche Gabriele Del Grande, fermato al confine con la Siria e rimasto in stato di arresto per 14 giorni, è stato liberato soltanto il 24 aprile. «Sto bene, non mi è stato torto un capello» – ha detto ai giornalisti che lo aspettavano – «La più grande difficoltà è stata la privazione della libertà. Non conosco ancora il motivo del mio fermo, sono vittima di violenza istituzionale. Oggi sono libero, ma mando un caro pensiero a tutti i giornalisti che sono ancora in carcere in Turchia»
Per sostenere questa causa e le attività di Articolo 21, Toni Bruno, Fabio Magnasciutti e Rampicanti storti hanno donato le loro illustrazioni per ribadire #NoBavaglioTurco e #NoBavaglio in tutti i Paesi in cui non viene rispettata la libertà di stampa. I loro disegni sono diventati delle T-shirt d’autore: https://worthwearing.org/store/articolo-21 per accendere i riflettori sulle storie e i volti dei giornalisti che attualmente si trovano nelle carceri turche.
Worth Wearing è la prima piattaforma online di realizzazione e distribuzione di T-shirts on demand, allo scopo di finanziare progetti e idee di cambiamento. Nata dall’idea di un team creativo giovane e specializzato nel campaigning online, Worth Wearing ha l’obiettivo di rendere immediato e accessibile a tutti il fundraising per associazioni, no profit e singoli.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo tattoo convention

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Bon Bon CherryPalermo tattooPalermo dal 2 al 4 giugno al Saracen beach resort di Isola delle Femmine la rassegna pubblica dedicata al mondo dei tatuaggi. Body painting, street art, burlesque e concerti fino a notte. Un evento dal sapore internazionale – il cui slogan è “L’appuntamento indelebile dell’anno” – che vedrà disponibili per il pubblico artisti-tatuatori provenienti da tutto il globo e in particolare da Stati Uniti e Giappone. I visitatori potranno mettersi in fila e conoscere uno per uno i maestri tatuatori, rapportarsi con loro e scegliere il tatuaggio con cui dipingere il proprio corpo.Un appuntamento che ha lo scopo di dare un approccio culturale e sociale al tatuaggio, in una manifestazione che osserva tutti i vincoli igienico-sanitari e osserva il tatuatore come artista.Tra i tatuatori famosi che saranno presenti: Marcello Cestra, Toni Donaire, Patrick Flinn dagli Stati Uniti, Luca Natalini, Koji Yamaguchi dal Giappone.
Venerdì 2 giugno dalle 9 alle 12 sarà il momento dell’accoglienza e degli incontri per gli addetti ai lavori. Alle 14,30 apertura al pubblico – accolto dalle “Suicide girls”, ovvero delle bellissime ragazze tatuate che faranno da assistenti per tutte le esigenze dei presenti – che potrà non solo farsi tatuare, ma anche farsi un piercing, assistere alla mostra di Max Ferrigno o allo show di break dance di Kacyo, o a prove di crossfit, funtional training e jujitsu con i maestri della Oxygen. Contemporaneamente partirà la performance con le percussioni di Darba. Alle 19,40 c’è la danza della Compagnia del teatro Massimo, seguito alle 20 dallo show di burlesque con Bon Bon Cherry e il tattoo contest. Alle 22 nella spiaggia del resort inizia il live show, che vedrà protagonista numerosi artisti, tra cui gli Shakalab.
Sabato 3 giugno apertura alle 12 con nuove giornate di attività con naturalmente la possibilità di farsi tatuare e corsi di body painting, aerografie e dove spiccano la performance live della giocoleria itinerante, il concerto live con l’ukulele di Toti Castronovo, la performance di danza del cyrcus show e i corsi di yoga e pilates. Alle 16 in spiaggia spettacolo di discodance “Pop shock on the beach” fino a notte inoltrata.
tattoo-conventionSuicide girls1Domenica 4 giugno, ultima giornata di manifestazione e ultima possibilità di incontrare e farsi tatuare dai maestri tatuatori. La giornata si caratterizza anche per la performance di tip tap, la jam tra dj organizzata da Babel tower e il nuovo show burlesque di Bon Bon Cherry.
Venticinquemila visitatori in 3 anni, 12 mila solo nell’ultima edizione, 150 tatuatori da tutto il mondo disponibili per chiunque lo vorrà, 80 mila frequentatori dell’area social e tre serate di concerti fino a tarda notte, all’aperto, col mare a fare da sfondo.Sono numeri che pesano quelli che accompagnano la quarta edizione della “Palermo tattoo convention”, dal 2 al 4 giugno al Saracen beach resort di Isola delle Femmine in via Libertà 128.
Non è tutto. La “Palermo tattoo convention” sarà anche luogo di merchandising, occasione per eventi legati al bodypainting, aerografia, street art, barber shop e area food. A fare da chiosa finale gli eventi serali, con concerti all’aperti nell’area del Saracen beach resort affacciata sul mare, fino a tarda notte.
L’ingresso a Palermo Tattoo convention costa 10 euro. Per chi partecipa a tutti e tre i giorni c’è un biglietto cumulativo di 25 euro. L’ingresso ai singoli party serali del 2 e del 3 giugno costa 10 euro, il 4 giugno 5 euro. I biglietti si possono comprare al botteghino del Saracen. (foto: Bon Bon Cherry, tattoo-convention, Suicide girls, Palermo tattoo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Teatro: “Femme Letale”

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

femme letalefemme letale1Roma dal 4 al 7 maggio al Teatro Trastevere via Jacopa de Settesoli 3 “Femme Letale” di Natascia Bonacci (orari: martedì-sabato h 21.00, domenica h 17.30).
E’ uno spettacolo coraggioso e potente, scritto e diretto da Natascia Bonacci che vi trasporterà in un gran turbinio emozionale, catapultandovi in un excursus temporale dal ‘600 ai giorni moderni. Ispirato a fatti di cronaca reali, le nostre protagoniste vi faranno rivivere le vicissitudini di: Denise, donna bellissima ma facilmente manipolabile, che arriverà a compiere il più innaturale e crudele dei gesti; Catherine, elegante dama del ‘600 con un tetro e cupo amore per le tenebre, l’occulto e il satanismo; Pauline e Juliet, due amiche, adolescenti, morbosamente legate, unione che le porterà a vivere una “follia a due”; Elvira, una dolce e preparata tata, che nasconde tormenti familiari da cui riuscirà energicamente a liberarsi. Lo spettatore vivrà dunque emozioni da cui vorrà prendere le distanze e si confronterà con il buio dell’animo umano. Malesseri sociali, solitudini umane, tragedie antiche e cronache moderne raccontate con coscienza e onestà attraverso l’arte “che per noi rimane l’alibi ideale per diventare persone migliori”.
“Lo spettacolo prende vita dalla necessità della regista di raccontare una storia di violenza familiare, con un finale decisamente non prevedibile, vissuta da lei in prima persona, visto che narra le vicende della sua tata”Con “Accettalo” si dà inizio a una serie storie, ispirate a fatti realmente accaduti, riadattati in testi teatrali e diretti dalla regista Natascia Bonacci. Donne storicamente e culturalmente inclini alla sopportazione del dolore e alla visione a volte forzata dell’essere vittime: di fatto in “Femme Letale” questo non avviene, piuttosto si assiste ad una sorta di catartica e distorta rivalsa, che inquieta, affascina e farà indubbiamente riflettere.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

«Cambiare il cuore per cambiare il mondo»

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Manila_ChinatownDal 30 aprile al 7 maggio 2017 la Settimana Mondo Unito dei giovani e ragazzi dei Focolari. Lancio del Genfest 2018, in programma a Manila tre mesi prima del Sinodo dei vescovi sui giovani.«Il tema di fondo della Settimana Mondo Unito 2017 è la pace. Parliamo della pace interiore, della pace globale, della pace locale. Vogliamo mostrare che la pace genera cambiamento personale e sociale; produce un’economia che pone al centro la persona e una politica che è servizio ai singoli e alle comunità; è motore di processi di integrazione e rinnovamento». Sono parole raccolte tra i giovani organizzatori del Meeting internazionale che tradizionalmente apre la Settimana Mondo Unito a livello mondiale, quest’anno a Loppiano, Firenze, il 29 e 30 aprile, con oltre 500 partecipanti provenienti da 30 paesi. Parole che poggiano sulle azioni di fraternità e di pace in atto quotidianamente in molti luoghi nel mondo.
Nata in seguito al Genfest 1995, la Settimana Mondo Unito ha contribuito negli anni a dare visibilità ad azioni che nascono da singoli e da gruppi. Una di queste è The Besom (La Ramazza), iniziata nel Regno Unito nel 1987 dal desiderio del giovane James Odgers di «contribuire a spazzare via il dolore e la sofferenza». Si legge nel suo sito: «Povertà, isolamento, abusi, malattia, ingiustizia, persone senza fissa dimora. Tutti vediamo l’acuirsi dell’iniquità intorno a noi e l’impatto devastante che questa ha nella vita delle persone. Molti di noi vorrebbero fare qualcosa, ma spesso non sanno “cosa”. The Besom esiste per aiutarti a fare la differenza nella vita degli altri». Oggi sono attive 30 Besoms in tutto il paese, grazie all’impegno e alla collaborazione di molti volontari (www.besom.com).
Dal 30 aprile al 7 maggio 2017, in collaborazione con gruppi, movimenti, associazioni e istituzioni, spesso con una partecipazione di carattere ecumenico e interreligioso, coinvolgendo anche autorità civili e religiose, i giovani dei Focolari animeranno iniziative ovunque sono presenti le comunità del Movimento. Tra queste il tradizionale appuntamento del 1º maggio a Loppiano, previsti oltre 3.000 giovani, che con l’evento “Pulse” (battito) sarà sinonimo di dialogo interreligioso e costruzione sociale attraverso l’impegno e la presenza di diversi imam e dei giovani delle Comunità islamiche d’Italia, come pure teatro di un segno visibile di accoglienza e integrazione attraverso un flash mob simbolo del viaggio di tutti i popoli migranti. Paradigmatica anche la giornata in programma a Santa Lucía Utatlán, città nel sudovest del Guatemala con una popolazione maggioritaria di ascendenza indigena, che radunerà un migliaio di partecipanti.
Il 7 maggio si svolgerà la staffetta mondiale Run4unity (www.run4unity.net), animata soprattutto dai ragazzi, che dalle ore 11 alle 12 in ogni fuso orario vedrà migliaia di partecipanti manifestare l’impegno a costruire la pace e a realizzare insieme azioni di solidarietà. Principale norma di ogni attività è la cosiddetta “Regola d’oro”, che invita a “fare agli altri ciò che vorreste fosse fatto a te”. I primi della staffetta a partire saranno i ragazzi dell’Oceania che a Perth correranno insieme alle famiglie di rifugiati di Siria e Iraq con le quali fanno già molte attività. A Mexicali, Messico, e a Calexico, USA, città divise dal muro che nella zona delimita il confine tra i due paesi, «i giovani stanchi di sentire parole di razzismo e disunione tra due paesi molto diversi ma dove al confine viviamo bene gli uni con gli altri, correremo insieme in due gruppi per circa due chilometri lungo il muro che divide questi due paesi, per dire che pur divisi da un muro siamo insieme per un mondo unito».
La presente edizione della Settimana Mondo Unito sarà anche occasione per il lancio del logo del prossimo Genfest, l’incontro mondiale dei giovani promosso dai Focolari questa volta a Manila, nelle Filippine, nel luglio 2018. Esso vedrà in primo piano i giovani del continente asiatico ad appena tre mesi dal Sinodo dei vescovi al quale papa Francesco chiama i giovani, tutti i giovani, a prendere la parola, perché «ogni giovane ha qualcosa da dire agli altri… Tutti abbiamo bisogno di sentire voi!». Un invito che interpella anche i giovani dei Focolari che lo considerano «occasione di speranza e fiducia per costruire una relazione nuova e trasparente tra la chiesa e i giovani, allo stesso tempo che ci incoraggia a dare il nostro contributo».

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Principali temi all’ordine del giorno

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

parlamento europeoDibattito sui diritti fondamentali in Ungheria con Orban. La situazione dei diritti fondamentali in Ungheria sarà discussa mercoledì con il Vicepresidente della Commissione Frans Timmermans e con il Primo ministro Viktor Orbán.
Dibattito sull’esito del referendum in Turchia con Mogherini. Il risultato del referendum turco del 16 aprile sarà discusso mercoledì pomeriggio con l’Alto rappresentante per gli affari esteri Federica Mogherini.
Pilastro europeo dei diritti sociali: dibattito con il commissario Marianne Thyssen. Le proposte per il pilastro europeo dei diritti sociali saranno discusse mercoledì con il commissario per l’occupazione e gli affari sociali MarianneThyssen.
Importazioni tessili: i deputati chiedono norme comunitarie per ridurre lo sfruttamento dei lavoratori In una risoluzione che sarà discussa mercoledì e votata giovedì, i deputati affermano che sono necessarie norme UE per obbligare i fornitori di tessuti e di abbigliamento a rispettare i diritti dei propri lavoratori.
Il Presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem aggiornerà i deputati sul piano di salvataggio greco Nel primo dibattito con i deputati dopo le sue dichiarazioni controverse sull’Europa meridionale, il Presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem aggiornerà i deputati sul piano di salvataggio greco.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tre arazzi per il futuro museo

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

arazzoFirenze Sala Bianca, Palazzo Pitti, fino al 21 maggio 2017. Creazioni della manifattura medicea, di quella fiamminga di Bruxelles e di quella francese dei Gobelins, i tre arazzi esposti in mostra in Sala Bianca sono stati così selezionati in rappresentanza dei tre nuclei portanti della collezione fiorentina di arazzi appartenente alle Gallerie degli Uffizi, che conta novecentocinquanta esemplari.
In attesa dell’apertura del museo dedicato a questa collezione, la mostra costituisce un richiamo a un articolato e ampio patrimonio di opere che sapeva unire alla monumentalità decorativa il pregio di una tecnica tanto preziosa quanto fragile.
Motivi conservativi ne impongono quindi una esposizione per singoli pezzi o piccoli nuclei e per periodi limitati, corrispondendo a una buona pratica d’uso storico che prevedeva il dispiegamento degli arazzi per stagioni circoscritte e specifiche occasioni, alternato al loro ricovero negli spazi destinati a magazzino dalla Guardaroba Granducale.
Questo è ciò che accade ancora oggi e nella fase apparentemente silente e di assenza le opere sono in realtà oggetto di monitoraggio, manutenzione programmata a rotazione e restauro, operazione complesse e impegnative, anche da un punto di vista economico, effettuate con la collaborazione di maestranze specializzate per competenza e attrezzature. Se i ‘panni’ conservati in depositi confinati e protetti rappresentano la maggior parte della collezione, nel tempo una minima percentuale di questa è confluita in allestimenti permanenti in alcuni ambienti di Palazzo Pitti che tuttavia, per le ragioni descritte, sono oscurati per quasi tutto l’anno. È questo il caso dell’Appartamento degli Arazzi, adiacente alla Sala Bianca, che nel mese di maggio sarà parzialmente aperto, in via straordinaria, al pubblico. (foto: arazzo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dostoevskij: abitare il mistero

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

DostoevskijRoma da giovedì a venerdì 27 e 28 aprile 2017 Università della Santa Croce convegno internazionale promosso dalla Facoltà di Comunicazione istituzionale della Pontificia Università della Santa Croce.
L’iniziativa – intitolata Dostoevskij: abitare il mistero ed espressione del forum Poetica&Cristianesimo attivo presso la stessa Facoltà – , vuole analizzare l’opera dello scrittore russo “in una prospettiva interdisciplinare”, dalla teologia all’antropologia, alla cinematografica – spiega Federica Bergamino, del comitato organizzatore. Lo scopo è mettere in risalto, “nella poliedricità dei suoi scritti e del suo pensiero, il modo in cui ci fa entrare nel mistero di Dio e dell’uomo”, senza tralasciare cosa tutto ciò possa dire all’uomo di oggi.Un altro aspetto sarà chiedersi “se abitare la narrativa cristiana e anti-moralista” di Dostoevskij, può in qualche maniera contribuire a “capovolgere la prospettiva dell’anti-moralismo post-moderno di matrice nichilista”, così da rendere per certi aspetti più vivibile il mondo del 21mo secolo, aggiunge la Bergamino.
Tra i relatori, lo scrittore Eraldo Affinati (che tra le altre cose ha fondato una scuola gratuita di italiano per immigrati, la “Penny Wirton”), il docente di letteratura russa Adriano dell’Asta, la filosofa e critica letteraria russa Tat’jana Aleksandrovna Kasatkina e l’insegnante e scrittore Alessandro D’Avenia.
Il Convegno ospita anche la mostra Voces en el silencio dell’artista Cristina Aymerich, che per l’occasione ha realizzato cinque opere su altrettanti personaggi de I fratelli Karamazov di Dostoevskij.
Poetica & Cristianesimo, forum internazionale di studio del confluire di cultura artistica ed espressioni della fede, consiste in un Seminario Permanente scandito da Convegni biennali internazionali e offre un luogo di incontro fra accademici e artisti che provengono da diversi campi e approcci di lavoro. (foto: Dostoevskij)

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Oltre tredici milioni di euro il valore dei fumetti

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

fumettoNapoli dal 28 aprile al 1 maggio presso la Mostra d’Oltremare si terrà quest’anno la diciannovesima, dedicata al rapporto tra Fumetto e Web con il Magister Roberto Recchioni, che ha registrato già un sold out di abbonamenti, e ci si aspetta un panel internazionale di ospiti come Daniel Pennac, il mangaka Toyotaro, Rachel Keller di Legion, Liam Cunningam della saga del Trono di Spade. Tante eccellenze del fumetto italiano e internazionale come: Boulet, Scott Koblish, Jay, Gipi, Zerocalcare, Tanino Liberatore, Grzegorz Rosinski, Filippo Scòzzari, Gigi Cavenago, Leo Ortolani, Giacomo Bevilacqua, Nicolas De Crécy, Sio e molti altri. Non mancano inoltre le anteprime della sezione CartooNa come quella de I Peggiori e King Arthur: Il potere della spada di Guy Ritchie. Lo studio sull’impatto economico della manifestazione è stato condotto dal Dipartimento di Economia della Seconda Università di Napoli ed il CLES (Centro di Ricerche e Studi sui Problemi del Lavoro, dell’Economia e dello Sviluppo) di Roma ed evidenzia anche la portata nazionale ed internazionale della manifestazione con il 64% dei visitatori provenienti da Lazio, Puglia e Lombardia oltre che Francia, Germania e altri paesi europei. La kermesse internazionale dedicata al fumetto attira inoltre ogni anno 300 espositori da tutta Italia e sponsor internazionali che hanno riconosciuto l’alto potenziale del Comicon di Napoli, come Mondadori Store, ilCantastorie, MotorVillage, Vigorsol, Coca-Cola, Forst fino alla partenopea cioccolateria di Gay Odin.
L’edizione 2016 ha registrato numeri da record, 118 mila visitatori che hanno generato un “effetto Comicon” solo sulla città di Napoli di oltre 13 milioni di euro.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Testimonianze documentarie dalle chiese di Cori monte distrutte nel 1944

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

coricori1Cori.  Sabato 29 Aprile, alle ore 16:30, l’archivista Laura Carpico chiude il primo ciclo di conferenze del 2017 presso il Museo della Città e del Territorio di Cori.
E’ l’ultimo del primo ciclo di conferenze del 2017 promosso dalla Direzione scientifica del Museo, dalle associazioni culturali Arcadia e Amici del Museo e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cori.
Il prossimo convegno è il frutto di un lavoro archivistico che ha avuto inizio da un elenco di consistenza e si è evoluto sino ad arrivare alla redazione di un vero e proprio inventario degli archivi superstiti di Santa Maria della Santissima Trinità e della collegiata di San Pietro in Cori monte, distrutte dai bombardamenti del gennaio 1944. Questi archivi costituiscono la sola ed unica testimonianza dell’attività delle due chiese dal 1572 al 1944.Oggi questi archivi parrocchiali sono conservati presso la chiesa di San Pietro e Paolo, ma a causa del precario stato di conservazione della quasi totalità dei registri e affinché ne sia tutelata al meglio l’integrità, questi non sono ammessi alla consultazione, almeno fino a quando non ne sarà stabilita la natura giuridica e non saranno stati effettuati mirati interventi di restauro da parte di professionisti qualificati.Si parlerà dunque degli archivi parrocchiali superstiti, verranno proiettate varie fotografie riguardanti tutta la documentazione rinvenuta, si avrà modo di conoscerne la consistenza, il reale stato conservativo e si spiegherà in che modo è stato redatto l’inventario, pertanto verrà analizzato il vero e proprio lavoro d’archivio. Il 20 Maggio inoltre il Museo della Città e del Territorio di Cori aderirà alla Notte Europea dei Musei. (foto: cori)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola – Precariato: anche quest’anno assunzioni poco sopra il turn over e 100mila supplenze annuali

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

ministero-pubblica-istruzionePrima la Ministra dell’Istruzione, conti alla mano, ammette che lo Stato in realtà non ha vantaggi nel mantenere il personale precario per decenni. Ma poi sembra anche comprendere le ragioni contabili del Mef che fa scendere l’asticella del consolidamento a circa 10mila cattedre (per l’Anief meno della metà), arrivando quasi a giustificare l’ostracismo del Ministero dell’Economia a trasformare i posti nell’organico effettivo.Marcello Pacifico (Anief-Cisal): i nodi della questione rimangono le assunzioni che vanno oltre al mero ricambio di docenti che andranno in pensione. Il punto è che a passare nell’organico di fatto saranno appena 10mila cattedre, come dice il Miur. E forse anche meno, neanche 5mila, come sostiene l’Anief. Perché il quadro generale, in ogni caso, non cambierà di molto: il 90% delle cattedre in organico di fatto continuerà a rimanere, così come la supplentite resterà viva e vegeta. E pure la ricorsite: una pratica che sempre più lavoratori intraprendono. Per saziare quella sete di giustizia che il Governo di turno non riesce proprio a soddisfare.
Anief ricorda che sono ancora aperti i ricorsi per essere stabilizzati, per vedersi assegnati gli scatti di anzianità del personale di ruolo anche durante il periodo di precariato, per ottenere le mensilità di luglio e agosto in tutti quei casi in cui ai docenti si dà una supplenza annuale fino al 30 giugno dell’anno successivo, anziché sino al 31 agosto, pur in presenza di posti vacanti e disponibili.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Salute della donna: Si parla di prevenzione, mentre si riducono gli investimenti

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Lorenzin beatriceLe politiche di prevenzione sanitaria sono di vitale importanza non solo per il miglioramento della salute dei cittadini, ma anche per lo sviluppo socioeconomico del Paese e del suo sistema sanitario. Nonostante ciò, l’Italia continua ad essere fanalino di coda nel mondo per la prevenzione e la sanità integrativa.
Questa constatazione rende ancora più ipocrita la “Giornata della salute della donna” istituita su proposta del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che impegnata a sottolineare la consapevolezza e l’importanza del tema della prevenzione per la salute femminile, si è dimenticata di specificare quanto (poco) investe l’Italia proprio in questa direzione.I dati parlano chiaro: in base al rapporto di Meridiano Sanità – elaborato da The European House-Ambrosetti, l’Italia investe pochissimo in prevenzione. Nonostante il Piano Sanitario Nazionale preveda una percentuale di spesa per la prevenzione del 5%, il nostro Paese risulta ben al di sotto di questa soglia, e se ci addentriamo nell’analisi specifica delle regioni, i risultati riescono anche ad essere più negativi: il il Lazio, ad esempio, non arriva nemmeno al 2%. In un Paese in cui le principali cause di mortalità, morbosità e invalidità sono collegate a malattie la cui incidenza potrebbe essere fortemente limitata attraverso valide politiche di prevenzione, pare una totale irresponsabilità ridurre gli investimenti in tale direzione. Ancor di più, appare irresponsabile e insensato dedicare un’intera giornata al tema della prevenzione, se nel contempo non si interviene su di esso. Il Ministro della Salute, invece di propinare lezioni teoriche su un “vademecum della prevenzione”, dovrebbe comprendere quanto sia fondamentale investire. E se non bastasse avere come monito la salute dei cittadini, si può considerare il fattore economico: se l’Italia si allineasse alla media europea degli investimenti per la prevenzione, si potrebbero ottenere risparmi, nell’arco di 10 anni, pari a 8 miliardi di euro.Investire di più, investire con forza, è l’unica soluzione: la prevenzione è una priorità, innanzitutto per la salute dell’intero Paese, ma anche per il risparmio, finora sfumato, che ne deriverebbe.
Quanto ancora saremo costretti a sopportare queste patetiche farse? Ci auguriamo che al più presto ci possa essere un Ministro della Salute che si occupi realmente degli interessi dei cittadini ed eviti il totale sfacelo del nostro sistema sanitario, già gravemente colpito.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terza edizione di “Perugia Love film festival 2017”

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

RAOUL BOVAPerugia – Martedì 2 maggio, alle ore 11.30, nella Sala Goldoni di Palazzo Gallenga dell’Università per Stranieri di Perugia si terrà la conferenza stampa di apertura della terza edizione di “Perugia Love film festival 2017”. Interverranno il Magnifico Rettore prof. Giovanni Paciullo dell’Università per Stranieri di Perugia; il sindaco di Perugia Andrea Romizi; il direttore artistico di “Perugia Love film festival” Daniele Corvi; l’on. Adriana Galgano; e l’attore RAOUL BOVA. (foto raoul bova)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Stati Uniti d’Europa: La Francia dei Lumi e l’Italia della Controriforma

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

europaLa Francia ha votato per i due candidati alle presidenziali, Emmanuel Macron e Marin Le Pen, l’europeista e l’antieuropeista; l’uno per la sovranità europea, l’altra per la sovranità nazionale, l’uno per il rilancio dell’Europa l’altra per l’uscita dall’euro, dall’Unione europea. Due posizioni opposte che si confronteranno tra due settimane per la presidenza della Repubblica Francese. E’ probabile che Macron, visti gli appoggi dichiarati dagli altri concorrenti, vinca le elezioni. Se cosi’ fosse, e non possiamo che sperarlo, prenderemo atto che la Francia dei Lumi si è affermata.
In Italia ci sono posizioni analoghe: c’e’ chi vuole uscire dall’Unione europea e dall’euro e chi vuole il rilanciare il progetto degli Stati Uniti d’Europa, chi vuole chiudersi nel recinto e chi vuole aprirsi a nuove prospettive. Purtroppo il nostro Paese non ha avuto un secolo dei Lumi ma ha conosciuto la Controriforma senza la Riforma, ha condannato Galileo, crede alle scie chimiche e ai tarocchi, ritiene che il ritorno alla lira, e magari al tallero o al paolo, sia la soluzione dei problemi; esperienze, non troppo lontane (vedi Argentina con il peso e il patagones), dovrebbero far riflettere, il che significa utilizzare la testa e non la pancia. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Rai lottizzata da Renzi?

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Rai: sede di roma«La convocazione straordinaria del Cda Rai suona come un redde rationem nei confronti del direttore generale, un professionista che avrebbe potuto e dovuto rivoluzionare la Rai emancipandola dai partiti e si è trovato a subire i diktat renziani, dannosi per il pluralismo e mortificanti per lui. Non abbiamo mai risparmiato le nostre critiche ad Antonio Campo Dall’Orto, ma la sinistra non faccia finta di volerlo rimuovere perché ha a cuore il servizio pubblico. L’unica ragione che muove il Pd è chiaramente sostituire Campo Dall’Orto con qualcuno perfino più accondiscendente di lui, per potersi finalmente liberare di programmi che si permettono di fare informazione – pur da sinistra – come “Carta Bianca”, “Report” o addirittura “Gazebo”, e trasformare definitivamente la Rai in un’emittente di regime. Chiedo a Forza Italia, alla Lega, al M5S e a tutte le altre forze politiche di opposizione presenti in Parlamento di essere pienamente consapevoli di quello che sta succedendo. Perché ci avevano promesso che i partiti sarebbero usciti dalla Rai, ma la storia è stata un’altra e il futuro che ci si profila davanti rischia di essere ancor più inquietante». È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

AguaSocial: Roma Tre in Amazzonia

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

brasileRoma da Sabato 29 Aprile 2017 al 17 maggio 2017 Varie sedi Brasile, Brazil un gruppo di ricerca di Roma Tre composto dai professori Margherita Scarlato, Michela Fusaschi, Francesco Pompeo, Salvatore Monni e una studentessa di dottorato, Martina Iorio, provenenti dai Dipartimenti di Economia, Scienze Politiche e Scienze della Formazione, si recherà in Amazzonia all’interno del progetto AguaSocial finanziato nell’ambito del VII programma quadro dell’Unione Europea e coordinato dall’ateneo. Il gruppo di lavoro, visiterà l’Universidade Federal do Parà a Belém e l’Universidade do Estado di Amazonas a Manaus per rafforzare la collaborazione scientifica tra Italia e Brasile.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incontri con la dottrina di Diritto internazionale privato

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Roma Fino al 15 Maggio 2017 Dipartimento di Giurisprudenza, Aule 4 e 2 (v. calendario) Via Ostiense 139 e 159 (v. calendario). Come ogni anno, dal 10 aprile al 15 maggio 2017 si svolgeranno dei seminari con la partecipazione di docenti ed esperti su tematiche di Diritto internazionale privato, nell’ambito del corso tenuto dalla professoressa Antonietta Di Blase e rivolto a gli studenti, dottorandi e professionisti interessati.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Incontri a Roma Tre

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Roma Fino al 2 Maggio 2017 Dipartimento di Scienze della Formazione, Aule 11, 6, 10. Via Principe Amedeo 184. La cattedra di Didattica interculturale del Dipartimento di Scienze della Formazione propone sette incontri con intellettuali di diversa formazione e professione su temi e testi utili a comprendere il presente del mondo.
Gli incontri nascono dal corso del prof. Donatello Santarone dedicato allo studio della dimensione letteraria, interculturale, educativa e storica dell’opera poetica di Franco Fortini, del quale quest’anno si celebra il centenario della nascita (1917-2017).

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra “2 aprile in blu: giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo”

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Onu palaceRoma Fino al 28 Aprile 2017 Sala della Biblioteca di scienze della Formazione Via Milazzo 11 b Esposizione di libri con bibliografia dal 3 al 28 aprile. Quest’anno il tema scelto dalle Nazioni Unite è Verso l’autonomia e l’autodeterminazione. Il Miur Ministero Istruzione Università Ricerca, dedica la settimana dal 27 al 31 marzo alla sensibilizzazione nelle scuole su questo disturbo (con la nota n.495 del 23/03/2017). La settimana sarà un’occasione di confronto tra le scuole e di collaborazione tra enti, associazioni. Si tratterà degli interventi informativi e/o formativi sul tema, agevolando la collaborazione e suscitando attenzione intorno all’argomento in diversi campi:
– innovazione metodologico-didattica inclusiva;
– ricerca e sperimentazione di modelli di cooperazione dei team docenti anche in collaborazione con università, centri di ricerca, associazioni e terzo settore;
– partenariati, anche in ambito europeo, caratterizzati da scambi e confronti di esperienze di didattica;
– condivisione di programmi di utilità sociale, finalizzati a migliorare l’inclusione scolastica. http://www.sba.uniroma3.it

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Tra follie romantiche e pazzie contemporanee

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Roma Domenica 30 Aprile 2017, ore 11:30 Museo Pietro Canonica Viale Pietro Canonica 2 Tra follie romantiche e pazzie contemporanee V. Bellini: da “I Puritani” Ah rendetemi la speme… Qui la voce… Vien diletto
F. Micozzi: Sonata II, Toccata
V. Bellini: da “La Sonnambula” Oh se una volta sola… Ah non credea mirarti… Ah non giunge
F. Micozzi: Sonata II, Grave
G. Donizetti: da “Lucia di Lammermoor” Il dolce suono… Ardon gl’incensi… Spargi d’amaro pianto Francesco Micozzi, pianoforte
Rosaria Fabiana Angotti, soprano Evento a ingresso libero e gratuito, in collaborazione con Zètema

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Presentazione del volume ‘Pulsione ed esistenza. Psicoanalisi e psichiatria fenomenologica’

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Roma Venerdì 28 Aprile 2017, ore 15:00 Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo, Sala Elio Matassi Via Ostiense 234/236 nella sala “Elio Matassi”, Massimiliano Aragona, Gabriella Farina, Roberto Finelli e Federica Giardini discutono il libro Pulsione ed esistenza. Psicoanalisi e psichiatria fenomenologica di Ezio Maria Izzo. Sarà presente l’autore.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »