Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 15 novembre 2009

Il Colosseo “illuminato” contro la fame nel mondo

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Actionaid_colosseo1Actionaid_colosseo2La mobilitazione virtuale di ActionAid su Avaaz.org per dire STOP ALLA FAME raggiunto velocemente il suo obiettivo: sono oltre 150mila le persone che si sono unite all’organizzazione non governativa e alla sua campagna per il diritto al cibo attraverso l’appello lanciato con Avaaz.org. Alla vigilia del Vertice Mondiale sulla Sicurezza Alimentare, che si aprirà domani alla FAO, per tutta la notte ActionAid, in collaborazione con il Comune di Roma e con ACEA, ha acceso il Colosseo di verde per puntare i riflettori sul diritto di ogni essere umano ad un’adeguata alimentazione. “Per la prima volta nella storia”, dichiara Marco De Ponte, segretario generale di ActionAid, “il numero di persone che soffrono la fame ha superato quota 1 miliardo. Quasi un terzo dei bambini al mondo crescono in condizioni di malnutrizione e ogni 5 secondi un bambino muore a causa della fame. Rispetto al 2005, ci sono 170 milioni di persone in più che soffrono la fame, un numero equivalente alla somma delle popolazioni della Germania, della Francia e del Canada. Il tempo delle parole è finito ed è arrivato il momento dei fatti. Il Vertice Mondiale che si aprirà domani alla FAO rischia però di essere l’ennesimo fallimento se i Capi di Stato non dimostreranno di voler dare una svolta alle politiche per sconfiggere la crisi alimentare”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vertice Fao e disagi per i romani

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Roma. Il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha telefonato al Questore di Roma e al Capo di Gabinetto del Ministero degli Interni, per chiedere che le misure di sicurezza per il vertice Fao, che comincia domani e terminerà mercoledì, siano studiate in modo tale da ridurre il più possibile i disagi per gli automobilisti e i cittadini romani.  “Ho chiesto al Questore e al Ministero una maggiore flessibilità e la massima sobrietà nell’organizzare le misure di sicurezza e le scorte per i Capi di Stato e di Governo che parteciperanno al vertice Fao. Già nella giornata di ieri si sono verificati gravi ingorghi stradali per la massiccia presenza di scorte e di sbarramento al traffico. Dobbiamo cercare di evitare che da domani la città rimanga paralizzata. Comprendo la necessità di tutelare al massimo la sicurezza di ospiti internazionali così importanti e credo che il vertice Fao rappresenti una grande occasione per combattere la piaga della fame nel mondo, per cui tanti bambini e tante persone muoiono ogni giorno, ma sono convinto che con flessibilità  e sobrietà tutto questo possa non essere pagato con gravissimi disagi dei cittadini romani. Il Questore e il Prefetto mi hanno garantito il massimo impegno in questo senso, e da parte mia ho offerto la piena collaborazione del Comune e della Polizia Municipale».

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vertice Fao e il ruolo delle donne

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Roma. La professoressa, Isabella Rauti, moglie del sindaco di Roma, Gianni Alemanno e capo del Dipartimento per le Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio, ha partecipato al Summit delle First Ladies dei Paesi Non Allineati, presieduto da  Suzanne Mubarak, moglie del presidente egiziano Hosni Mubarak.  Al Summit dal titolo “Food Secuirity and Women’s Access to Resources”, dedicato all’accesso delle donne alle risorse produttive, che è stato introdotto dal direttore della Fao Jacques Diouf, erano presenti Ms. Susanne MUBARAK (chairwoman), Mr. Kanayo F. NWANZE (presidente IFAD) e Ms Hafez GHANEM (assistente del Direttore generale Fao) e Mankombu Sambasivan SWAMINATHAN, presidente del Pugwash Conference, gruppo internazionale di scienziati impegnati nella lotta alla proliferazione delle armi nucleari e vincitori nel 1995 del Premio Nobel per la Pace. “Come Capo Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio- ha detto Isabella Rauti – vorrei riaffermare l’impegno italiano a sradicare la povertà, azione che costituisce il prerequisito essenziale per lo sviluppo economico e sociale, per la pace e la sicurezza”. “In Italia e in tutto il mondo – ha aggiunto –  la crisi economico-finanziaria sta deteriorando il capitale sociale e le future prospettive di vita delle persone, specialmente dei giovani e delle famiglie mono parentali. Nel nostro Paese, dal 2007 al 2008, la povertà è stimata in crescita del 20%. Al fine di combattere ogni forma di fame e povertà, l’accesso agli strumenti della microfinanza, così come l’accesso delle donne al microcredito, è stato incorporato in molte iniziative e programmi nazionali e internazionali, intrapresi di recente”. “La Caritas – ha sottolineato la First lady – ha incrementato diversi progetti a livello nazionale fino a mettere in campo 72 iniziative in favore dell’accesso al microcredito e 29 progetti che hanno creato fondi speciali per le famiglie.  In Italia il “Comitato Nazionale Italiano Permanente per il Microcredito”, nato in risposta alle risoluzioni con cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2005 “Anno internazionale del Microcredito”, è espressamente dedicato alla diffusione e alla promozione del microcredito, indicato come uno strumento utile alla lotta della povertà estrema ed al raggiungimento degli obiettivi del Millennio.  “Anche nell’agricoltura – ha detto  – le donne hanno ricoperto e ricoprono dei ruoli rilevanti. In Italia, tre aziende agricole su nove sono condotte da donne: parliamo di 275.000 imprese, pari al 28% del totale. Il 44% si trovano nel Mezzogiorno, segue il Nord (32%) e il Centro (24%). Le aziende agricole “rosa” salgono in modo impressionante nel settore dell’agriturismo, dove superano il 35% del totale. Crescite significative si sono registrate negli ultimi anni anche nel mercato biologico, nelle produzioni con marchi di qualità , nell’ortofrutta e vitivinicoltura. E questo testimonia il ruolo attivo che le donne ricoprono nella tutela della biodiversità e nella attività rurali più innovative. C’è una profonda relazione tra equità di genere e i processi di sviluppo globale”.  Secondo la Rauti “Le strategie multilaterali per combattere ed eliminare la fame nel mondo devono prendere in considerazione le prospettive di un approccio alle tematiche di genere e gli investimenti devono focalizzarsi sull’accrescimento della ricchezza e della influenza delle donne dal punto di vista politico ed economico”.  “Abbiamo bisogno – ha concluso – di superare le barriere che impediscono l’accesso delle donne al credito e alle tecnologie e introdurre delle buone pratiche e delle azioni positive per la cooperazione internazionale. Abbiamo anche bisogno di rafforzare modelli di sviluppo sostenibili a lungo termine, che rispettino le tradizioni popolari e le culture e identità locali e di fornire l’appropriata educazione e le giuste conoscenze tecniche alle donne in tutto il mondo”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

VIII Congresso di Radicali Italiani

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Roma. I congressisti salutano l’arrivo in Italia del Dalai Lama,  in occasione del V Congresso mondiale dei parlamentari per il Tibet, che si terrà a Roma nei giorni 18 e 19 novembre. Al riguardo, è indispensabile che l’opinione pubblica mondiale sappia quanto ancora una volta il Dalai Lama ha solennemente proclamato: che da oltre vent’anni il fine della lotta nonviolenta del popolo tibetano è l’autonomia e non l’indipendenza della propria terra, autonomia da perseguire sull’esempio istituzionale dello Statuto del Sud Tirolo- Alto Adige italiano, come recentemente riaffermato dalla stessa guida spirituale e politica. Il Congresso rivolge un appello affinché riprenda subito la lotta nonviolenta, il Satyagraha per l’affermazione della verità: solo così si potranno aiutare i tibetani, gli auguri e lo stesso popolo cinese a trovare la strada della democrazia, nell’interesse anche della grande nuova realtà della Cina di oggi. Di fronte al precipitare della crisi politica e morale, degli stravolgimenti di politica europea e internazionale, all’incalzare di ulteriori controriforme e in particolare quella sulla giustizia, fino alle ipotesi “presidenzialiste” di stampo putiniano, alla semplificazione autoritaria in corso delle istituzioni, ormai esse stesse strutturalmente anti o a-costituzionali, come ultimo atto della sessantennale degenerazione partitocratica documentata nel Libro Giallo sulla “Peste italiana” redatto nella primavera scorsa, l’VIII Congresso di Radicali Italiani chiama da subito a una rivolta gandhiana, sociale, politica,morale.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: Agenda sindaco

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Roma. Lunedì 16 novembre 2009  ore 9: Fao  – Viale  delle Terme di Caracalla  Il sindaco, Gianni Alemanno, interviene all’apertura del Vertice mondiale sulla Sicurezza Alimentare.
Ore 12.30: Sala delle Bandiere – Campidoglio Il sindaco, Gianni ALEMANNO, e l’assessore al Personale, Enrico Cavallari, presentano alla stampa i risultati del processo di dematerializzazione degli atti amministrativi presso il Comune di Roma.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Traghetti di poesia”

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

patriziaErsi SotiropoulosGuido Oldani (4)Cagliari dal 27 al 29 prima edizione spazio Search,largo Carlo Felice (sottopiano del Palazzo Civico) tre giorni di letture, incontri, lectio magistralis, per offrire un saggio variegato della poesia europea. Si parte venerdì 27 novembre alle ore 18 con un omaggio a Luigi Pasotelli. Tanti gli ospiti attesi nel capoluogo sardo per una rassegna voluta dalla Provincia di Cagliari e che nasce sotto la direzione artistica del poeta milanese Guido Oldani, curatore della collana “Argani” della casa editrice Mursia.  Nel “cast” compaiono gli italiani Maurizio Cucchi, Tiziano Rossi, Claudio Pozzani, Vincenzo Mascolo, Patrizia Valduga, la greca Ersi Sotiropoulos e la svedese Ida Andersen. E poi, naturalmente, i poeti isolani: quelli che scrivono in sardo – Paolo Zedda, Anna Cristina Serra, Giulio Angioni -e quelli che invece prediligono l’italiano: Roberto Belli, Alberto Lecca, Lorena Carboni, Antonio Fiori, Franco Fresi.  Il cuore dell’iniziativa sono gli incontri con i poeti, coordinati da Guido Oldani: letture di versi scelti e brevi istantanee su ogni autore per tentare di svelare le fasi e il percorso seguito dalla parola poetica prima di diventare testo scritto e sottolineare significato, senso e ruolo che ciascuno assegna all’essere poeta.  In programma anche due momenti di approfondimento critico con Daniele Maria Pegorari sulla poesia italiana degli ultimi sessant’anni e con Daniela Marcheschi sui Premi Nobel alla nostra letteratura.
La rotta dei “Traghetti di poesia” non trascurerà la Sardegna. L’isola dei Nuraghi sarà anzi ampiamente rappresentata nella tre giorni, con otto poeti raggruppati in due ideali sezioni: gli autori che compongono in limba, da un lato, e quelli che scelgono invece l’italiano, dall’altro. I primi (sempre in apertura di serata, alle 20.30) iniziano con una testimonianza della tradizione poetica del Campidano, quella della poesia estemporanea “de su mutetu longu”. A dare un saggio di quest’antica forma di espressione, venerdì 27, sarà la formazione di Cantadoris di Paolo Zedda. Il poeta improvvisatore di Sinnai sarà affiancato da Daniele Filia (cantadori), Filippo Urru (contra) e Rossano Cardia (basciu).  Sabato 28 è in programma l’incontro con un’autrice: la poetessa di San Basilio Anna Cristina Serra proporrà alcune delle poesie che compongono la sua vasta produzione, in parte tradotta anche in tedesco, inglese e galiziano. Domenica 29 il cerchio si chiude con Giulio Angioni, ospite particolarmente significativo perché, da antropologo di fama e romanziere affermato, ha recentemente deciso di concedersi anche alla poesia con “Tempus”, un lungo componimento nel sardo della Trexenta, pubblicato da Cuec. (patrizia, ersi, guido)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Claudio Malacarne: Opere scelte 2008-2009

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

malacarnePotenza fino al 10/12/2009via Londra, 75 Galleria Idearte a cura di Grazia Lo Re  Presentazione e testo critico di Rino Cardone In esposizione 30 opere uniche: olii su tela e su tavola. “La pittura – assai luminosa e tinto-tonale, fortemente espressiva – di Claudio Malacarne, spazia tra temi e soggetti che hanno un’assoluta e specifica aderenza con il paesaggio e con la natura mediterranea dei luoghi da lui attraversati, in anni e anni di paziente ricerca, estetica e stilistica, di quelle che sono le -dinamiche contenutistiche- e le -estensioni formali- che, nella pittura, danno corpo e sostanza, al segno e al colore. Per molti versi la ricerca di quest’artista si sviluppa a diretto contatto con la natura: -en plein air- ma senza rimandi peculiari, evidenti, distintivi e caratteristici, con quell’ondata impressionista che avvolse il continente europeo, a livello espressivo, tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento.  Claudio Malacarne e’ artista del nostro tempo: dalla personalità autonoma, forte, marcata, capace di inquadrare – nei suoi quadri – le -istanze infinite- e inesauribili del Creato, con le intime armonie interiori che appartengono a ognuno degli esseri umani e con gli -afflati metafisici- del Dio Creatore. Nella logica dell’idea che si fa forma immediata, questa pittura di Claudio Malacarne appartiene a quel senso di pace, di quiete, di bellezza, di simmetria, di equilibrio e di armonia che nella lezione estetica di Benedetto Croce (mai del tutto sorpassato nel suo insegnamento morale) vivono di una -consistenza spirituale- – senza fini edonistici – che fa superare, nonostante tutto, alla materia la sua stessa -condizione primigenia- e originale (oscura e -matrigna- in ugual misura) per liberarla (questa stessa materia) in quella -dimensione autonoma- dello spirito, estranea ai -criteri razionali- del pensiero e avulsa dai -codici epicurei- dei sentimenti e delle -percezioni sensibili-“. (Rino Cardone)
Claudio Malacarne nasce a Mantova nel 1956. Giovanissimo scopre un grande interesse per il disegno in genere e per la pittura in particolare, tanto che a soli quattordici anni realizza già i suoi primi dipinti ad olio . Conosciuto ed apprezzato pittore professionista, da circa quarant’anni opera principalmente a livello nazionale, pur avendo avuto numerosi contatti e presenze di rilievo nel mercato artistico europeo e statunitense. Vive e lavora in provincia di Mantova.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maryam Rajavi incontra Gabriele Albertini

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

MaryamBruxelles. La Presidente eletta del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, la signora Maryam Rajavi s’è incontrata, il 12 novembre con On. Gabriele Albertini, Presidente della Commissione Esteri del Parlamente Europeo. La signora Rajavi si era recata in Parlamento europeo per partecipare ad una seduta in cui si discuteva della rivolta crescente in Iran e della situazione dei dissidente iraniani nel Campo Ashraf in Iraq. La seduta era presenziato dal vice presidente del Parlamento On. Alejo Vidal-Quadras.Nell’incontro tra Rajavi e Albertini, in presenza di Vidal-Quadras, s’è parlato delle numerose manifestazioni in tutte le città iraniane e della repressione selvaggia da parte del regime iraniano e del numero alto delle impiccagioni, cosi come della situazione dei dissidenti iraniani ad Ashraf. Il Presidente della Commissione Esteri del Parlamento europeo ha condannato la sistematica violazione dei diritti umani in Iran e ha espresso il sostegno suo e del Parlamento europeo alla lotta democratica del popolo iraniano. On. Albertini ha espresso anche solidarietà con i residenti del Campo di Ashraf e ha affermato che tutti i diritti dei residenti di Ashraf devono essere rispettati, secondo le Convezioni e leggi internazionali, in particolare secondo i principi elencati nella risoluzione del Parlamento europeo del 24 aprile. Nel suo intervento nella seduta del Parlamento europeo in presenza di decine dei parlamentari la Presidente eletta del CNRI ha parlato della crescente rivolta in Iran e della situazione di Ashraf. Oltre alla Rajavi, hanno parlato numeroso parlamentari e hanno condannato le violenze esercitate da parte del regime e hanno espresso il loro sostegno alla lotta degli iraniani e hanno chiesto le garanzie per salvaguardare i diritti dei residenti di Ashraf in base della risoluzione del Parlamento europeo del 24 aprile 2009 (Maryam)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cibo e sesso

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Mousse “mangiami” a base granchio e avocado, come primo le “farfalle nello stomaco”, con tanto zafferano, poi le “intriganti scaloppine” spolverate di tartufo e per finire “baci di cioccolato”. Questa le ricette della “cenetta” ideale proposta dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) per stimolare il desiderio con un occhio alla salvaguardia della fertilità. Sono scelte fra i 30 piatti selezionati per il libro “Cibo e sesso” (Intermedia editore) realizzato dalla SIGO nell’ambito del progetto “Scegli tu” per spiegare come sia possibile accendere la passione e salvaguardare la fertilità. Tra gli alimenti “hot” oltre a peperoncino e molluschi, raccomandati gli asparagi, la rucola, i fichi, il miele. Da bocciare invece i troppi conservanti, gli zuccheri raffinati e i grassi saturi. Ma occhio anche ad alcool e caffè e soprattutto alle dosi: l’eccessiva quantità stronca l’eros. Così come il fast food. “Gli alimenti conservati e mangiare troppo velocemente provocano un’intensa eccitazione cerebrale – spiega la prof.ssa Alessandra Graziottin, direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica del San Raffaele Resnati di Milano – che però è paradossalmente dannosa per la libido: aumenta infatti l’irritabilità. Non a caso oggi si assiste ad un fenomeno nuovo, l’ansia da prestazione femminile: ne soffre l’11% delle donne sessualmente attive. Attenzione quindi non solo a cosa si mangia ma anche a come”. Esiste un grande interesse per le virtù afrodisiache degli alimenti, scarsissimo invece per le implicazioni della dieta sulla salute, in particolare quella riproduttiva. In base ad un sondaggio condotto dalla SIGO nell’ottobre 2009 su 650 italiane, ben il 73% sottovaluta il rapporto tra alimentazione ed eros. Allo stesso modo, sono poco considerati altri fattori favorenti, come il sonno o la pillola contraccettiva: appena il 15% la ritiene alleata per la maternità futura, solo una su cinque (21%) “amica” della passione. “La contraccezione sicura è invece determinante per mantenere protetto e funzionante nel tempo il nostro apparato riproduttivo – afferma il prof. Giorgio Vittori, presidente della SIGO – così come la corretta dieta. I disturbi alimentari sono presenti nel 7,6% delle pazienti sub-fertili e nel 58% delle donne che presentano amenorrea o mancata ovulazione. Con questa guida ci proponiamo di fornire, in maniera originale e utile, consigli pratici a favore della salute femminile, che va “coccolata” in maniera speciale anche a tavola”. Il libro, presentato a Roma, è disponibile gratuitamente rivolgendosi all’editore o alla Società scientifica, può essere scaricato dal sito http://www.sceglitu.it ed è reso possibile grazie ad un contributo di Bayer Schering Pharma. La guida della SIGO contiene, oltre alle ricette, i consigli dei ginecologi su come restare in forma, le tabelle con i valori nutrizionali dei cibi e quelle del consumo calorico. E piccoli trucchi pratici come non ungere la teglia ma preferire la carta da forno, utilizzare poca acqua nella bollitura, evitare di scongelare e ricongelare i cibi, scegliere frutta e verdura di stagione. “Oggi la donna è cambiata: ha figli sempre più tardi, lavora, è più attenta alla sua immagine e noi dobbiamo adeguarci a queste diverse esigenze – continua il prof. Vittori -. Ma dal nostro sondaggio risulta che solo il 6% considera il ginecologo un interlocutore valido per confrontarsi sulla dieta. Un atteggiamento profondamente sbagliato, considerate le ripercussioni sulla salute femminile. Sulla fertilità, ma anche su malattie come l’endometriosi. Chi ne soffre dovrebbe ad esempio aumentare del 20-30% il consumo di fibre e introdurre più pesce azzurro, olio d’oliva e omega 3”. I principi base per una cucina sana vanno abbinati ad un complessivo stile di vita corretto: poco alcol, no al fumo, sonno adeguato e soprattutto tanto movimento fisico.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Idv va alle regionali senza un suo candidato

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Firenze. Il Coordinamento Regionale della Toscana di Italia dei Valori, dopo aver preso responsabilmente atto della mutata situazione politica sulle primarie, con la candidatura unica da parte del PD di Enrico Rossi, e dopo i contatti di questi giorni, ha deciso di non proporre propri candidati. “Eravamo pronti – ha detto Fabio Evangelisti – a partecipare mettendo in campo tutte le nostre forze. Prendiamo responsabilmente atto del cambiamento di questi giorni. Un solo candidato darà una dimostrazione di forte coesione, sia in Toscana che a livello nazionale, della coalizione. Tutti i partiti politici del centro sinistra avranno pari dignità e il massimo di visibilità, indipendentemente dal risultato elettorale. Siamo da subito pronti a partecipare alla stesura del programma di governo regionale. L’intesa di massima, non ancora un accordo, ci tengo a sottolinearlo, non è il frutto di una contrattazione sugli assetti e sulle poltrone poltrone, non è questo il modus operandi di Italia dei Valori, ma significa essere coinvolti a tutti i livelli decisionali ed in questo abbiamo avuto le rassicurazioni richieste. Inoltre rilanciamo la sfida al PD sulla attuale legge elettorale toscana riproponendo da subito tale tema affinchè venga resa più democratica e non gravi sulle tasche dei cittadini. Italia dei Valori si concentrarà sin da oggi su come innovare le politiche regionali rilanciando in particolare l’economia.”

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Targa a Vittorio de Sica”

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Roma. “In pieno accordo con i familiari, è stato avviato l’iter in Commissione Toponomastica per apporre una targa celebrativa presso l’ultima dimora di Vittorio De Sica a Roma, in Via Aventina a San Saba. Un atto doveroso per onorare degnamente la memoria di uno dei più grandi testimoni del cinema italiano nel mondo”. È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Cultura e Toponomastica del Comune di Roma, Federico Mollicone, all’indomani dell’anniversario della scomparsa di uno dei maestri del neorealismo cinematografico, venuto a mancare il 13 novembre di trentacinque anni fa. “Gratifica molto la volontà del Comune di Roma di dedicare una targa di riconoscimento alla memoria di mio padre – così il commento del figlio Manuel, affermato musicista e principale animatore dell’Associazione ‘Amici di Vittorio De Sica’, impegnata nel restauro e nella valorizzazione delle pellicole dell’attore e regista quattro volte premio Oscar – Anche se nato a Sora, il suo nome è legato indissolubilmente alla Capitale sia per motivi familiari, visto che la madre Teresa era romana da ben sette generazioni, sia per il fatto di aver scelto Roma quale palcoscenico di alcuni dei suoi capolavori passati alla storia del cinema, da ‘Sciuscia’ a ‘Ladri di biciclette’, passando per ‘Umberto D’ e ‘Il tetto’. Dopo tantissimi anni, giunge dunque un gesto simbolico ma dall’importanza fondamentale, che valorizza il lavoro di mio padre in rapporto con la città e ribadisce a gran voce la sua appartenenza allo straordinario patrimonio culturale e storico di Roma”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: Carovana della pace

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

“La moto e la libertà sono  passioni che condividiamo”. A parlare il Vicesindaco di Roma, sen. Mauro Cutrufo, incontrando i centauri della carovana per la liberazione dei sequestrati in Colombia. Il Vicesindaco giunto in sella alla sua Harley Davidson nel suo intervento ha sottolineato l’importanza “di azioni come questa, che portano all’attenzione della pubblica opinione la condizione di tante e tante persone che nel mondo hanno perso la libertà in modo brutale ed iniquo. Oggi siamo in moto per la pace – ha detto ancora il Vicesindaco – anche perché moto e libertà sono due cose che vanno insieme ed è questa la nostra filosofia”  Il Vicesindaco ha consegnato al giornalista colombiano Herbin Hoyos Medina la medaglia d’argento commemorativa del Natale di Roma ed ha ricevuto da uno dei componenti della carovana, che è stato nelle mani dei sequestratori per ben 11 anni una scultura raffigurante una motocicletta ed una bandiera raffigurante un condor ed una moto”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Roma: Piano nomadi

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

“Il piano nomadi funzionerà solo per i 6000 nomadi che nel corso degli anni hanno acquisito il diritto a permanere sul territorio capitolino senza aver commesso gravi reati. Per gli altri che si accampano abusivamente non può esserci alternativa: espulsioni e rimpatri assistiti. E’ questa l’unica soluzione per scoraggiare nuovi insediamenti e dare risposte concrete ai cittadini romani, ormai stanchi del buonismo e della finta solidarietà” lo dichiara Fabrizio Santori, presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma. “La fermezza e la determinazione messe dal sindaco Alemanno per trovare soluzioni giuste per i nomadi sono non solo corrette e condivise da tutti, ma anche necessarie. Il piano nomadi è progettato per funzionare su una popolazione di sei mila persone per garantire loro condizioni di vita civili, allacci alle utenze, scolarizzazione dei bambini, assistenza sociale adeguata e tutela da parte delle istituzioni. È del tutto impensabile che il Comune di Roma possa andare oltre queste previsioni, e dare accoglienza a tutti coloro che continuano ad arrivare dai paesi europei o da ogni parte del mondo accampandosi in ogni dove senza rispettare regole e leggi. Non fosse altro che le emergenze sociali a Roma non si esauriscono con loro, ma riguardano da vicino cittadini romani senza casa, sfrattati, disabili, anziani, giovani in cerca di occupazione, per i quali urgono politiche e risorse ineludibili”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il cosmetico e il regolamento U.E.

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Milano 28 gennaio 2010 (9.15-18.15) Hotel Lombardia, Viale Lombardia 74/76.  Questa giornata di studio,attraverso la partecipazione di Relatori di chiara fama internazionale, si propone di approfondire e capire le novità e l’importanza del Nuovo Regolamento sui cosmetici dell’Unione Europea. Novità importanti e necessarie. E’ questo che ci si aspetta dalla piena operatività, stimata per il 2013, del nuovo regolamento europeo sui cosmetici, già entrato in vigore a giugno 2009. L’obiettivo è quello di garantire la sicurezza dei prodotti cosmetici, chiarificando la legislazione attualmente vigente.  Composizione, etichettatura, imballaggio dei cosmetici, tutto sarà regolato da procedure chiare e avrà definizioni certe, eliminando i lati ancora ambigui che esistono in materia. A tal proposito sarà infatti introdotta una serie di definizioni per chiarire alcune terminologie comunemente utilizzate e un glossario delle denominazioni comuni degli ingredienti. Un altro obiettivo che si pone il nuovo regolamento è quello di favorire l’eliminazione delle categorie ibride tra farmaco e cosmetico; il consumatore sarà maggiormente tutelato da un nuovo sistema di “cosmetovigilanza” e dall’introduzione dell’obbligo per la persona, fisica o giuridica, di adottare le misure correttive necessarie nel caso in cui avesse immesso sul mercato un prodotto non conforme ai requisiti o, eventualmente, di provvedere al ritiro dello stesso. La sicurezza sarà inoltre rafforzata dalla predisposizione di liste di ingredienti consentiti e non: attualmente sono circa 1400 le sostanze delle quali è proibito l’utilizzo, 250 quelle autorizzate e circa 200 quelle per le quali è imposto un impiego solo limitato. Novità assoluta è il servizio di “notifica on-line”: E’ un sistema informatico unico per tutto il mercato europeo (gestito dalla Commissione UE) attraverso il quale i produttori e gli importatori registreranno i propri prodotti prima di immetterli sul mercato e riporteranno tutte le informazioni ad essi relative; questo strumento consentirà di identificare univocamente il cosmetico e di effettuare trattamenti medici ad hoc in caso di problemi alla salute del consumatore. L’incontro è rivolto a tutti coloro che per lavoro o per studio desiderano aggiornarsi sulle evoluzioni del mondo del cosmetico.Tra gli interventi annotiamo:
10.00 – 10.30 L’evoluzione della normativa dei cosmetici e dei prodotti borderline Istituto di Chimica e Farmaceutica e Tossicologica, Facoltà di Farmacia, Università degli Studi, Milano
14.00 – 14.30 Il nuovo regolamento sui prodotti cosmetici nell’ottica del consumatore: punti di forza e sfide ancora aperte Dott.ssa Lorena Valdicelli, I&S Department Euroconsumers; Head of Products and Environment Domain

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

III edizione Roma da scrivere

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Roma (EUR) 22 novembre, alle ore 11, P.zza Guglielmo Marconi, 14 Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini. Un evento ideato, promosso e realizzato dall’ Ufficio Cultura del Municipio Roma XII EUR Direttore artistico: Paolo De Pascale Ingresso libero La Giuria selezionatrice, composta da otto esponenti della cultura letteraria nazionale e presieduta dal Prof. Antonio Debenedetti, ha scelto di premiare quest’anno i lavori di Giuseppe Gatto, Giulio Catanzaro e Giuseppe Cesaro conferendo anche una menzione speciale a Tea Ranno e un premio speciale, in collaborazione col Museo Pigorini, a Lorenzo Maria Posocco  per il miglior racconto che ha saputo interpretare le attuali tematiche interculturali. Le cinque opere premiate, insieme alle tredici finaliste sono state raccolte in una pubblicazione realizzata con carta ecologica dalla casa editrice Edilazio, una “preziosa antologia” come afferma il Presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta “nella quale si rimane incantati dalla magia che aleggia tra le pagine dei vari racconti che, via via, sembrano prendere corpo ed anima. Si rimane catturati dalla forza che sprigionano le parole. Fiumi di parole, di emozioni spesso vissute in prima persona all’ombra della città eterna. Le trame che si susseguono descrivendo Roma con mille sfaccettature, rendono musicali le parole, imprimendone sonorità e fascino. Nelle pagine  non troveremo soltanto descrizioni e  suggestioni, ma pezzi di vita che ci condurranno dentro ai sogni…”. I racconti contenuti in Roma da scrivere 2009 (il titolo della pubblicazione è omonimo al nome del Concorso) sono poi stati interpretati in chiave visiva dalla Scuola Romana dei Fumetti, conferendo un profilo interdisciplinare all’iniziativa. Gli allievi della Scuola hanno infatti illustrato le narrazioni con splendide tavole, che oltre a costituire un ulteriore e pregiato corredo alla pubblicazione, sono confluite in una mostra di arte figurativa che sarà inaugurata lo stesso giorno della Premiazione. A dare luce all’esposizione interverrà una particolare e innovativa  installazione ideata dall’artista rumeno Geo Florenti tramite un sistema di illuminazione a risparmio energetico che coniuga creazione artistica e ricerca scientifica: utilizzando celle fotovoltaiche “notturne” che riciclano luce già emessa, l’installazione funziona senza consumo di energia! Nel corso della manifestazione, le compagnie teatrali Cassandra Teatro e Opera Decima cureranno due brevi mise en espace dei primi due racconti classificati.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Renato Boraso candidato sindaco di Venezia

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Alleanza di Centro  alle prossime elezioni comunali, che si terranno a Venezia il 28 e 29 marzo 2010, appoggerà con il proprio simbolo la candidatura a Sindaco di Venezia dell’attuale Presidente del Consiglio Comunale di Venezia dr. Renato Boraso. Boraso, che tra l’altro è risultato il Consigliere più votato alle passate elezioni, ha accettato l’invito fattogli dal Segretario nazionale di Alleanza di Centro per la Libertà On. Francesco Pionati e dal Segretario Regionale del Veneto Alfonso Saetta. E’ stata propria la stima e l’amicizia che lega da lunga data i due consigliere comunali Renato Boraso e Alfonso Saetta che ha ispirato questa candidatura nelle file di Alleanza di Centro.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

World Food Summit

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

CIDSE and Caritas Internationalis, together the world’s largest development alliance, working with communities impacted by the food crisis across Asia, Africa and Latin America, will be in Rome for next week’s World Food Summit to call on world leaders to harness the potential of small-scale farmers. Caritas and CIDSE believe urgent action is needed now; every day over a billion people go to bed hungry and currently over 23 million people across East Africa are in need of emergency food aid due to drought and a food price crisis made worse by the global economic recession. Since the global food crisis hit in 2007 there is increasing recognition by governments of the need to invest in small-scale agriculture in developing countries to ensure that small producers earn a decent income and enjoy the universal right to food.  There is a significant threat that the international community will promote the use of high-tech agricultural techniques, many of which are socially or environmentally unsustainable and create dependence on external inputs, rather than investing in what these farmers really need. The World Food Summit is also expected to reiterate support for further opening of markets and completion of the Doha Round of trade negotiations, which CIDSE and Caritas believe would hurt small-scale farmers rather than help them unless significant changes are made to current proposals. CIDSE and Caritas believe that if the international community is serious about harnessing the potential of small-scale farmers, policies should particularly target women producers, who are the backbone of the rural economy and crucial actors in ensuring household food security. Both networks call on developing country governments to allocate, within 5 years, a minimum of 10% of their annual budgets to implement these urgent policies. The international donor community should make at least an equivalent commitment to agriculture and rural development in their Official Development Assistance (ODA), whose share within overall ODA spending has fallen from 17 percent in 1980 to around 5 percent today.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso Internazionale Antonio de Curtis, Totò

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Si terrà giovedì 10 Dicembre 2009 alle ore 17.00 presso la “Sala Conferenze”, Palazzo Marini della Camera dei Deputati in Via del Pozzetto, 158 (angolo Piazza San Silvestro), la premiazione della XII Edizione del Concorso Internazionale Antonio de Curtis, Totò, con l’Adesione del Presidente della Repubblica. Si svolge da anni con il Patrocinio delle più prestigiose istituzioni: Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Regione, etc… La manifestazione inizierà dopo una breve presentazione del film documentario, “Omaggio a Totò” dedicato ad Antonio de Curtis (Il ricavato ottenuto dalla distribuzione del film nelle sale cinematografiche, sarà devoluto integralmente dal produttore “Associazione Amici di Totò… a prescindere! – Onlus” alla realizzazione di una costruzione di una Community Housing per sofferenti psichici allo scopo di garantire una residenza protetta; cure e riabilitazione; reinserimento sociale e lavorativo). Nel corso del convegno sarà consegnata alla principessa Elettra Marconi, quale Premio alla Memoria di Guglielmo Marconi, la medaglia di 80 mm. della Presidenza della Repubblica con la seguente incisione: “A Donna Elettra Marconi nel centenario del conferimento a Guglielmo Marconi del Premio Nobel per la fisica”. In considerazione del decennale della morte dell’attrice Pupella Maggio, sarà assegnata, quale ulteriore Premio alla Memoria, la medaglia della Camera dei Deputati alla figlia Maria. Un particolare riconoscimento: medaglia del Senato della Repubblica, sarà attribuita al Reparto della Tutela del Patrimonio Artistico dell’Arma dei Carabinieri e ritirata dal Responsabile, il Generale di Brigata, Giovanni Nestri nella ricorrenza del 40° anniversario della suddetta attività. Saranno premiati altresì con la medaglia del Senato della Repubblica: il Dott. Giorgio Santacroce, Presidente della Corte d’Appello ed il Dott. Tullio Lazzaro, Presidente della Corte dei Conti. Con la medaglia della Camera dei Deputati, saranno premiati: il Direttore dei programmi notturni della Rai, il Prof. Gabriele La Porta e lo storico ebreo, il Prof. Michael Tagliacozzo.  Presenzierà il Consigliere Capo Servizio della Presidenza della Repubblica, il Dott. Tito Lucrezio Rizzo, Responsabile della Sicurezza al Quirinale. Presenterà l’attore Angelo Blasetti ed interverrà l’attore e regista Arnaldo Ninchi.  Altri premi istituzionali saranno consegnati a personaggi della cultura e dello spettacolo.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Collezione Peggy Guggenheim

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

Venezia  dal 18 al 23 novembre ritorna il tradizionale appuntamento con la  settimana dei veneziani.  Come ogni anno, in concomitanza con la Festa della Madonna della Salute, la Collezione Peggy Guggenheim si prepara a festeggiare la Settimana dei veneziani, con un fitto calendario di appuntamenti, tra visite guidate gratuite, laboratori didattici per bambini, sconti sull’iscrizione agli Amici della Collezione e al Museum Cafè, e…cioccolata calda per tutti nel giardino del museo! Presentandosi all’ingresso con un documento d’identità e/o tessera imob, i residenti di Venezia e provincia potranno visitare gratuitamente la collezione permanente, la Collezione Gianni Mattioli, il Giardino delle Sculture Nasher, oltre alle due mostre temporanee Prendergast in Italia, con una selezione di oltre 70 opere, tra oli, acquerelli e monotipi, realizzate dall’artista postimpressionista americano Maurice Prendergast durante due viaggi in Italia, e Capolavori futuristi alla Collezione Peggy Guggenheim, doveroso omaggio nell’anno del centenario del movimento avanguardista, che rimarrà aperta fino al 31 dicembre 2009, con opere di Boccioni, Carrà, Balla, Severini, Russolo.    In occasione della Settimana dei veneziani il consueto appuntamento domenicale con i laboratori didattici dei Kids day per i bambini dai 4 ai 10 anni, raddoppia: sabato 21 e domenica 22, alle 11 e alle 15, i piccoli visitatori potranno cimentarsi con la tecnica del mosaico durante Mosaici veneziani e non!, laboratori ispirati alla mostra Prendergast in Italia. Prendendo spunto dall’opera Giornata di Festa sul Canal Grande, e dopo aver ripercorso attraverso un breve excursus la nascita, le tappe, gli sviluppi di tale tecnica, i bambini verranno guidati nell’applicazione di questa antica ma sempre attuale pratica decorativa, realizzando un loro mosaico contemporaneo. Per l’occasione si ringrazia Trend che fornisce il materiale tecnico e la consulenza artistica. Per l’iscrizione ai laboratori è richiesta la prenotazione ai numeri 041.2405.444/401/419.   Vi ricordiamo inoltre che il Museum Cafè offrirà uno sconto sulle consumazioni a tutti i Veneziani.    Da non perdere, infine, sabato 21, dalle 15.30 alle 17.30, la cioccolata calda in giardino, gentilmente offerta da Vizio Virtù a tutti i visitatori del museo. (collezione peggy)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

«Sanità italiana, pochi soldi spesi male»

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2009

«I dati sulla sanità, pubblicati lunedì dal gruppo di ricerca Ambrosetti, confermano le disfunzioni della spesa pubblica italiana sulle voci di “welfare e sanità”, più volte denunciate dall’Associazione nazionale anziani e pensionati». Enzo Ciccarelli, presidente dell’Anap, l’associazione di Confartigianato che rappresenta oltre 230 mila anziani e pensionati, commenta le percentuali del Rapporto Meridiano Sanità, presentato ieri l’altro a Cernobbio da The European House-Ambrosetti. «Abbiamo ricevuto conferma – spiega ancora Ciccarelli – di ciò che il nostro Ufficio studi sottolinea da tempo: che l’Italia, tra tutti i paesi europei, occupa l’ultimo posto nella classifica della spesa per la sanità. Solo l’8,7% del Pil, di cui 2,1% è destinato alla sanità privata. Questa bassa posizione in classifica, apprendiamo, comporta che ogni cittadino italiano ha a disposizione 447 euro in meno da spendere in sanità, rispetto alla media degli altri cittadini comunitari». Il Rapporto “Sanità” di Cernobbio rileva inoltre una forte sproporzione, nella spesa del welfare, tra le risorse destinate al sistema previdenziale(che si attestano a quota 65,9%) rispetto a quelle destinate al sistema sanitario, che rappresentano solo il 26,1% del totale. «Questi dati – prosegue il presidente Ciccarelli – ci rafforzano nel proseguire la nostra battaglia contro gli sprechi della sanità. La divaricazione ³spesa pensionistica-spesa sanitaria² è infatti destinata a crescere ulteriormente, se si confermeranno le proiezioni Ocse del 2010, che prevedono per il nostro Paese un primato, addirittura mondiale, nel rapporto tra il numero degli over 65 e la forza lavoro: rapporto che si attesta sul 48,5%. La nostra ricetta è di rafforzare le procedure di controllo dei costi di Asl e aziende ospedaliere. Basti dire che nel 2004 i bambini nati in Italia sono stati 562.599, il 37,8% dei quali è nato con il parto cesareo, laddove l’Organizzazione mondiale della Sanità raccomanda una percentuale del 15%. Naturalmente, il parto cesareo costa il 60,1% in più rispetto ad un parto naturale!». «Forti risparmi – ha concluso Ciccarelli – potrebbero derivare da un’efficiente informatizzazione del Sistema sanitario nazionale, che veda al centro dell’accesso ai servizi la funzione “filtrante” del medico di famiglia. Per risparmiare, ancora, sarebbe importante puntare sulla medicina predittiva e creare finalmente, in un Paese dove gli over 65 sono il 19,5% della popolazione totale, la figura del geriatra di base».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »