Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 13 ottobre 2019

Il sindacato dell’Aeronautica militare incontra il vertice di Forza Armata

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Si è tenuto a Roma un incontro tra il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica e una delegazione del Sindacato Aeronautica Militare – SIAM, composta dal Segretario Nazionale Paolo Melis, dal Responsabile per i rapporti con i Comitati Locali ed attività sul territorio Alfio Messina e il Responsabile della Comunicazione Antonsergio Belfiori, presso palazzo Aeronautica a Roma. Sebbene si sia svolto in un clima di cordialità, è apparsa subito evidente la posizione di chiusura da parte del Generale Rosso, in analogia a quelle di tutti gli altri Capi di Stato Maggiore. Una volta di più abbiamo constatato il rifiuto di instaurare ogni forma di dialogo con i sindacati militari, trincerandosi dietro la mancanza di una legge che regoli l’attività sindacale, nonostante abbiamo più volte fatto presente che la stessa Corte Costituzionale nella sentenza 120 al punto 18, nelle more di un intervento normativo, rimandi alle regole attuali per la rappresentanza militare. Un fatto gravissimo, questo, poiché continuano ad essere deliberatamente ignorati i chiari principi costituzionali, per cui il diritto sindacale non può essere compresso in nessun modo, se non in virtù di un’apposita legge. Tantomeno attraverso circolari strumentali che hanno valenza esclusivamente interna all’amministrazione e non già verso soggetti di carattere privatistico quali sono le associazioni sindacali, che, di contro, sono tenute ad obbedire esclusivamente alle normative già vigenti quali lo Statuto dei Lavoratori. Questa posizione di chiusura è chiaramente un fatto di inaudita miopia da parte dell’amministrazione che dimostra una precisa volontà di voler, in qualche, modo annichilire e neutralizzare le nascenti organizzazioni sindacali in barba alle attuali norme. È ora di cambiare mentalità su questi temi poiché, sia chiaro, ai sindacati è concesso tutto ciò che non è vietato per legge e la chiusura al dialogo non lascia altra via se non quella delle “carte bollate” che inevitabilmente ci costringerà ad avviare una dura battaglia legale per vedere finalmente garantito il diritto sindacale coerente con i dettami della Consulta e delle attuali norme. (fonte: SIAM Sindacato Aeronautica Militare)

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra Immagini Stratigrafiche di Anna Romanello

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Podgorica (Montenegro) 14 ottobre 2019 si inaugura nella prestigiosa sede espositiva di “Musei e Gallerie”, la mostra Immagini Stratigrafiche di Anna Romanello. La mostra, organizzata dall’Ambasciata d’Italia a in Montenegro, punta a dare al pubblico montenegrino l’occasione unica di ammirare opere e installazioni della nota e poliedrica artista calabrese, che combina tecniche diverse (dall’incisione alla fotografia, dalla pittura alla grafica), raggiungendo effetti sorprendenti. L’artista ci accompagna con le sue immagini e le installazioni evocative, i flussi colorati e sfumate sovrapposizioni a strati, in una realtà nuova, complessa, emozionante: esempio delle innovative tendenze artistiche dell’Italia contemporanea.
(Roberta Melasecca)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Due gladiatori al termine del combattimento, l’uno vince l’altro soccombe

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

E’ la scena dell’ultimo affresco rinvenuto a Pompei nell’area di cantiere della Regio V, nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza e rimodulazione dei fronti di scavo, previsti dal Grande Progetto Pompei.
Si tratta della scena di un combattimento tra un “Mirmillone” e un “Trace”, due tipologie di lottatori distinti da armature differenti e classici avversari nelle lotte gladiatorie.Su uno sfondo bianco, delimitato su tre lati da una fascia rossa, si compone la scena di lotta tra i due gladiatori. Quello sulla sinistra è un “Mirmillone” della categoria degli “Scutati”: impugna l’arma di offesa, il gladium, (corta spada romana) e un grande scudo rettangolare (scutum) e veste un elmo a tesa larga dotato di visiera con pennacchi, il cimiero. L’altro, in posizione soccombente, è un “Trace”, gladiatore della categoria dei “Parmularii”, con lo scudo a terra. È rappresentato con elmo (galea), a tesa larga ed ampia visiera a protezione del volto, sormontato da un alto cimiero.L’affresco di circa 1,12 mt x 1,5mt, rinvenuto in un ambiente alle spalle dello slargo di incrocio tra il Vicolo dei Balconi e il vicolo delle Nozze d’Argento, ha forma trapeizodaile, in quanto era collocato nel sottoscala, forse di una bottega. Si intravede al di sopra della pittura, l’impronta della scala lignea. Molto probabilmente decorava un ambiente frequentato da gladiatori, forse una bettola dotata di un piano superiore, destinato ad alloggio dei proprietari dell’esercizio commerciale o come di frequente, soprattutto vista la presenza di gladiatori, destinato alle prostitute.“E’ molto probabile che questo luogo fosse frequentato da gladiatori. – dichiara il Direttore Generale Massimo Osanna – Siamo nella Regio V, non lontani dalla caserma dei gladiatori da dove, tra l’altro, provengono il numero più alto di iscrizioni graffite riferite a questo mondo. In questo affresco, di particolare interesse è la rappresentazione estremamente realistica delle ferite, come quella al polso e al petto del gladiatore soccombente, che lascia fuoriuscire il sangue e bagna i gambali. Non sappiamo quale fosse l’esito finale di questo combattimento. Si poteva morire o avere la grazia. In questo caso c’è un gesto singolare che il trace ferito fa con la mano, forse, per implorare salvezza; è il gesto di ad locutia, abitualmente fatto dall’imperatore o dal generale per concedere la grazia.
L’ambiente di rinvenimento è solo parzialmente portato in luce – su un lato emerge un’altra piccola porzione di affresco che rivela la presenza di un’altra figura- in quanto lo scavo dello stesso è stato possibile a seguito dell’intervento di rimodulazione dei pendii dei fronti e alla loro messa in sicurezza, che costituisce l’esigenza prioritaria di tutto il cantiere della Regio V”

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Decreto Clima, Kyoto Club: intervento positivo, ma limitato nelle risorse e negli ambiti

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Positiva l’introduzione del buono mobilità e degli incentivi per i negozi che venderanno prodotti senza imballaggi. Ma secondo il Direttore scientifico di Kyoto Club, Gianni Silvestrini, serve la graduale eliminazione dei sussidi fossili.“Da un Decreto Clima ci si aspetterebbero grandi risorse (ricordiamo i 100 miliardi previsti in Germania) e azioni articolate su di una molteplicità di fronti. Quello del Ministero dell’Ambiente invece è un intervento limitato sia nelle risorse disponibili che negli ambiti di intervento” – dichiara il Direttore scientifico di Kyoto Club, Gianni Silvestrini, in merito al Decreto Clima approvato dal Consiglio dei ministri all’unanimità giovedì 10 ottobre.Secondo il Direttore “va sottolineata positivamente l’attenzione ai cambiamenti agli stili di vita che saranno indispensabili in uno scenario di decarbonizzazione. Come il buono mobilità che, invece delle vecchie rottamazioni mirate all’acquisto di nuove auto, prevede un sostegno per il trasporto pubblico e per l’acquisto di biciclette o l’incentivo per i negozi che venderanno prodotti sfusi per ridurre gli imballaggi”.La battaglia contro l’emergenza climatica, conclude Silvestrini, “non potrà essere in-fatti vinta solo grazie alle tecnologie green, ma dovrà prevedere anche cambiamenti comportamentali e forti interventi delle istituzioni (come la graduale riduzione dei sussidi ai fossili, che però è stata scorporata dal Decreto Clima)”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Chiedere soldi per custodire i soldi

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Possiamo così sintetizzare la decisione di Unicredit di applicare tassi negativi ai conti correnti superiori a 100 mila euro, a partire dal 2020. Già ora gli interessi bancari per i conti correnti sono praticamente azzerati, tra bolli e costi di tenuta conto, ma la propensione degli italiani a tenersi liquidi è notevole.I tassi negativi sono una novità nel nostro Paese mentre sono già applicati in Svizzera e in Olanda.Come è noto i depositi fino a 100 mila euro sono assicurati dal Fondo italiano di tutela dei depositi, non sappiamo, quindi, quanti risparmiatori hanno un conto superiore a 100 mila euro, se così fosse, per evitare i tassi negativi basterebbe trasferire, in tutto o in parte, propri soldi in altre banche o alle Poste italiane.Come scritto, i conti correnti non sono la scelta migliore per chi vuole far fruttare i propri risparmi ma, per chi vuole informarsi, è a disposizione il settore https://investire.aduc.it/, del nostro portale. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: Il Governo approva il Decreto Legge sui precari ma in migliaia rimangono esclusi

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Dopo l’approvazione del decreto da parte del Consiglio dei ministri, Anief conferma lo sciopero e il sit-in del 12 novembre per sensibilizzare i gruppi parlamentari sulle diverse proposte emendative che saranno elaborate per affrontare l’irrisolto problema della supplentite e del precariato. Nel frattempo, nei prossimi giorni saranno avviate le pre-adesioni ai ricorsi per l’ammissione alla procedura riservata di migliaia di insegnanti e per la stabilizzazione dei collaboratori scolastici e dei ricercatori universitari. Anche la stampa specialista scrive: “i docenti esclusi dalla procedura del concorso straordinario guardano con diffidenza al decreto scuola”. Perché “giornalmente gli Uffici Scolastici procedono al depennamento da GaE in conseguenza delle sentenze di merito e ai relativi licenziamenti. Vi sono poi quelle categorie di docenti che rientravano nel PAS nel decreto di agosto e che adesso sembrano trovarsi con un “pugno di mosche in mano”: docenti con servizio nelle scuole paritarie o centri di formazione professionale, dottori di ricerca, docenti ingabbiati nella scuola primaria, infanzia o secondaria che vogliono conseguire una nuova abilitazione”. In attesa della pubblicazione ufficiale del testo approvato il 10 ottobre in Consiglio dei Ministri, leggi il precedente commento del sindacato a tutte le norme inserite nello Schema di Decreto.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Siena: al via i corsi di preparazione per i concorsi Estar e Arti

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Siena. Sono in procinto di partire i corsi di preparazione dedicati ai candidati che hanno superato le fasi di preselezione dei concorsi indetti da Estar per l’assunzione a tempo indeterminato di infermieri e di assistenti e collaboratori amministrativi.
Già stabilite le date delle lezioni che sono sabato 19 e mercoledì 30 ottobre per gli assistenti e collaboratori amministrativi e lunedì 21 e giovedì 24 ottobre per gli infermieri.
Mercoledì 16 ottobre invece sarà dato inizio agli incontri di formazione per la preparazione al concorso Arti riguardante i Centri dell’Impiego.”Riteniamo importante seguire e supportare i futuri lavoratori del nostro territorio – commenta il segretario generale della CISL fp Siena Riccardo Pucci-. La CISL si è sempre messa a disposizione per contribuire alla formazione, per creare sinergie e dare tutte le informazioni necessarie affinché potessero esserci le condizioni migliori per entrare nel mondo del lavoro e continuerà a farlo non venendo meno a quella che è per noi una delle priorità del nostro mandato. Abbiamo uno slogan che accompagna queste nostre attività: #noicislsiamo. E infatti la Cisl c’è”.Gli interessati possono ricevere informazioni su luoghi, orari, date e modalità di svolgimento del corso, contattando la CISL FP al numero 389 2313788 (Riccardo).

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Particular Material vince la Call for Innovation lanciata da Terna e Digital Magics Energytech

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, e Digital Magics EnergyTech, programma di incubazione specializzato per le startup digitali del settore dell’energia, scelgono Particular Materials come startup vincitrice della Call for Innovation AMS – Advanced Materials for sustainability, lanciata lo scorso luglio con l’obiettivo di sviluppare soluzioni di ultima generazione, nell’ambito della ricerca di materiali innovativi per rendere ancor più efficienti e sostenibili le infrastrutture della rete elettrica. Si tratta di materiali da costruzione, vernici, nanomateriali e sistemi di integrazione ambientale innovativi ed ecosostenibili.Particular Materials sviluppa, produce e commercializza nanomateriali innovativi grazie ad una tecnologia proprietaria green, flessibile e scalabile. Il progetto della startup consiste nel creare una piattaforma manifatturiera circolare per l’integrabilità dei nanomateriali nei prodotti industriali. Particular Materials è in grado di sintetizzare nanoparticelle con un controllo da laboratorio ma su volumi massivi attraverso processi flessibili, sostenibili, sicuri e intelligenti. I prodotti della startup trovano applicazioni per coatings, catalisi, compositi e biomedicina.Particular Materials si aggiudica un premio di 15.000 euro come miglior progetto innovativo nel campo degli Advanced Materials, materiali caratterizzati da un alto profilo tecnologico che contribuiscono a migliorare l’ambiente che ci circonda e a renderlo non solo più efficiente ed economico ma anche, nel lungo periodo, più salubre e sostenibile.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Mountain” spettacolare documentario dell’australiana Jennifer Peedom

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Frignano (MO) Mercoledì prossimo 16 ottobre alle ore 21.00, ingresso 5 euro per tutti. Un viaggio mozzafiato sulle vette più alte del mondo raccontato dal noto e premiato attore Willem Dafoe si conclude la rassegna ‘MontagnAvventura’ con la proiezione del documentario “Mountain” girato nel 2017 dalla regista australiana Jennifer Peedom. La rassegna è realizzata dal Cinema Teatro Mac Mazzieri in collaborazione con il CAI Club Alpino Italiano – sezione di Pavullo. E’ possibile effettuare un abbonamento per cinque film a scelta valido per tutte le rassegne fino a marzo 2020 al costo complessivo di 20 euro.
“Mountain” è un documentario che, in chiave di sinfonia audiovisiva, racconta le scalate delle montagne più impervie, le imprese impossibili di climbers e altri acrobati delle vette più remote. Ma non lesina di suggerire anche gli aspetti controversi delle pratiche alpinistiche più estreme. Fino a tre secoli fa, le montagne erano luoghi di pericolo, non di bellezza. Quando a metà del XX secolo l’Everest venne conquistato, l’alpinismo era diventato una ricerca della perfezione e le montagne venivano viste come avversari da sconfiggere. Oggi, quando milioni di persone sono incantate dalla loro magia, le montagne diventano teatri di svago: gestite e mercificate come parchi giochi. Ma le montagne sono molto di più di una distrazione o un nemico da battere. Il loro valore risiede nel riconoscere i nostri limiti. “Mountain” è una visione adrenalinica, un film che è come un ottovolante, fatto di vertiginosi strapiombi, dislivelli mozzafiato, sospensioni sul vuoto, orli di precipizio; riprese impossibili e estremamente spettacolari, da elicotteri o da telecamerine portate dagli stessi scalatori. Un puro spettacolo che evita le parti didascaliche, visto che non sappiamo quali siano le montagne scalate né chi siano gli scalatori. Sembra essere azzerata la legge di gravità, sembra un film di supereroi senza effetti speciali. Con uomini-ragno capaci di arrampicarsi su pareti montuose verticali assolutamente piane, con dei superman che volano in cielo planando con la tuta alare, passando abilmente attraverso grandi montagne forate, con delle persone che passeggiano nel cielo, un funambolo che cammina su un cavo collegato a due altissimi pendii.
Jennifer Peedom costruisce un film che funziona come una sinfonia di immagini e musica, una sequenza di scene di imprese mozzafiato, selezionate da un girato di 2000 ore di riprese in 15 Paesi diversi, con la lettura di un testo dello scrittore inglese Robert Macfarlane a opera dell’attore Willem Dafoe. Il film ci regala inoltre la partitura musicale, più che un accompagnamento, della Australian Chamber Orchestra eseguita nella Sydney Opera House, composta da Richard Tognetti, con in aggiunta brani di Vivaldi, Beethoven e Arvo Pärt.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ACI – Nasce “IO”, l’app che avvicina Pubblica Amministrazione e cittadini

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

L’Automobile Club d’Italia è parte del progetto di cittadinanza digitale “IO”, l’App dei servizi pubblici, sviluppata dal Governo, attraverso il Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la cui prima fase di sperimentazione ha interessato i Comuni di Milano, Torino e Ripalta Cremasca (CR). Grazie all’integrazione con le piattaforme pagoPA, ANPR e SPID, l’App “IO” mette in condizione tutti i soggetti pubblici che erogano servizi digitali di interagire con i cittadini, in modo semplice e veloce, per informazioni, scadenze e pagamenti.ACI partecipa all’App “IO” con un messaggio di benvenuto, che evidenzia la posizione tributaria dei veicoli intestati (a chi non è intestatario di veicoli, vengono illustrati i servizi offerti dall’ACI), un avviso di scadenza del bollo auto (inviato 15 giorni prima della scadenza), un avviso di bollo scaduto (se non pagato), con contestuale possibilità di pagamento tramite PagoPA, e la visualizzazione del Certificato di proprietà digitale del veicolo (CDPD).“L’Automobile Club d’Italia – dichiara Vincenzo Pensa, Direttore Centrale Sistemi Informativi e Innovazione dell’ACI – è stata tra le primissime PA a manifestare una ‘vocazione digitale’, ed è da sempre in prima linea nello sviluppo e nell’adozione di tutte quelle nuove tecnologie in grado di rendere sempre più facile, più chiaro, più veloce e più sicuro il rapporto tra cittadini e Pubblica Amministrazione”. “IO”, spiega il Responsabile dei Sistemi Informativi e Innovazione ACI, permette di “fare sistema”, cioè di creare valore oltre che per il singolo anche per la collettività, creando quei presupposti culturali necessari perché il concetto di cittadinanza digitale possa espandersi con rapidità e in maniera diffusa.“Terminata questa fase di sperimentazione – prosegue Pensa – l’ACI attiverà su App “IO” anche “AvvisACI”, un importante servizio che permetterà agli automobilisti di essere avvisati tramite email o SMS, ogni volta che viene trascritto al PRA un evento relativo ad un loro veicolo”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Riunioni delle commissioni e dei gruppi politici

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Bruxelles. Settimana 14 – 20 ottobre 2019. Nuova Commissione Europea. Il presidente del Parlamento europeo e i leader dei gruppi politici (riuniti nella Conferenza dei presidenti) terranno uno scambio di opinioni con i tre vicepresidenti esecutivi designati della Commissione europea entrante: Valdis Dombrovskis (un’economia al servizio delle persone), Margrethe Vestager (un’Europa pronta per l’era digitale) e Frans Timmermans (il Green Deal europeo) (mercoledì).
Brexit / fondi UE. Per evitare che i finanziamenti dei programmi UE destinati ai beneficiari del Regno Unito – come università, comunità locali, agricoltori, studenti Erasmus – vengano immediatamente interrotti in caso di Brexit senza accordo, la commissione per i bilanci voterà in modo da garantire che, nel 2020, il Regno Unito continui a beneficiare di questi programmi, a condizione che il paese paghi la sua quota al bilancio dell’UE (lunedì).
Preparazioni plenaria. I gruppi politici si prepareranno per la sessione del 21-24 ottobre a Strasburgo, in cui i deputati dovranno eleggere la nuova Commissione europea, in seguito alla presentazione da parte di Ursula von der Leyen del Collegio dei commissari e del loro programma. Discuteranno anche i risultati del vertice del 17-18 ottobre, esamineranno con Jean-Claude Juncker il lavoro svolto dalla sua Commissione e voteranno sul bilancio dell’UE per il 2020.
Vertice UE. Il presidente David Sassoli si rivolgerà al Consiglio europeo, seguirà una conferenza stampa prevista alle 18.30 di giovedì. Il vertice si concentrerà sulla Brexit, sui negoziati per un bilancio dell’UE a lungo termine, sulle priorità strategiche per i prossimi cinque anni (compresa una presentazione del presidente eletto della Commissione von der Leyen) e sul cambiamento climatico.
Agenda del presidente. Martedì il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli incontrerà Sua Santità il Papa Tawadros II, Papa di Alessandria e patriarca della Sede di San Marco, nonché il presidente del parlamento albanese Gramoz Ruçi e Confartigianato, l’associazione italiana di artigiani e proprietari di piccole imprese. Il Presidente incontrerà il Primo Ministro della Macedonia del Nord, H.E. Zoran Zaev, mercoledì.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

John Henry Newman santo. Iniziative alla Gregoriana

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Roma Martedì 15 ottobre 2019, ore 9:15 La Congregazione della Dottrina per la Fede in collaborazione con la Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Gregoriana celebra il 10° anniversario della Costituzione Apostolica Anglicanorum Cœtibus promulgata da Benedetto XVI nel 2009 per accogliere la richiesta da parte di gruppi di fedeli anglicani, che professano la fede cattolica, di entrare anche corporativamente nella piena comunione cattolica. Il Simposio “Ecclesial and Ecumenical lmplications of the Apostolic Constitution Anglicanorum coetibus” propone una riflessione sul tema da un punto di vista canonico, liturgico, ecumenico e pastorale.La conferenza sarà in inglese,eccetto la relazione del Prof. Gianfranco Ghirlanda, S.J., che sarà offerta in italiano con traduzione simultanea in inglese.
Roma Tre giornate di studio aperte a tutti alla gregoriana (17 ottobre – 14 novembre – 12 dicembre 2019, ore 18:00). Dopo aver approfondito il profilo spirituale di santi recentemente canonizzati quali Paolo VI e Oscar Romero, l’Istituto di Spiritualità della Pontificia Università Gregoriana dedicherà tre incontri aperti a tutti per conoscere più da vicino la figura di san John Henry Newman, che sarà canonizzato il prossimo 13 ottobre. Introdotte dal Prof. Pavulraj Michael S.J., Preside dell’Istituto di Spiritualità, le tre giornate saranno affidate al Prof. Joseph Carola S.J. (17 ottobre – Newman e il Collegio Romano: uno scambio formativo), al Dott. Paolo Morocutti (14 novembre – La formazione della coscienza) e alla Dott.ssa Bernadeta Jojko (12 dicembre – “Il cuore parla al cuore”: pensiero e agire ecclesiale). Le conferenze si svolgeranno dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Economia circolare, innovazione e lavoro

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Nonostante in Italia il numero di giovani che non studiano e non lavorano (Neet) sia il più alto tra tutti i Paesi Ue, manca una strategia nazionale sull’occupazione giovanile che tenga conto dei divari intergenerazionali, territoriali, educativi e di genere. Inoltre, permangono fortissime differenze territoriali, con le regioni del Mezzogiorno ben distanti da quelle del Centro e del Nord in termini di output economico e di occupazione. Il tasso di mancata partecipazione al lavoro si attesta al 35,6% nel Mezzogiorno rispetto al 20,5% dell’Italia, la quota dei Neet invece risulta pari al 34,4% nel Mezzogiorno contro il 24,1% della media nazionale.Per quanto riguarda l’innovazione e le infrastrutture del Paese, a fronte di qualche miglioramento, continua a mancare una politica industriale coerente e impegnata nella realizzazione dell’Agenda 2030.
In particolar modo, aumenta la diffusione della banda larga tra le famiglie, l’uso di internet, il tasso di ricercatori e la quota di merci trasportate su ferrovia, ma anche qui permane il divario tra territori. Le regioni che migliorano maggiormente tra il 2010 e il 2017 sono il Piemonte e l’Emilia-Romagna. La distanza del Mezzogiorno dalle regioni del Nord è dovuta al divario sia del valore aggiunto dell’industria manifatturiera rispetto al totale dell’economia, 9% rispetto al 16% della media nazionale, sia del numero di ricercatori per 10mila abitanti, 12 nel Mezzogiorno contro il 22 dell’Italia.Su consumo e produzione responsabili, si evidenzia un diffuso miglioramento, in particolare in centro Italia. È il Lazio la regione che mostra l’avanzamento più incisivo, mentre Trento presenta il miglior risultato complessivo sul Goal 12 grazie alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani (75% nel 2017) e al numero di imprese registrate Emas. Occorre però accelerare la transizione verso un’economia circolare, attraverso l’innovazione dei modelli di produzione, l’introduzione di incentivi legati alla rendicontazione non finanziaria e l’uso generalizzato del Green Public Procurement.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Laurea ad honorem a Claudio Magris

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Parma Sarà attivo da lunedì 14 ottobre (ore 9) a venerdì 18 ottobre (ore 12) il form on line di prenotazione dei posti liberi per la cerimonia di conferimento a Claudio Magris della laurea magistrale ad honorem in Giurisprudenza da parte dell’Università di Parma, in programma giovedì 24 ottobre alle 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo (via Università, 12).
La cerimonia (cui parteciperanno autorità, docenti, personale tecnico amministrativo e studenti dell’Università) è infatti aperta alla cittadinanza.La cerimonia si aprirà con l’intervento del Rettore Paolo Andrei. Sarà poi il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali, Giovanni Bonilini, a leggere la motivazione del conferimento, mentre la laudatio per il candidato sarà tenuta da Andrea Errera, docente di Storia del diritto medioevale e moderno. A seguire Claudio Magris terrà il suo intervento.Figura tra le più prestigiose del panorama intellettuale italiano, a lungo docente di Lingua e letteratura tedesca alle Università di Trieste e di Torino, Senatore della Repubblica per una legislatura, relatore di conferenze e lezioni in diverse Università europee e americane, socio di varie Accademie italiane e straniere, collaboratore ed editorialista del “Corriere della Sera” e di numerose altre riviste e giornali europei, autore di una cinquantina di volumi, per i quali ha ricevuto moltissimi premi, Claudio Magris riceverà tocco e pergamena dalle mani del Rettore Paolo Andrei.La laurea ad honorem in Giurisprudenza intende testimoniare come la sua attenta lettura delle dinamiche sociali (nei libri, nei saggi, negli articoli su quotidiani e riviste) abbia saputo mettere in evidenza gli effetti del diritto nell’esistenza collettiva, insistendo sempre molto sul tema delle “culture in movimento” e della cultura come somma e intreccio di culture diverse.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio di laurea “Giorgio Canuto”

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Parma ospita giovedì 17 ottobre, alle 14.30, nell’Aula K4 del Plesso D’Azeglio, la cerimonia di consegna del Premio di laurea “Giorgio Canuto” per la miglior tesi di laurea in ‘Interlinguistica ed Esperantologia’. Il Premio, dedicato al prof. Giorgio Canuto, Rettore dell’Università di Parma dal 1950 al 1956 e Presidente Internazionale del Movimento Esperantista dal 1956 al 1960, verrà quest’anno conferito ad Alessandra Richetto, che si è laureata all’Università di Torino con la tesi YUMI NA TEIK WON SONRAUN AU. Cenni di grammatica e tipologia trigedasleng, relatore il prof. Massimo Cerruti. Dopo i saluti di Diego Saglia, Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Ateneo, e Armando Caroli, Presidente del Rotary Club ‘Parma Farnese’, e la consegna del Premio da parte di Massimo Soncini, delle Edizioni Athenaeum, Fabiana Fusco, linguista dell’Università di Udine, terrà la prolusione della giornata dal titolo Plurilinguismo, educazione plurilingue e minoranze linguistiche: il caso del Friuli Venezia Giulia. Introduce e modera Davide Astori, docente di Linguistica generale al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali.L’incontro, pensato all’interno del programma di Linguistica generale LT dei corsi di laurea in Comunicazione e Lettere dell’Ateneo, è aperto a tutti gli interessati.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tildrakizumab confirms its long-term efficacy and safety with the longest

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Almirall, S.A. (ALM) announces the presentation of the results of 14 abstracts about efficacy and safety of long-term tildrakizumab treatment at the 28th EADV Congress by Almirall and SUN Pharma to bring the newest data about psoriasis biological therapies. One of the studies, an open-label extension from baseline reSURFACE 1 a phase III clinical trial and shows that, following up to 4 years of treatment with tildrakizumab 100 mg, PASI and PGA response rates are high and durable.1 An extension study from reSURFACE 1 and reSURFACE 2 phase III clinical trials has also been presented showing that there is no dose-dependent tildrakizumab effect on the incidence of malignancy.2 This is the longest data available on an IL23p19 inhibitor, the most innovative class of drugs for the treatment of moderate-to-severe psoriasis. The third study is a pooled analysis through 3 years also from reSURFACE 1 and 2 phase III clinical trials showing that tildrakizumab was well tolerated with low SAEs and adverse effects of a subpopulation of patients 65 years of age or older. Tildrakizumab is a humanized high-affinity anti-IL23p19 monoclonal antibody approved in Europe under the brand name ILUMETRI® for the treatment of moderate-to-severe plaque psoriasis.3 Due to its specific mechanism of action, it selectively blocks interleukin-23 (IL-23), a key regulatory cytokine, essential in T-helper 17 cell differentiation and survival, which are the cells instrumental in the pathogenesis of psoriasis.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Record Date for Special Meeting of Shareholders

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

DFB Healthcare Acquisitions Corp. (“DFB”) (NASDAQ: DFBH, DFBHU, DFBHW), a special purpose acquisition company sponsored by Deerfield Management and Richard Barasch, has announced an update on its proposed business combination with AdaptHealth Holdings, LLC (“Adapt” or the “Company”). The parties have announced a record date of October 15, 2019 for the special meeting of shareholders (the “Special Meeting”) to approve the proposed business combination. The Company’s shareholders at the close of business on the record date are entitled to receive notice of the Special Meeting, when such date is established, and to vote the shares of common stock owned by them at the Special Meeting.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Five Prime Announces Restructuring

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

Five Prime Therapeutics, Inc. (NASDAQ: FPRX), a clinical-stage biotechnology company focused on discovering and developing immune modulators and precision therapies for solid tumor cancers, announced today a corporate restructuring to extend the company’s cash runway without impacting or delaying the data timelines of its clinical programs. The company will retain a small research group focused on advancing three wholly-owned, late-stage research assets and will increasingly rely on outsourcing and contracted capabilities. “My immediate focus as CEO has been to conduct a review of Five Prime’s operations with the goal of ensuring long-term sustainability and value creation,” said William Ringo, Chairman and Interim Chief Executive Officer of Five Prime Therapeutics. “This restructuring provides the cash runway to prioritize future pipeline investments based on clinical data readouts in 2020. It also allows us to evaluate long-term strategies to grow our pipeline. We acknowledge this decision impacts many talented employees who helped build Five Prime into a clinical-stage company. We are grateful for their contributions and hold them in high regard.”
Five Prime Therapeutics, Inc. discovers and develops innovative protein therapeutics to improve the lives of patients with serious diseases. Five Prime’s product candidates have innovative mechanisms of action and address patient populations in need of better therapies. Five Prime has five programs in various stages of clinical development, two of which are partnered with Bristol-Myers Squibb. The company focuses on researching and developing immuno-oncology and targeted cancer therapies paired with companion diagnostics to identify patients who are most likely to benefit from treatment with Five Prime’s product candidates. Five Prime has entered into strategic collaborations with leading global pharmaceutical companies and has promising product candidates in clinical and preclinical development.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

OncLive® Presents State of the Science Summit™ on Lung Cancer

Posted by fidest press agency su domenica, 13 ottobre 2019

OncLive®, the nation’s leading multimedia resource focused on providing oncology professionals with the most current and insightful information they need to offer the best patient care, will host its latest State of the Science Summit™ on Lung Cancer Thursday, Oct. 17, from 5-9 p.m. at the Wyndham Grand Chicago Riverfront in Illinois. The chair for the summit will be Jyoti D. Patel, M.D., professor of medicine and director of thoracic oncology at University of Chicago Medicine.This interactive and educational meeting will analyze and discuss novel treatments for patients with lung cancer. The expert presenters will explore a wide variety of informative topics surrounding lung cancer, such as pathologic considerations in non-small cell lung cancer (NSCLC); the role of liquid biopsy/tissue testing; the new standard of care for stage 3 NSCLC; new immunotherapy combinations in stage 4 nonsquamous NSCLC; updates in immunotherapy in stage 4 squamous NSCLC, EGFR-positive NSCLC, ALK-positive and ROS1 NSCLC; targetable biomarkers in NSCLC; and updates in the management of small cell lung cancer. The presenters will also engage in a peer exchange and address audience questions.
State of the Science Summit™ is a premier conference series hosted by OncLive® that features medical experts from across the nation discussing treatment options. Each summit integrates academic and community-based physicians and health care professionals across key disciplines, from medical and surgical oncology to hematology.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »