Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Archive for 23 Maggio 2021

Tragedia funivia Mottarone

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Verbania “Sto seguendo da vicino, in contatto con le autorità locali, l’evolversi del tragico incidente che ha causato la caduta della Funivia del Mottarone. Mi stringo ai familiari delle vittime, cui rivolgo i sentimenti del mio più profondo cordoglio, e dei bambini che sono rimasti gravemente feriti.Sono certa che si farà presto piena luce sull’accaduto”. Così, in una nota, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Film: Maschile singolare

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Torino Mercoledì 26 maggio, ore 20.30, Cinema Massimo – Via Verdi 18 secondo evento di avvicinamento all’attesissima trentaseiesima edizione del Lovers Film Festival che si svolgerà dal vivo, dal 17 al 20 giugno 2021, a Torino presso il Cinema Massimo, la multisala del Museo Nazionale del Cinema. Al Cinema Massimo, in sala Cabiria, verrà proiettata in anteprima nazionale la commedia Maschile singolare (Italia, 2021, 101 minuti) di Alessandro Guida e Matteo Pilati Con Giancarlo Commare, Eduardo Valdarnini, Gianmarco Saurino, Michela Giraud e Lorenzo Adorni.I registi, insieme alla direttrice del festival Vladimir Luxuria, al direttore del Museo Nazionale del Cinema Domenico De Gaetano e a parte del cast, presenteranno il film al pubblico in sala.Il film racconta la storia di Antonio, costretto a mettere in discussione tutte le proprie certezze quando viene abbandonato dal marito, dal quale dipende sia psicologicamente che economicamente. Deve quindi trovare una nuova casa, un lavoro e – soprattutto – un nuovo scopo nella vita. Incoraggiato dall’amica Cristina, prende una stanza in affitto a casa di Denis e inizia a lavorare come apprendista nel forno di Luca. Acquistando fiducia in se stesso e riscoprendo le proprie passioni e desideri, Antonio si accorge di quanto, in passato, abbia sbagliato a sacrificare la propria indipendenza per il bene della sua relazione. La partecipazione all’evento è gratuita fino a esaurimento dei posti disponibili.Sarà necessario ritirare il coupon invito fino ad esaurimento dei posti disponibili alla cassa del Cinema Massimo: martedì 25 maggio dalle 15,30 alle 21 e mercoledì 26 maggio dalle 15,30 in poi.Il Lovers Film Festival dal 2005 è integrato nel Museo Nazionale del Cinema di Torino e si svolge con il contributo del MiC, della Regione Piemonte e del Comune di Torino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Storie e racconti a Villa Pamphilj”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Roma. Domenica 23 maggio, alle ore 11, 14 e 16, nel giardino del Teatro Villa Pamphilj, Via di San Pancrazio 10 – P.zza S. Pancrazio 9/a, tre spettacoli di varietà e follia dal titolo “Trio Churro” con Emanuele Avallone e Daniele Spadaro della Compagnia Chien Barbu Mal Rasè.Due scalmanati circensi promettono di raccontare la storia del circo dalla sua nascita ad oggi, ma non sono in grado di eseguire realmente i numeri. Con una serie di invenzioni strampalate e grazie all’aiuto del pubblico riescono ad eseguire, nonostante tutto, i numeri annunciati. “Trio Churro” è inserito nella rassegna Storie e Racconti a Villa Pamphilj organizzata dal Teatro Verde di Roma – nel Parco più bello d’Europa – che offre spettacoli per tutti, grandi e piccini, con burattini, attori, giocolieri, clown, immagini e sogni, rispettando rigorosamente tutte le normative anticontagio Covid19. Per tutti gli spettacoli è necessaria la prenotazione. Prossimo spettacolo domenica 30 maggio – ore 11, 14 e 16 – biglietto 8 euro “Il circo all’improvviso” teatro circo con Gianluigi Capone Gianluigi Capone è un artista poliedrico e sorprendente, di quelli che “sanno fare tutto” intrattiene il pubblico di ogni età con acrobazie, figure, immagini, musica dal vivo, clownerie, giocolerie e giullarate. Ne “Il Circo all’improvviso” gioca con il fuoco, con diabolo, clave, palline e fazzoletti… gioca con i pensieri, le idee, i sogni. “Storie e racconti a Villa Pamphilj”è una produzione Teatro Villa Pamphilj (Dir. Artistica Veronica Olmi) a cura di Teatro Verde e rientra nel programma Roma Culture. http://www.teatrovillapamphilj.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Report sulla rendicontazione ESG delle PMI quotate all’AIM

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

AcomeA SGR – società di Gestione del Risparmio specializzata in fondi comuni d’Investimento e gestioni patrimoniali – e Sustainable Value Investors (SVI) – prima realtà italiana a firmare i PRI (Principi per l’Investimento Responsabile) nella categoria “service provider” – presentano il secondo rapporto sulla rendicontazione ESG da parte delle PMI italiane quotate al mercato AIM di Borsa Italiana. Il Rapporto, illustrato oggi alla comunità finanziaria in occasione del tavolo virtuale sull’impatto delle variabili ESG sui profitti e sul valore delle imprese, ha analizzato 149 aziende quotate al 20 aprile 2021 sul segmento AIM e si concentra, in particolare, sullo stato di comunicazione, performance e integrazione dei parametri ESG delle società dell’AIM di Borsa Italiana, allo scopo di favorire il dialogo tra le aziende e gli investitori.Nella ricerca presentata dalla curatrice Daniela Carosio, Senior Partner di SVI, alla presenza di Matteo Serio, Managing Partner di AcomeA SGR, Marco Ruspi, Head of ESG di AcomeA SGR, Luca Tavano, Head of product development Mid&Small Cap-Primary Markets di Borsa Italiana, Francesco Mele, CFO & Head of Central Functions di Illimity, Fabio Ortolani, Vice Presidente del Fondo Pensione Eurofer, si evidenzia che, anche se in termini di divulgazione della sostenibilità le società AIM sono ancora allo stato embrionale, il dialogo con gli investitori è centrale per migliorare l’orientamento alla sostenibilità e il livello di rendicontazione qualitativo e quantitativo delle informazioni non finanziarie, liberando di fatto un potenziale di sviluppo delle PMI. Il top management di cinque società quotate all’AIM – Energica Motor Company S.p.A., Gruppo FOS, Vantea SMART, Reti S.p.A., CONVERGENZE S.p.A. – ha inoltre spiegato come sono state implementate nelle loro aziende strategie di impatto sostenibile e quali i risultati ottenuti in termini di crescita, vantaggi competitivi e branding.Ecco i principali risultati emersi dal rapporto:Sono 79 su 149 le società che non pubblicano alcun tipo di rendicontazione, in netta diminuzione rispetto al 2020 (84 su 129).Le restanti 70 presentano orientamenti diversi ai temi ESG:L’orientamento alle pubbliche relazioni, caratterizzato da vaghe dichiarazioni o impegno verso la sostenibilità promossa più che altro come forma di auto-branding; L’orientamento alla beneficenza (charity) – dove chiaramente le attività di charity non sono correlate al core business – e che spesso tende a presentarsi insieme all’orientamento PR;L’orientamento alla gestione del rischio ESG, caratteristico di imprese che divulgano e misurano le informazioni non finanziarie; L’orientamento strategico, quello più avanzato, che caratterizza le imprese che integrano gli obiettivi di sostenibilità all’interno della strategia aziendale e del business, puntando a massimizzare il valore economico attraverso un modello di business sostenibile. Le società che rilasciano informazioni ESG qualitative con orientamento PR sono aumentate, rispetto al 2020, del 54% (da 24 a 37) e quelle con orientamento Charity del 20% (da 10 a 12); sono aumentate del 91% le società AIM con orientamento avanzato alla sostenibilità in termini di ESG Risk Management e di ESG Strategico (da 11 a 21). Di seguito la tabella riassume la ripartizione per tipologia di orientamento e la variazione rispetto alla rilevazione dell’ottobre 2020.Il 47% delle aziende dell’AIM che rilasciano informativa ESG pubblicano per lo più un bilancio di sostenibilità di tipo qualitativo. Solo il 31% rilascia dati ESG quantitativi, il 29% riporta una matrice di materialità rispetto ai propri stakeholder e il 27% rendiconta secondo gli standard della Global Reporting Initiative (GRI). Infine, solo 3 società su 70 pubblicano una Rendicontazione Non Finanziaria ex Decreto Legislativo n. 254/2016 che recepisce la direttiva UE n.95/2014 sulla rendicontazione sociale, ambientale e di governance per le imprese oltre una certa dimensione e di interesse pubblico.79 aziende su 149 (53 su 129 nel 2020) hanno adottato un Codice Etico ex Decreto Legislativo 231/2001, cioè una mappa dell’insieme dei diritti, doveri e responsabilità dell’azienda nei confronti degli stakeholders per esonerare la responsabilità amministrativa e penale dell’azienda rispetto alla commissione di reati a suo favore. Le aziende che non lo adottano si trovano principalmente tra quelle più piccole e con minori ricavi.L’indagine sulle cause della scarsa propensione alla rendicontazione delle PMI, rivela che l’orientamento alla sostenibilità non dipende tanto da fattori strutturali, come la quantità di risorse finanziarie, energie e tempo, quanto da una diversa esposizione al controllo da parte di terzi, per esempio gli investitori istituzionali.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio di laurea “Agnese Ghini”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Parma. Dopo l’edizione record del 2020, che ha visto la partecipazione di 71 tesi di laurea provenienti da diversi Atenei italiani, prende il via la quinta edizione del premio di laurea intitolato ad Agnese Ghini, docente di Architettura tecnica dell’Università di Parma, scomparsa prematuramente nel 2015.Scadono il 15 settembre i termini per la presentazione delle domande per partecipare all’edizione 2021 del Premio di laurea “Agnese Ghini”, istituito dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma in collaborazione con la famiglia dell’amica e collega Agnese Ghini.Il Premio prevede un importo complessivo di 3.000 euro, così suddivisi: · un primo premio di 1.500 euro al/alla laureato/a che risulterà vincitore del Premio per la miglior tesi di laurea “Agnese Ghini”; · due premi di 750 euro ciascuno ai/alle laureati/e le cui due tesi siano ritenute meritevoli di “menzione speciale”. I candidati dovranno aver conseguito il titolo di studio in un Ateneo italiano nell’anno accademico 2019-2020 (ovvero nel periodo 1/11/2019-30/4/2021 o in altre date comunque riferibili al prolungamento dell’A.A. cui il concorso si riferisce), presso gli atenei italiani ed essersi laureati nei corsi di Laurea Magistrale/Specialistica in Architettura (LM-4 o 4/S), Laurea Magistrale/ Specialistica in Ingegneria Civile (classi LM-23 o 28/S) o Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi (classi LM-24 o 28/S). I candidati dovranno avere elaborato una tesi di laurea avente come tema centrale l’innovazione tecnologica di processo/prodotto/linguaggio, con particolare riferimento alle caratteristiche ambientali (comportamento bioclimatico, prestazioni energetiche, consumo di risorse, comfort indoor e outdoor, ecc.) di organismi del patrimonio costruito storico e della nuova edificazione a scala urbana ed edilizia. Le modalità di partecipazione al Bando e i termini per la presentazione delle domande sono pubblicati nel sito web del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Ateneo al link Premio di laurea per miglior tesi “Agnese Ghini”.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Competizioni internazionali per studenti brillanti

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

E’ ancora vivo il ricordo dei riconoscimenti assegnati nelle giornate dell’8-9 e 12 aprile ai finalisti di I giovani e le scienze 2021, selezione italiana organizzata dalla Fast-Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche per EUCYS, il concorso dell’Unione europea per i giovani scienziati e per altre manifestazioni internazionali. Gli studenti vincitori sono al lavoro o si stanno preparando a competere nei più prestigiosi appuntamenti ai quali li ha accreditati la Giuria. Tra i tanti si ricordano Regeneron ISEF, ELHUYAR, GENIUS OLYMPIAD in maggio e giugno. E’ normale che per alcune iniziative dei prossimi mesi ci sia ancora incertezza sulla loro effettiva realizzazione a seguito della situazione pandemica che può precluderne lo svolgimento. Perciò la Fast apre la strada ad altre opportunità. A cominciare dalla Gara della Macchina di Turing che, oltre alla fase nazionale avviata nel 1997, prevede per la prima volta la competizione internazionale (www.turingcontest.com). Per questa iniziativa gli studenti devono chiedere alla scuola di essere registrati in coppia con un supervisore. I riconoscimenti sono in denaro; ma soprattutto per 5 gruppi c’è l’immatricolazione gratuita all’Università di Pisa; per due team la partecipazione all’edizione internazionale. Molto interessante LIYSF di Londra (www.liysf.org.uk); si svolge dal 28 luglio all’11 agosto; può essere seguito in presenza o in streaming. Le ragazze e i ragazzi che si registrano tramite la Federazione beneficiano della riduzione della quota di ben 400 sterline in meno se seguono l’appuntamento in Inghilterra o 200 se scelgono la modalità online. Un’occasione unica anche per perfezionare l’inglese! Per i creativi si suggerisce il concorso di fotografia scientifica promosso insieme a Milset (Movimento internazionale per la promozione della scienza e della tecnologia per i giovani presente in 88 paesi con quasi 130 associazioni aderenti; in Italia il riferimento è la Fast). E’ sufficiente prestare attenzione ai fenomeni del quotidiano, comprenderli o immortalarli con la macchina fotografica digitale (www.spc.milset.org). Si svolgono a fine settembre altre due iniziative. Innanzitutto WICE (https://wice.or.id/), competizione e rassegna internazionale delle invenzioni. Le ragazze e i ragazzi anche iscritti all’università possono registrarsi entro il 20 agosto, pagando la quota di 30 dollari. Vincono certificati e medaglie. Infine c’è APCYS (https://apcys.laredmex.org), la conferenza con esposizione Asia Pacifico. La quota è di 50 dollari e l’iscrizione scade il 31 maggio. Il 31 agosto è il termine per l’iscrizione a IEYI (www.ieyiun.org), la rassegna dei giovani inventori; la quota è di 80 dollari. La premiazione si tiene online il 1° novembre.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Patto per la Scuola

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Dopo le incoraggianti parole del Ministro bianchi di qualche giorno fa, il patto per la scuola è stato siglato: finalmente la scuola occupa concretamente il posto che merita come base essenziale per la crescita e lo sviluppo del nostro paese. Parlando di Istituzioni scolastiche non si può non parlare della figura professionale del dirigente scolastico: i presidi, infatti, per primi con grande spirito di abnegazione e sacrificio hanno egregiamente condotto la scuola, specialmente durante il periodo pandemico. Riconosciuta l’enorme importanza strategica della scuola, nel documento vengono trattati temi importantissimi per i quali non è più possibile rimandarne la risoluzione, fra tutti molti temi su cui Udir si è battuto sin dalla sua nascita e sui quali continua a impegnarsi quotidianamente. Tutto ciò si lega alla grande opportunità di poter accedere ai fondi straordinari stanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza.Tra gli argomenti sostenuti da Udir figurano: la garanzia della didattica in presenza dal 1° settembre del dirigente scolastico e di tutto il personale scolastico; l’applicazione della norma che modifica il dimensionamento scolastico con il ripristino di circa 400 sedi già dal prossimo anno scolastico e successivamente di tutte le sedi tagliate negli ultimi dieci anni; la sicurezza di tutti gli edifici scolastici con un mirato piano di ammodernamento degli edifici esistenti e la costruzione di edifici ex novo; la modifica del testo unico 81/2008 con definizione della responsabilità tra proprietario dell’immobile e dirigente scolastico gestore. Altro punto su cui il documento si concentra riguarda la retribuzione: Udir, con a capo Marcello Pacifico suo presidente nazionale, si è battuta negli ultimi anni per poter garantire a ogni preside la giusta valorizzazione salariale e lo sblocco del Fun, oltre a un confronto sulla mobilità in vista del nuovo CCNL. Marcello Pacifico ha affermato che “finalmente sembra che la politica si sia resa conto della situazione difficoltosa, più volte ribadita, in cui versa un settore strategico come quello dell’istruzione. Ha dimostrato di voler intervenire concretamente ascoltando chi la scuola la vive ogni giorno e che quotidianamente supera ostacoli per garantire serenità agli studenti e al personale scolastico”.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Scuola: Tavolo permanente Esami di Stato

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

È stato appena approvato il protocollo degli Esami di Stato 2021. Dai confronti interlocutori con il dottor Agostino Miozzo e con il dottor Alberto Villani nelle scorse settimane è emerso che, dati alla mano, il protocollo già posto in uso per gli Esami di Stato 2020 è risultato bastante per il contenimento in tale sede del contagio da SARS COV 2 ed è intenzione dell’amministrazione riproporre gli stessi parametri.La delegazione Anief, composta da Gianmauro Nonnis e Nanni Saccone, ha messo in luce alcune criticità residue. Intanto il parere complessivamente favorevole al protocollo in discussione, espresso anche da parte della amministrazione, è da intendersi riferito solo alle procedure per gli Esami di Stato i cui parametri possono essere ritenuti bastanti proprio per la rarefazione delle distanze e per lo scaglionamento degli orari di arrivo; di contro le varianti in circolo e la mancanza di un piano vaccinale per le fasce d’età scolastiche pongono delle criticità sui protocolli scuola generali. Inoltre, si è del parere di utilizzare test salivari a tutti gli attori degli Esami di Stato estendendo anche ad accompagnatori e lavoratori della scuola presenti nei locali in quei giorni.L’Anief ha inoltre richiesto che i commissari che si sono visti calendarizzare la seconda dose di vaccino nello specchio temporale degli Esami di Stato debbano avere la possibilità di posticipare la somministrazione a valle del fine lavori; su questo punto già nella seduta del 14 maggio scorso il dottor Villani ha espresso parere decisamente favorevole e anzi lo ha ritenuto opportuno. Per il sindacato sarebbe opportuno inoltre aggiornare l’Allegato 1 al “Documento tecnico sulla rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico per lo svolgimento dell’Esame di Stato nella scuola secondaria di secondo grado” di autocertificazione con le attuali modalità di negativizzazione in linea con le indicazioni previste per l’ottenimento del green-pass anche alla luce delle varianti in atto. Altro punto critico, sempre per Anief, riguarda il potere decisionale sulla modalità telematica: il testo prevede che spetti all’USR la valutazione sulla scelta di questa modalità, per il sindacato tale decisione, prevedendo un’immediatezza di intervento, debba essere di competenza dei dirigenti scolastici o dei presidenti di commissione. Viene inoltre segnalata la criticità di quanti risultano impossibilitati a fare il tipo di tampone previsto per il rientro in servizio e sono pertanto costretti a prendere giorni di permesso personale in quanto i dirigenti scolastici risultano obbligati ad attendere l’esito del solo tampone naso-faringeo; l’amministrazione si è resa disponibile ad intervenire in tal senso. Al termine del confronto l’Anief ha espresso parere favorevole al protocollo. Il presidente nazionale dell’Anief, Marcello Pacifico, ha chiesto al ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, “di procedere con il Tavolo per la revisione dei parametri sul dimensionamento scolastico e sulla diminuzione del numero degli alunni per classi al fine di ripartire in sicurezza a settembre”.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bankitalia: 60% famiglie fatica ad arrivare a fine mese

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Secondo la nota di Bankitalia, oltre il 60 per cento dei nuclei familiari dichiara di avere difficoltà economiche ad arrivare alla fine del mese, 10 punti percentuali in più rispetto al periodo precedente la pandemia.”Dati drammatici che dimostrano l’urgenza di una riforma fiscale che abbassi le tasse a questo 60% di italiani in difficoltà. Serve un Fisco più equo” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Se è vero, come dice Draghi, che è il momento di dare, allora bisogna abbassare subito le imposte che, gravando su tutti indipendentemente dalla capacità contributiva, come ad esempio l’Iva sui beni necessari, riducono sul lastrico chi è già con l’acqua alla gola. Ad esempio ci domandiamo cosa si aspetti a togliere l’Iva su tutte le mascherine e i dispositivi medici che dal 1° gennaio 2021 è stata rimessa, come se la pandemia fosse già finita” conclude Dona.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Australia: in Prima TV Free la sfida all’ultimo incastro su BOING

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Dal 31 maggio, il lunedì e il martedì, alle ore 19.50. Una vera e propria sfida all’ultimo incastro in cui i partecipanti daranno vita a incredibili costruzioni realizzate con i celebri mattoncini. Anche in questa stagione i giudici saranno il comico Hamish Blake e Ryan McNaught, conosciuto come “Brickman” e celebre per le sue opere esposte in tutto il mondo. Otto squadre, composte da appassionati costruttori amatoriali di LEGO di tutte le età, seguendo le indicazioni dei giudici, dovranno creare con l’aiuto della fantasia e del loro ingegno una serie di strutture impressionanti, prendendo i mattoncini dal Brick Pit, l’immenso magazzino LEGO della trasmissione. I partecipanti, liberi di scatenare la propria fantasia e creatività, verranno giudicati sulla base di tre criteri: aderenza al tema della sfida, abilità tecniche ed estetica. Le squadre in gara si sfideranno così nella costruzione dei progetti più disparati, ispirati a oggetti di uso quotidiano, ad ambientazioni storiche, al mondo del cinema e dei fumetti per aggiudicarsi un ricchissimo premio finale.Ogni episodio sarà articolato in due sfide: la prima dove viene assegnato un vantaggio – come un tempo extra per la prova successiva oppure l’immunità – e la seconda a eliminazione. Nelle sfide di eliminazione i giudici analizzeranno tutti gli aspetti della costruzione realizzata in base ai criteri principali. Alla fine di ciascun episodio, una coppia verrà eliminata. Saranno infatti soltanto tre le squadre che si affronteranno in una finale al cardiopalma, in onda sul canale il 5 luglio, in cui avranno carta bianca grazie ad una costruzione tema libero che dovrà impressionare giudici e pubblico. La squadra vincitrice si aggiudicherà un premio di 100mila dollari e l’ambito trofeo LEGO® Masters Australia appositamente realizzato per l’occasione.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Benessere animale negli allevamenti

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

“Il Ministero delle Politiche Agricole sta lavorando a un sistema unitario di certificazione del benessere animale come indicato dall’emendamento 5 Stelle, approvato durante la conversione in legge del Dl Rilancio, che introduce il Sistema di Qualità Nazionale per la zootecnia. A confermarlo è lo stesso ministro Stefano Patuanelli in Senato. Una scelta che sosteniamo con forza affinché si valorizzino finalmente le produzioni italiani che danno attenzione al benessere animale e alla sostenibilità, fornendo al contempo informazioni univoche al consumatore”. Lo dichiara il deputato Filippo Gallinella (M5S), presidente della commissione Agricoltura.“Ci auguriamo – prosegue – che il decreto attuativo giunga presto a emanazione dando così alle imprese, che adottano sistemi di qualità, l’opportunità di farsi conoscere dagli acquirenti. Solo con un consumo consapevole potremo, infatti, accelerare le modifiche dei sistemi produttivi nel solco della strategia Farm to Fork, perché è la domanda che fa l’offerta”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico: “Fratelli tutti”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Un premio giornalistico regionale ispirato ai contenuti dell’enciclica di papa Francesco “Fratelli tutti”, intesa come un manifesto per un futuro modellato dall’interdipendenza e dalla corresponsabilità nell’intera famiglia umana. E’ questo il senso del Premio “Fratelli tutti” promosso dal Comitato regionale per le Comunicazioni del Lazio (Corecom Lazio) con il patrocinio della Diocesi di Roma, dell’AIART- Associazione Cittadini Mediali, dell’Ordine dei giornalisti del Lazio e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom).Il Premio selezionerà articoli cartacei e digitali pubblicati da organi di stampa del Lazio che promuovano la solidarietà e la sussidiarietà come strumenti privilegiati per superare gli squilibri sociali nel mondo post-covid e che trasmettano una informazione di qualità ed inclusiva, priva di pregiudizi e di odio. “In considerazione della particolare attenzione verso le fasce deboli dimostrata dal Corecom Lazio lo scopo dell’iniziativa è promuovere la comunicazione delle tematiche legate all’esclusione ed all’inclusione sociale, alla povertà, alla pacificazione sociale e generazionale, al volontariato, anche al fine di evidenziarne i risvolti sulle dinamiche socio-economiche che caratterizzano il contesto regionale. Saranno anche presi in considerazione progetti di innovazione massmediale digitale e on-line realizzate dalle start-up di impresa nell’ambito dell’innovazione sociale”, ha spiegato Maria Cristina Cafini, Presidente del Corecom Lazio.“Siamo particolarmente orgogliosi che una sezione speciale del premio sia espressamente prevista per la progettazione e realizzazione di un sito web di servizio diretto al miglioramento della comunicazione fra associazioni di volontariato iscritte in Albi e Registri per il terzo settore della Regione Lazio, privati ed Istituzioni. E’ un modo concreto per facilitare i contatti fra cittadini, Istituzioni e mondo del volontariato”, ha proseguito Federico Giannone, componente del Corecom Lazio.Al premio potranno concorrere giornalisti professionisti o pubblicisti, iscritti all’ordine regionale del Lazio, collaboratori a testate o free lance. Per i partecipanti sono previste 6 categorie: 4 per articoli giornalistici diffusi tramite carta stampata, web, radio e televisione; una categoria per documentari e cortometraggi multimediali; una categoria riservata a community social o APP di servizi destinati alla promozione dell’inclusione sociale. I riconoscimenti saranno assegnati da una Giuria designata dal Corecom Lazio che individuerà personalità di riconosciuta autorevolezza e competenza del mondo accademico, del contesto socio-culturale della regione e del settore delle comunicazioni multimediali. Il Regolamento del premio è pubblicato sui siti istituzionali del Consiglio Regionale del Lazio (www.consiglio.regione.lazio.it) e del Corecom Lazio (www.corecomlazio.it).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Europa: Dibattito sul salario minimo

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Il ministro degli esteri Luigi Di Maio, parlamentari europei e nazionali e rappresentanti delle parti sociali discutono di uno degli ultimi strumenti pensati per proteggere i lavoratori contro i rischi di povertà. Entra in questi mesi nel vivo in Europa la discussione sulla direttiva che punta a introdurre lo strumento del salario minimo in tutti gli Stati membri. La norma, proposta dalla Commissione europea il 28 ottobre scorso e ora all’esame del Parlamento, punta, tra le varie cose, a garantire che i salari minimi siano sempre fissati al di sopra della soglia di povertà. Un dibattito che interessa da vicino anche l’Italia, uno dei 6 Paesi UE in cui questo sistema di protezione è fornito esclusivamente dai contratti collettivi. Della situazione italiana e dell’iter legislativo europeo si parlerà in un webinar organizzato dall’Ufficio in Italia del Parlamento europeo, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Italia, a cui parteciperà il ministro degli esteri Luigi Di Maio. Interverranno, inoltre, gli europarlamentari Antonio Tajani –Tbc (PPE – FI), Elisabetta Gualmini (S&D – PD), Elena Lizzi (ID – Lega), Vincenzo Sofo (ECR – FdI) e Daniela Rondinelli (M5S) e i deputati Susy Matrisciano (M5S) e Romina Mura (PD), presidenti, rispettivamente, della commissione Lavoro del Senato e della Camera. In rappresentanza delle parti sociali parteciperanno Maurizio Stirpe, vicepresidente Confindustria, Susanna Camusso, responsabile politiche internazionali della CGIL, Donatella Prampolini, vicepresidente Confcommercio, Giulio Romani, segretario confederale CISL, Tiziana Bocchi, segretaria confederale UIL e Francesco Paolo Capone, segretario generale UGL. Saluti istituzionali di Carlo Corazza, capo dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, e di Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.Modera il giornalista di La7 Frediano Finucci.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

EmerSÌ – Il giro del mondo in 80 minuti

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

E’ il viaggio nei mercati emergenti con il digital show di Pictet Asset Management. Terzo appuntamento del digital show di Pictet Asset Management, dopo il successo di “Venti di sostenibilità” (dicembre 2020) e “Finalmente 2021” (gennaio 2021) arriva il 27 maggio dalle ore 12.00 l’evento in streaming “EmerSÌ – Il giro del mondo in 80 minuti”, per compiere un viaggio virtuale nei mercati emergenti. Ancora una volta l’innovativo format, dinamico e interattivo, ispirato all’entertainment televisivo, sarà l’occasione per offrire una nuova chiave di interpretazione dei paesi emergenti.Un universo di investimento dalle molte sfaccettature che richiede un’analisi approfondita, in grado di sfatare falsi miti e luoghi comuni ed esaminare sotto una nuova luce i fenomeni economici, finanziari, sociali e culturali che caratterizzano un così fitto tessuto. Un approccio che tenga conto delle moltissime opportunità ma anche dei possibili rischi legati a tali mercati. Il viaggio virtuale si snoderà attraverso tre aree del globo: America Latina, Asia ed EMEA. Ogni area sarà affrontata dalla direzione commerciale di Pictet AM Italia, dai gestori delle strategie di investimento dedicate ai Mercati Emergenti e illustri ospiti del mondo accademico e imprenditoriale esperti conoscitori di ciascuna di queste aree. Un viaggio alla scoperta della storia, delle opportunità e dell’innovazione. Dinamiche che verranno approfondite da Marco Piersimoni, co-gestore del fondo Pictet-EMMA (Pictet-Emerging Markets Multi Asset, la soluzione multi asset per investire nei mercati emergenti in modo strategico e strutturale) che illustrerà il potenziale di crescita di questi mercati, spiegando il valore aggiunto di un approccio multi-asset e l’importanza di una rigida gestione del rischio quando si investe in queste aree.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Solinas (Deloitte): “Fondi d’investimento e istituzioni finanziarie attori protagonisti nella ripartenza del Paese”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

“Non intervenire sulle singole imprese o su specifici settori economici, ma creare i presupposti necessari per il rilancio collettivo del nostro Paese. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, presentato al Parlamento dal Premier Mario Draghi, si pone un obiettivo ambizioso all’altezza delle sue potenzialità: rinverdire i fasti di un nuovo miracolo economico italiano. Dall’innovazione e la digitalizzazione al rafforzamento delle infrastrutture, dall’istruzione e la ricerca alla salute, senza tralasciare tematiche sempre più rilevanti quali l’inclusione sociale e la transizione ecologica. Tutti aspetti attentamente trattati nelle sei missioni che si pone il Pnrr congiuntamente alle riforme della pubblica amministrazione e della giustizia”. Lo ha dichiarato nel suo intervento sul blog istituzionale di Deloitte Italia l’amministratore delegato del Financial Advisory, Antonio Solinas, sottolineando come “il miracolo italiano del Secondo Dopoguerra sia stato il frutto di un contesto geopolitico e sociale molto diverso da quello attuale, ma ad ogni modo oggi le persone avvertono l’esigenza di importanti cambiamenti strutturali. Dietro alle imprese ci sono le persone, la spinta per la ripartenza arriva dalla collettività dopo aver dimostrato per lunghi mesi resilienza e abilità nel fronteggiare i periodi più complessi. Non a caso il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha parlato delle risorse europee non solo come base per ripartire, ma come ‘trampolino di lancio per un salto in avanti, verso la rinascita della nostra comunità attraverso uno sforzo corale delle istituzioni e delle forze economiche e sociali’.Come Amministratore Delegato di Deloitte Financial Advisory, società specializzata nel supporto alle aziende sia in momenti di crisi che in momenti di crescita sia organica sia inorganica attraverso operazioni di M&A e di rafforzamento patrimoniale, Solinas ha aggiunto che “il Pnrr non sarà un fenomeno isolato. Vedrà in campo tanti operatori internazionali, fondi di investimenti e istituzioni finanziarie che faranno da volano. Oggi ci sono molti operatori che sono pronti a investire in progetti di ricerca e innovazione o in iniziative di utilità sociale”. Proprio in questi giorni Deloitte ha annunciato l’avvio di una partnership con primari operatori di mercato, quali ad esempio Redo Sgr i cui principali azionisti sono Cdp e Intesa Sanpaolo, per lo sviluppo di progetti aventi a oggetto social housing, residenze universitarie convenzionate, infrastrutture sociali, operazioni di rigenerazione urbana e recupero di immobili inutilizzati a Milano e nelle principali città lombarde. “Questo è un segnale – ha aggiunto Solinas – che fondi di investimento e istituzioni finanziarie sono pronte ad aprirsi a nuove iniziative con orizzonti di investimento di lungo termine, come nel caso del lancio del fondo infrastrutturale Pramerica ITER. Iniziative che non guardano solo alle aziende, ma alle persone che ci sono dietro alle aziende. Bisogni nuovi che cambieranno i modelli operativi delle aziende per soddisfare in modo diverso le esigenze di clienti e stakeholder. Quando si pensa alla crisi attuale non bisogna pensare tanto a situazioni patologiche, quanto alla possibilità di crescere e innovare i business perché, come sottolineato di recente dalla Banca d’Italia, ‘sostenere nel tempo gli effetti sulla crescita degli interventi previsti nell’ambito del Pnrr richiede attenzione alla loro efficacia nell’aumentare non solo la domanda aggregata, ma anche la capacità produttiva del Paese e che le riforme previste abbiano concreta attuazione’.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mantova Libri Mappe Stampe

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Mantova Libri Mappe Stampe – sabato 12 e domenica 13 giugno 2021 Chiostro del Museo Diocesano Francesco Gonzaga (Piazza Virgiliana, 55 – Mantova) Orari di esposizione al pubblico: sabato h. 10-18.30; domenica h. 9.30-13 Per i commercianti apertura anticipata venerdì 11 giugno h.15-18.30. Ingresso libero (per i visitatori di Mantova Libri Mappe Stampe riduzione del ticket per visitare la collezione Museo Francesco Gonzaga: ingresso a 6 euro, anziché 10 euro). Appuntamento di riferimento per bibliofili e collezionisti – ma di interesse anche per designer d’interni e buyer del lusso – Mantova Libri Mappe Stampe è la più antica e longeva fiera dedicata all’antiquariato librario e al collezionismo cartaceo in Italia. Per l’edizione estiva, che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme sanitarie a due passi dal Museo Archeologico e da Palazzo Ducale, nel cuore del centro storico della città dei Gonzaga, sono attesi visitatori da tutto la Penisola e da oltreconfine per più di 40 espositori dall’Europa tra librerie specializzate, operatori di stampe e cartografia d’epoca.Un vasto tesoretto in carta e inchiostro da ammirare e acquistare, tra volumi di pregio, incunaboli e cinquecentine uscite dai torchi di stampatori famosi come Aldo Manuzio e Giunta, assieme ad altre, più numerose e abbordabili, rarità e curiosità bibliografiche dal XVI al XX sec. Ricchissima anche l’offerta cartografica che comprende mappe, atlanti, vedute e piante topografiche, e quella di stampe decorative d’epoca originali. Non mancheranno poi le preziose incisioni degli “Antichi Maestri” come Dürer, Raimondi, Ghisi, Correggio, Parmigianino, Veronese, Canaletto, Piranesi, Rembrandt e Van Dyck ma anche le grafiche dei protagonisti dell’arte del ‘900 europeo, tra cui Burri e Fontana. Nata nel 1975 con l’associazione culturale Il Frontespizio, è stata di fatto la prima manifestazione a dedicarsi esclusivamente alla carta antica e preziosa sul panorama italiano. Ad ospitarla sin dalle sue origini è Mantova, una delle due città gioiello della famiglia Gonzaga che vanta tra le sue discendenze un vero cultore del libro, come il Duca Vespasiano, fondatore della vicina Sabbioneta. Dopo un decennio di interruzione, da settembre 2019 Mantova Libri Mappe Stampe è tornata nella sua formula semestrale di mostra mercato, come appuntamento di riferimento internazionale per collezionisti e bibliofili.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Individuato il “cuore pulsante” dell’Etna

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Un funzionamento simile a quello di un cuore pulsante, con un serbatoio magmatico più profondo che ne alimenta costantemente uno più superficiale, dove i gas pressurizzano dando origine alla raffica di fontane di lava: è il risultato del modello elaborato per l’Etna da un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), appena pubblicato sulla rivista scientifica ‘Applied Sciences’. Lo studio, dal titolo “Combining high- and low-rate geodetic data analysis for unveiling rapid magma transfer feeding a sequence of violent summit paroxysms at Etna in late 2015”, si è concentrato su una serie di quattro fontane di lava che hanno interessato il cratere Voragine del vulcano siciliano nel dicembre del 2015. Gli scienziati hanno analizzato le deformazioni del vulcano per risalire alle sorgenti magmatiche delle sequenze delle violente eruzioni, per comprenderne le dinamiche e definire il sistema di alimentazione dell’Etna in grado di produrre un così rapido accumulo e violento rilascio del magma.“La nostra analisi dei dati di deformazione del suolo, ottenuti utilizzando dati ad alta frequenza tilt e GNSS (Global Navigation Satellite System) e immagini satellitari DInSAR (Differential Interferometric Synthetic Aperture Radar), ha riguardato un periodo di 12 giorni comprendente l’intera sequenza eruttiva del dicembre 2015”, spiega Alessandro Bonforte, ricercatore dell’INGV e primo autore dell’articolo. “Tali misurazioni ci hanno permesso di definire le complesse interazioni tra le diverse zone di stoccaggio in cui è stato temporaneamente immagazzinato il magma eruttato con i parossismi”.Lo studio ha consentito di definire le dinamiche e le velocità di trasferimento del magma da una camera magmatica profonda a una più superficiale. Lì il magma, ricco di gas, staziona temporaneamente accumulando pressione.“La sorgente di pressurizzazione profonda fornisce magma ricco di gas a un serbatoio più ‘superficiale’ situato a una profondità di circa 1,5/2 km”, spiega Bonforte. “Quando la pressione del gas supera quella di contenimento delle rocce si verifica l’eruzione violenta sotto forma di parossismo. Questo meccanismo combinato di due livelli di ‘stoccaggio’ del magma a diverse profondità rappresenta, dunque, il possibile ‘motore’ delle sequenze di eventi così rapidi e violenti”.Tali parossismi drenano non soltanto il materiale magmatico accumulato nel serbatoio più superficiale, ma anche parte di quello che staziona nel resto del sistema di alimentazione del vulcano, con tasso eruttivo di oltre 300 metri cubi al secondo. Viceversa, quando la pressione del gas diminuisce, il parossismo si arresta, diciamo che la valvola si chiude, e il serbatoio più profondo (situato a circa 6 km di profondità) inizia nuovamente a ricaricare quello superficiale, così come il flusso sanguigno nel cuore che viene pompato dall’atrio al ventricolo e poi dal ventricolo all’esterno del cuore. Link all’articolo: https://www.mdpi.com/2076-3417/11/10/4630

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Accordo per sviluppare forme di collaborazione a supporto di ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Genova. Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano e l’Università degli Studi di Genova hanno sottoscritto una Convenzione per individuare azioni comuni nell’organizzazione di programmi, progetti, eventi istituzionali e tutto ciò che si riterrà di ulteriore beneficio al fine di promuovere la cultura scientifico-tecnologica e imprenditoriale a livello locale e nazionale. Il CEI e l’Università degli Studi di Genova ritengono infatti strategici i settori della didattica e della formazione, e si prefiggono di operare con la sinergia tra le rispettive strutture per creare una consapevolezza dell’importanza della standardizzazione nell’ambito degli sviluppi tecnologici e industriali finalizzati all’interazione con il mercato.Le parti si impegnano ad assicurare la reciproca collaborazione attraverso pubblicazioni scientifiche congiunte, partecipazioni congressuali e azioni divulgative e di formazione risultanti da tali attività, dandone adeguato risalto in tutte le comunicazioni verso l’esterno. È infatti interesse comune attuare nuove forme di raccordo tra il mondo della formazione universitaria e quello del lavoro, al fine di migliorare la qualità dei processi formativi e di ricerca, favorendo la diffusione della cultura d’impresa.Il CEI è l’Ente responsabile della normazione nel settore elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni e pubblica norme che costituiscono la regola d’arte di prodotti, processi, sistemi e impianti. Annovera 140 Comitati Tecnici e SottoComitati, con 3.000 esperti, e tratta temi di attualità, quali: E-Mobility, Cybersecurity, Smart Grid, Efficienza Energetica, IoT (Internet of Things), Sostenibilità, Energie Rinnovabili. L’Università degli Studi di Genova opera in tutti i campi declinati dal CEI in una logica di cooperazione fra l’Accademia e il tessuto industriale, anche in collaborazione con gli organi rappresentativi di categoria e con specifiche azioni nei maggiori Progetti relativi alla Digitalizzazione, Elettrificazione, Efficientamento energetico, Ecosostenibilità, AI (Artificial Intelligence), Cybersecurity nonché su tutte le esperienze connesse alle Energie rinnovabili applicate anche ai trasporti terrestri e marittimi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un sacerdote ucciso e un altro rapito in Nigeria

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

La parrocchia cattolica di San Vincenzo Ferrer a Malunfashi, nello Stato nigeriano di Katsina, è stata attaccata da uomini armati non ancora identificati. Due sacerdoti sono stati sequestrati: Don Joe Keke e Don Alphonsus Bello. Don Joe Keke, ultrasettantenne, dopo una vita di servizio pastorale come parroco, risiedeva nella chiesa. Don Alphonsus Bello, trentenne, era l’attuale parroco. Il corpo senza vita di Don Alphonsus è stato trovato nel terreno attiguo alla Catechetical Training School di Malunfashi. Nessuna notizia circa l’attuale localizzazione dell’anziano Don Joe Keke. La comunità cattolica locale è scossa e terrorizzata. Aiuto alla Chiesa che Soffre chiede nuovamente al governo di intervenire efficacemente per garantire la sicurezza dei fedeli e dei sacerdoti impegnati nel loro servizio pastorale.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libro: “Invecchiare bene”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Mercoledì 26 maggio alle ore 16.00 si terrà online la presentazione del libro “Invecchiare bene” del professor Silvio Garattini, fondatore e presidente dell’Istituto Mario Negri, in collaborazione con il professor Ugo Lucca, responsabile del laboratorio di Neuropsichiatria Geriatrica dello stesso istituto. Il libro affronta i fattori che influiscono sulla qualità della vita durante la vecchiaia, tra i quali l’alimentazione. A questo tema è dedicato il capitolo curato dal Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’IRCCS Neuromed, centrato sui benefici della Dieta mediterranea nei processi d’invecchiamento.Ad, esempio, proprio una ricerca del Dipartimento pubblicata sulla rivista British Journal of Nutrition, rivela infatti che un modello tradizionale di Dieta mediterranea riduce del 25% il rischio di mortalità per le fasce più anziane della popolazione per tutte le cause e, in particolare, per quella cardiovascolare e cerebrovascolare.Altre due ricerche dello stesso Dipartimento pubblicate rispettivamente sull’International of Food Science and Nutrition e su Public Health Nutrition, hanno dimostrato che, durante il lockdown quasi il 40% delle persone ha avuto un miglioramento della propria alimentazione, ricorrendo di più ai cibi caratteristici della dieta mediterranea e ai prodotti locali. Questo fenomeno ha riguardato soprattutto le fasce di età più avanzata. In allegato il comunicato stampa e la locandina della presentazione, alla quale prenderanno parte: il professor Garattini, Giovanni de Gaetano, presidente I.R.C.C.S. Neuromed, il professor Ugo Lucca e la professoressa Licia Iacoviello, responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione I.R.C.C.S. Neuromed. Link per partecipare: https://neuromedspa.my.webex.com/meet/Auditorium_Verstraete_26052021

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »