Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 17 giugno 2010

Global Governance

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Firenze 18 giugno 2010 alle ore 12.00 presso la sede dell’UE a Badia Fiesolana il Presidente della Commissione europea José Manuel Durão Barroso terrà un discorso alla conferenza su “European Union and Multilateral Global Governance”, organizzata dall’Istituto universitario europeo (IUE). Il Presidente Barroso interverrà sulle sfide davanti alle quali si trova l’UE e il mondo nel contesto attuale e le possibili vie d’uscita. Il discorso sarà inoltre trasmesso in diretta web sul sitohttp://www.eui.eu/SeminarsAndEvents/Live.aspx e sarà seguito da una breve sessione di dibattito.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

V Giornata per la lotta contro le leucemie

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Le terapie messe in campo per i pazienti colpiti da leucemia mieloide cronica migliorano la loro Qualità della Vita. Le cosiddette terapie intelligenti mostrano, attraverso uno studio italiano condotto dal Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto (GIMEMA) in collaborazione con l’AIL e con il sostegno di Novartis, a parte alcuni sintomi circoscritti come ad esempio l’astenia, come anche dopo molti anni di terapia i pazienti riescono a mantenere standard di vita “normali”. Questi dati saranno presentati a Roma in occasione della Giornata AIL, il 21 giugno da parte di otto illustri ematologi italiani e che per l’occasione risponderanno alle domande dei pazienti attraverso il Numero Verde AIL Problemi Ematologici: 800-226524, dalle ore 8.00 alle ore 20.00. E’ da notare, nello specifico, che nella leucemia mieloide cronica i dati più recenti evidenziano una sopravvivenza a 8 anni del 93% nei pazienti trattati con imatinib (Glivec). Nello studio sono stati coinvolti ben 480 pazienti, con età media di 57 anni trattati da almeno 3 anni con imatinib. E’ proprio nella “Giornata Nazionale per la lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma”, che la Ail, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, dedica quest’anno la giornata proprio al tema della Qualità della Vita. «Attraverso questa Giornata» ¬– afferma il Professor Franco Mandelli, Presidente dell’AIL ¬– «vogliamo ricordare che è necessario il sostegno di tutti per migliorare la diagnosi e la terapia di leucemie, linfomi e mieloma. La vittoria contro queste malattie è un obiettivo importantissimo che potrà essere raggiunto solo con un impegno costante e comune, che oggi è sempre più rivolto alla Qualità della Vita: i risultati straordinari ottenuti con i farmaci intelligenti in termini di sopravvivenza permettono agli ematologi di preoccuparsi anche di come i pazienti vivono, e non solo di quanto vivono». Ed è appena il caso da ricordare che la sopravvivenza e la e Qualità della Vita per i pazienti colpiti dalla leucemia mieloide cronica sono migliorate moltissimo con l’avvento di imatinib, prima molecola intelligente utilizzata contro le malattie ematologiche.  «Per quanto riguarda la sopravvivenza» – afferma Giuliana Alimena, Professore Ordinario di Ematologia alla “Sapienza” Università di Roma – «i risultati a otto anni dello studio Iris dimostrano che i pazienti trattati con imatinib raggiungono una sopravvivenza globale dell’85%. Percentuale che sale al 93% escludendo i decessi non legati alla malattia. Il miglioramento della Qualità di Vita è legato al meccanismo di azione di questi farmaci, che agiscono in modo selettivo sulle alterazioni molecolari della leucemia mieloide cronica, e alle modalità di somministrazione; sono ben tollerati, assunti per via orale e, una volta instaurata la terapia, il paziente deve sottoporsi ad un numero limitato di controlli». «In linea generale» – afferma Fabio Efficace, Responsabile Studi sulla Qualità della Vita GIMEMA, Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto – «i pazienti riferiscono un livello della Qualità di Vita – in termini di funzionalità fisica, salute generale, dolore, vitalità, funzionalità sociale, salute mentale – uniforme rispetto al livello percepito dalla persone sane per la percezione di un senso limitante di astenia». Molto elevata la percentuale di pazienti che assumono imatinib da molto tempo e che non presentano sintomi specifici legati alla terapia. I tre sintomi ritenuti più rilevanti per i medici sono la stanchezza/affaticamento, i crampi muscolari e l’edema (problemi di gonfiore). Sintomi come nausea, crampi muscolari, dolore, diarrea, edema, problemi di pelle, mal di testa, disturbi addominali hanno un peso meno rilevante nella vita degli uomini rispetto alle donne, e nei pazienti sotto i 60 anni rispetto ai pazienti più anziani.  «Il GIMEMA è stata la prima organizzazione in Italia a investire l’attenzione sugli aspetti di Qualità di Vita nell’ematologia» – afferma Marco Vignetti, Coordinatore Centro Dati GIMEMA – «la QoL (Quality of Life), grazie al GIMEMA, sta diventando parte integrante di tutta la ricerca. Oggi l’obiettivo è rilevare direttamente dal paziente la percezione sugli aspetti legati alla Qualità di Vita, percezioni che possono e devono guidare i trattamenti e le cure. È la voce diretta dei pazienti che può migliorarne la Qualità di Vita». I centri che aderiscono al GIMEMA sono circa 150, in pratica la totalità dei centri di ematologia italiani. Gli studi clinici attivi sono attualmente quattordici. Ciascuno studio, infatti, coinvolge in media 30 centri di ematologia, e molti dei centri partecipano a più studi contemporaneamente. Ogni centro recluta centinaia, a volte migliaia, di casi di pazienti con leucemie acute o leucemie croniche.
Iniziativa clou della Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma di quest’anno è “Sognando Itaca – Regata per la vita”, una regata di 2.000 miglia di due imbarcazioni oceaniche con a bordo i pazienti di diversa età di 15 Centri di Ematologia.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerti banda dell’esercito italiano

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Roma 19 giugno alle ore 19.00 sulla suggestiva scalinata di  piazza di Spagna. verranno eseguiti brani di: Fulvio Creux (4 maggio); Amleto Lacerenza (fanteria); Giuseppe Verdi (Ernani);  Mastrullo e Grisolia (Veronica); John Philip Sousa (The thunderer e stelle e strisce); Michele Novaro (il canto degli italiani).  Saranno ben due i concerti della banda musicale dell’esercito italiano nell’ambito della xvi edizione della festa europea della musica.
il secondo concerto si terrà lunedì 21 giugno alle ore 21.00, nell’auditorium della prestigiosa pontificia università gregoriana (piazza della Pilotta, 2) dove, sotto la guida del maestro direttore tenente colonnello Fulvio Creux e del maestro vice direttore tenente Antonella Bona, verranno eseguite musiche di Jan Van der Roost (mercury), Gioachino Rrossini (l’italiana in Algeri), Hardy Mertens (Sara’s soul), Giuseppe Verdi (Nubucco), Luigi Zaninelli (Roma sacra), Vincenzo Bellini (Norma), John Barnes chance (Variations). Con l’occasione l’ateneo pontificio celebrerà la festa di san Luigi Gonzaga, protettore dei giovani. entrambe le attività sono state coordinate  dal comando regione militare centro – comando militare della capitale.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Michael Jackson – Il complotto”

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

di Aphrodite Jones autrice bestseller del New York Times  giornalista di Discovery Channel e Fox News Dal 24 giugno arriva nelle librerie italiane edito da Alacrán A un anno dalla scomparsa arriva la definitiva riabilitazione del Re del Pop:  attraverso una ricostruzione meticolosa e documentata del clamoroso processo per molestie sessuali, un libro che fa definitivamente luce sul complotto mediatico-giudiziario che tentò di distruggere un mito dei nostri tempi.Quando nel 2005 Michael Jackson fu accusato di molestie a un minore il mondo si divise tra colpevolisti e innocentisti.  L’obiettivo di Aphrodite Jones è dichiarato: riabilitare la figura di quello che definisce “il più grande intrattenitore della storia”, distrutto e “ucciso” da una campagna mediatica fondata su accuse non veritiere, offrendo al pubblico un inedito sguardo sull’uomo che è stato al centro di tanto successo e altrettante polemiche. L’autrice ricostruisce l’intero processo in modo circolare, partendo dalla sentenza di assoluzione e ritornandovi nel finale, dopo aver esposto l’intero iter processuale, smontando una a una le malignità e le false accuse riportate dai mezzi di comunicazione su Jackson, svelando un vero e proprio complotto tra i media e l’accusa nei confronti del Re del Pop.  Il libro ci mostra Michael Jackson da una prospettiva insolita, quella della vulnerabilità.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

Carla Maria Maggi

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Milano fino al 5/9/2010 piazza Duomo, 12 Palazzo Reale e il ritratto a Milano negli anni Trenta L’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano in collaborazione con l’Associazione degli Amici del National Museum of Women in the Arts, presenta a partire dal 14 di Giugno 2010 e fino al 5 di Settembre, la mostra “Carla Maria Maggi e il ritratto a Milano negli anni Trenta”, a cura di Elena Pontiggia. La rassegna comprende oltre cinquanta opere e sarà allestita nelle sale al pian terreno di Palazzo Reale.
Carla Maria Maggi (Milano 1913-2004), dotata di un innato talento espressivo e allieva negli anni trenta di Giuseppe Palanti, aveva infatti smesso di dipingere intorno al 1940, forse per dedicarsi alla famiglia, e da allora le sue tele erano state dimenticate.  La mostra ripercorre tutta la vicenda artistica della Maggi, attraverso i suoi esiti maggiori, come La sigaretta (che suscito’ vasti consensi quando venne esposta alla Permanente nel 1934), gli intensi ritratti (tra cui Manu’, 1936 e Autoritratto, 1937), e i suggestivi nudi. (Immagine: Carla Maria Maggi, la Sigaretta, 1934)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

David Kassman: Solo show

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Firenze fino al 31/7/2010 Via dei Fossi 45r, FOR Gallery mostra -David Kassman solo show-,presenta una ricca selezione di lavori, tra cui opere inedite della serie Spiderman e il nuovo progetto sui Wall Paintings. Gli scatti di Kassman sui Wall Paintings raccontano l’arte di strada e il suo stratificarsi sui muri delle metropoli e degli spazi urbani periferici: da New York a Berlino, da Tel Aviv a Firenze. Questi lavori rappresentano l’espressione di un’arte al limite tra una forma estetica istituzionalizzata e la volontà di lasciare un’impronta nel tessuto urbano che racconti l’affermazione dell’identità, di idee politiche, di ricerca tra passato e innovazione stilistica.
David Kassman e’ nato in Israele. Ha trascorso gli ultimi 12 anni della sua vita in giro per il mondo a fare reportage, specialmente in Africa, Australia, Nuova Zelanda, Sud e Centro America e l’Estremo Oriente. Attualmente insegna fotografia presso la Shankar University of Art, a Tel Aviv, Israele. Nel 2007 ha lavorato con la Fondazione Urban Zen di Donna Karan, nel 2009 ha esposto a NY con FOR Gallery presso lo spazio di BOFFI, BY New York, e le sue opere sono state esposte ad ARTEFIERA per il debutto di FOR Gallery nella importante fiera d’arte bolognese.
FOR Gallery, nata dall’amicizia e dalla passione per l’arte di Fabrizio Moretti, Ori Kafri e Riccardo Bacarelli, e’ stata pensata per diventare una fucina per nuovi talenti ed artisti affermati provenienti da tutto il mondo. Infatti il principale scopo di FOR e’ la ricerca, da cui il nome, di nuovi artisti ed espressioni.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Santa Monica: Annenberg Community Beach House

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Aperta al pubblico comunica Usabound, la Annenberg Beach House è una nuova struttura ricreativa sulla spiaggia di Santa Monica, sorta dove negli anni ’20 esisteva una grande mansion privata. William Hearst, magnate di quotidiani, stazioni radio e produzioni cinematografiche, aveva infatti costruito per l’attrice Marion Davies, una villa con piu’ di 100 stanze e una piscina in marmo riccamente lavorato. Questa “beach house”, realizzata dall’architetto Julia Morgan nel 1928, era subito diventata punto di ritrovo e intrattenimento delle celebrita’ del momento, come Charlie Chaplin, Greta Garbo , Clark Gable, Louis Mayer e Samuel Goldwyn, ed era famosa in tutta Los Angeles. Convertita in un hotel e club esclusivo (The Sand and Sea Club) nel 1947, la struttura principale fu demolita nel 1956 e gli edifici annessi venduti nel 1959 allo stato di California che continuo’ a gestire il club. A causa del “Northridge Earthquake”, il terremoto del 1994, le strutture sono state gravemente danneggiate e il sito abbandonato. Grazie alla consistente donazione di Wallis Annenberg (27.5 milioni di dollari) la citta’ di Santa Monica e’ stata in grado di realizzare e offrire al pubblico questa struttura aperta tutto l’anno. Il progetto di ristrutturazione si e’ fatto carico di restaurare la storica Marion Davies Guest House e la piscina originale e di costruire nuovi ambienti per un ristorante, una nuova piscina e spazi annessi. Il perimetro della villa originale rimane segnato nel parcheggio a memoria della sua affascinante esistenza. (lax_annenberg_house)

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bronzino. Pittore e poeta alla corte dei Medici

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Firenze. Palazzo Strozzi, 24 settembre 2010-23 gennaio 2011  Promossa e organizzata. Ente Cassa di Risparmio di Firenze  Fondazione Palazzo Strozzi Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza PSAE e per il Polo Museale della città di Firenze  con   Comune di Firenze Provincia di Firenze Camera di Commercio di Firenze  Associazione Partners Palazzo Strozzi  e Regione Toscana Ideata   Cristina Acidini, Carlo Falciani, Antonio Natali  Curata    Carlo Falciani, Antonio Natali  L’evento espositivo costituisce la prima mostra interamente dedicata all’opera pittorica di Agnolo di Cosimo Tori, detto il Bronzino (1503-1572), pittore fra i più grandi dell’arte italiana, che incarna la pienezza della ‘maniera moderna’ negli anni del governo di Cosimo I de’ Medici, e rappresenta uno degli apici espressivi del Cinquecento. Egli ha saputo esprimere nelle sue opere l’eleganza della corte medicea attraverso austera bellezza, ‘naturalità’ e, al contempo, aristocratico e algido splendore.  Firenze è  ovviamente luogo privilegiato per una mostra monografica su di lui, giacché soprattutto agli Uffizi (ma anche negli altri musei e nelle chiese della città) sono conservati alcuni dei suoi capolavori. Saranno presentate in mostra tre opere inedite del Bronzino, due delle quali, documentate e ricordate da Giorgio Vasari, si credevano invece perdute: il Crocifisso dipinto per Bartolomeo Panciatichi, e il San Cosma, laterale destro che accompagnava la Pala di Besançon quando in origine si trovava a Palazzo Vecchio nella Cappella di Eleonora di Toledo. Il loro ritrovamento ha permesso di gettare nuova luce sull’opera del Bronzino e sui suoi legami con uomini toccati dall’ eresia religiosa e frequentatori della corte medicea prima del 1550. Terzo fra i dipinti inediti presentati in mostra è un Cristo portacroce attribuibile agli anni ultimi della sua attività. (bronzino) (venere, Cristo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La sfida dei pedali veloci

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Passo dello Stelvio (Bz) 18 luglio 2010, tantissimi ciclisti accetteranno la sfida con la più famosa delle strade montane, il Passo dello Stelvio (2.757 metri) con i sui quarantotto tornanti. I corridori percorrono i 24 km da Prato fino al Passo dello Stelvio per battere il record della manifestazione di 1.14.56 o per migliorare il proprio miglior tempo. Il ritrovo è previsto domenica 18 luglio 2010 alle ore 7 al centro sportivo di Prato allo Stelvio. Tutti in sella e partenza alle ore 9 con una turistica attraverso il centro abitato del paese. Il percorso di 24 km comprende le tappe Prato allo Stelvio – Ponte Stelvio – Gomagoi – Trafoi – Passo Stelvio, per un dislivello totale di 1840 metri. Le premiazioni si terranno al centro sportivo, una volta stilate le classifiche e i premi saranno assegnati fino al 10° classificato di ogni categoria. Il termine per le iscrizioni è venerdì 16 luglio 2010. Alla gara possono partecipare ciclisti che sono in possesso di una tessera ciclistica amatoriale o che hanno un certificato medico sportivo agonistico. I corridori appartenenti alla FCI devono iscriversi tramite la procedura internet messa a disposizione dalla FCI (ID Gara 33910). Tutti gli altri ciclisti possono iscriversi tramite il formulario d’iscrizione messo a disposizione sul sito http://www.arsv-vinschgau.it  Il formulario deve essere completamente compilato e inviato o all’indirizzo arsv.vinschgau@rolmail.net  o al numero fax +39 0473 616613 La quota per l’iscrizione è di 10 euro da pagare al ritiro del numero nella giornata di gara. (foto)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

19th Century Art Evening Sale

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

London – Christie’s Old Masters and 19th Century Art Evening Sale will take place on 6 July 2010 and will offer a rich array of 68 paintings, drawings and watercolours spanning 600 years of European art history.   Leading the sale is A Commander being armed for Battle, a highly important portrait by Sir Peter Paul Rubens (1577-1640) which is offered from the Spencer Collections and sold by order of the Trustees (estimate: £8 million to £12 million).   From the same collection is King David by Giovanni Francesco Barbieri, Il Guercino (1591-1666) (estimate: £5 million to £8 million).   The auction is expected to realise a total of £32,970,000 to £50,210,000. The full catalogue for the auction is available to view online at http://www.christies.com (van dyck)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo strumento alimentare UE

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

L’Unione europea è il primo fornitore mondiale di aiuti verso i Paesi in via di sviluppo. Questi fondi sostengono da una parte lo sviluppo dei Paesi più poveri e dall’altra intervengono con aiuti umanitari nei confronti di crisi contingenti (l’ultimo tragico evento, che sui media sembra già dimenticato dopo il solito grande clamore da circo, è quello del terremoto di Haiti, dove l’Unione continua a operare) o di questioni epocali come la lotta contro la fame. Con oltre 500 milioni di euro già erogati e il 97% dei fondi impegnati ad appena un anno e mezzo dall’adozione, lo strumento alimentare dell’Unione europea, che ha in dotazione 1 miliardo di euro, ha saputo rispondere in modo rapido e efficace al problema dell’insicurezza alimentare in diversi contesti. Lo strumento, attraverso più di duecento progetti d’intervento concreti, fornisce sostegno a circa 50 milioni di persone nel mondo, compresi molti piccoli agricoltori delle zone rurali più marginalizzate. I risultati fin qui ottenuti dallo strumento alimentare, introdotto a fine 2008 in seguito all’impennata mondiale dei prezzi alimentari, sono stati presentati questa settimana dal Commissario allo Sviluppo Andris Piebalgs. Dalla siccità in Pakistan alla malnutrizione infantile in Niger, dal bisogno di fertilizzanti in Guatemala a diversi interventi nell’Africa sub-sahariana, la Commissione europea, grazie anche alla collaborazione di diverse organizzazioni internazionali, ha impegnato fino ad oggi, con grande celerità, il 97% dei fondi disponibili e si appresta a occupare il rimanente. Non si tratta soltanto di aiuti d’emergenza, ma soprattutto di sostegno al microcredito, agli investimenti, alle attrezzature, alle infrastrutture e alla formazione. Ad aprile 2010 è stata adottata l’ultima decisione di finanziamento per un valore totale di 145,3 milioni di euro. (Matteo Fornara  Rappresentanza a Milano in sintesi) (matteo fornara)

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità: Regioni in rosso

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Il futuro delle Regioni alle prese con i piani di rientro dal deficit sanitario dipende dalle riforme strutturali che verranno applicate dai singoli governatori. Ne è convinto il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, intervenuto ieri a Roma alla presentazione del VII Rapporto Ceis sulla sanità. «I cittadini italiani – ha sottolineato il ministro – ormai hanno preso coscienza dei diritti e delle necessità di aver un buon welfare e una buona sanità». La palla ora passa ai governatori delle Regioni in rosso. «Abbiamo visto – ha proseguito Fazio – come due anni fa sei Regioni siano partite con i piani di rientro. Oggi qualcuno è più avanti perché ha avuto la volontà di fare riforme strutturali». Fazio si riferisce «a Sicilia e Abruzzo. Altre realtà, come Lazio e Campania, hanno capito di essere “alla frutta” ma sono ancora un po’ legate a logiche politiche. Le ultime due, infine, Calabria e Molise, non hanno invece ancora dimostrato apprezzabile volontà di cambiamento».(fonte doctor news)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fiat: accordo di Pomigliano

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

L’accordo di Pomigliano rappresenta una delle peggiori intese mai firmate da un sindacato: questa è la sola ed immediata considerazione da fare rispetto a ciò che sta avvenendo nella vicenda FIAT. Il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi ha affermato che  “l’accordo di Pomigliano ….. è un accordo che farà scuola ….”. Da questa dichiarazione si comprende quale sia veramente la posta in gioco. Non soltanto i contenuti pesantissimi che prevedono un peggioramento sostanziale delle condizioni di lavoro: 18 turni che significa lavorare anche domenica notte e 120 ore di straordinario, la riduzione dei riposi e l’aumento dei ritmi, la pausa mensa a fine turno con possibilità di trasformarla in straordinario qualora per cause esterne non si raggiungesse la produzione stabilita, la decisione di non pagare l’indennità di malattia se si supera un certo livello di assenze. Ma come se ciò  non bastasse, anche un nuovo attacco al diritto di sciopero e alla contrattazione: punizioni, fino al licenziamento, per lavoratori che aderissero ad astensioni dal lavoro nelle ore di straordinario e sanzioni pesanti per i sindacati che proclamano agitazioni. L’accordo insomma prevede che il sindacato debba assicurarne l’applicazione, pena la decadenza dei diritti sindacali previsti dalla legge e dai contratti e che i lavoratori che protestino o scioperino su questa materia possano essere licenziati! Se con la sottoscrizione dell’accordo sul nuovo modello contrattuale di tre anni fa Cisl, Uil e Ugl modificarono strutturalmente il loro ruolo, assumendo quello che ancora il Ministro Sacconi ha  denominato “collaborazione”, se con la vertenza Alitalia le stesse organizzazioni sindacali sperimentarono l’adesione preventiva alle necessità presentate dalle controparti, con l’accordo di Pomigliano si avalla il superamento dei contratti, della legge, del diritto di sciopero, della libera manifestazione del dissenso e di fondamentali principi sanciti della costituzione. La Fiom, dopo il no all’accordo, deve prendere una decisione che non può essere quella che la Cgil prese in Alitalia o in tanti contratti sottoscritti in questi ultimi mesi con i medesimi contenuti e meccanismi per i quali non si era sottoscritto l’accordo quadro sulla contrattazione.  Nella vertenza Fiat l’ Unione Sindacale di Base è pronta, come sta facendo in tutte le vertenze e in tutti i settori produttivi, a sostenere una battaglia sia sui bisogni concreti dei lavoratori, sia sui principi che devono essere tutelati e preservati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mondiali di Calcio e truffe di phishing

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

McAfee ha appena scoperto una nuova forma di truffa sottoforma di lotteria che fa credere agli utenti di aver vinto un milione di dollari con una promozione settimanale.  L’aspetto allarmante è che queste truffe non chiedono le informazioni richieste di solito dalle truffe di phishing, ovvero numero di carta di credito, PIN, codici di sicurezza CVV, etc. Per rendere ancora più credibile questa tattica, i criminali chiedono infatti, in un primo tempo, solo il numero di telefono, passando poi alle informazioni personali. Gli esperti hanno notato un significativo incremento di questo tipo di truffe e avvertono i consumatori a diffidare di lotterie legate ai Mondiali di Calcio. Il soggetto delle mail fasulle è il seguente “winner – fifa world cup online draw,” e  “winner – fifa world cup online draw”. Per consultare il blog e gli screen shot clicca qui http://www.avertlabs.com /research/blog/index.php/2010/06/15/scammers-going-phishing-for-world-cup-fans/.
Con sede principale a Santa Clara, California, McAfee Inc., è la principale azienda focalizzata sulle tecnologie di sicurezza. McAfee è costantemente impegnata nella lotta contro le più pericolose minacce alla sicurezza. L’azienda offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo, consentendo agli utenti di navigare ed effettuare acquisti sul web in modo sicuro. Grazie a un riconosciuto team di ricerca, McAfee crea soluzioni innovative che proteggono gli utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider consentendo loro di essere conformi alle normative, proteggere i dati, evitare interruzioni delle attività, identificare le vulnerabilità e monitorare e migliorare costantemente la loro sicurezza.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bambini a scuola di economia

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

L’economia spiegata ai bambini. È il filo conduttore del progetto “La Bcc incontra la scuola”, percorso di educazione al risparmio consapevole che, nell’anno scolastico appena concluso, ha coinvolto 3.390 alunni, 177 classi per complessive 87 scuole tra primarie e secondarie di primo grado, dislocate in tutto il territorio regionale. Coordinata da Irecoop Fvg (braccio operativo di Confcooperative nelle attività di formazione, studio, ricerca) in sinergia con le 15 Banche di Credito Cooperativo del Fvg e la Federazione regionale, l’iniziativa è giunta all’IX edizione e, anche quest’anno, ha offerto agli studenti, i risparmiatori di domani, molti punti di riflessione legati ai valori del risparmio e dello sviluppo economico correlati a quelli dell’aiuto reciproco, della cooperazione e del legame con il territorio. Gli studenti hanno analizzato le diverse tematiche giungendo pure alla realizzazione di elaborati (disegni, pubblicità, fumetti e fotografie) con i quali hanno partecipato al concorso “Missione: cooperiamo!”, iniziativa inserita all’interno del progetto. Dieci le proposte vincitrici: 5 per le scuole primarie e altrettante per le secondarie. Il primo posto (categoria primarie) è stato assegnato alla VA della scuola “Cristoforo Colombo” di Pantianicco, mentre per le scuole secondarie è stato scelto come migliore il progetto della 3A dell’istituto “G. D’Artegna” di Artegna, che ha presentato un elaborato dal titolo “Per piccoli risparmi che crescono, si aprono finestre sul futuro”.  Le classi vincitrici sono state premiate con un assegno da utilizzare per l’acquisto di libri e materiale informatico per un montepremi complessivo di 3 mila 400 euro

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Avvenire” in crescita

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Il quotidiano nazionale di ispirazione cattolica è in costante trend di crescita. Ha sviluppato nuove funzionalità del proprio sito internet, così da soddisfare le mutate esigenze degli utenti in termini di mobilità, rapidità di accesso ai contenuti, partecipazione e condivisione dei propri pensieri in rete, nonché renderne ancora più immediata la fruizione. Avvenire.it, è ora accessibile anche attraverso smartphone e i contenuti sono condivisibili sui principali social network; inoltre nel sito è stata realizzata un’apposita sezione per non vedenti e ipovedenti. I lettori di Avvenire sono estremamente fidelizzati alla testata, che considerano un punto di riferimento: gli articoli pubblicati quotidianamente sono un’occasione di confronto e discussione sia nella vita reale sia nel mondo online, dove gli utenti rivestono un ruolo sempre più da protagonisti grazie alla possibilità, recentemente introdotta,  di condividere i contenuti del sito su social network come Twitter e Facebook. Il passaparola degli utenti consente di diffondere nel web l’autorevole punto di vista di Avvenire, il suo approccio disinibito e controcorrente nel leggere la realtà. Avvenire.it dispone di un accesso ottimizzato per ipovedenti e non vedenti, cosicché anche questa specifica tipologia di lettori possa conoscere il punto di vista della testata attraverso i suoi articoli.
Avvenire, con 106.000 copie al giorno (diffusione media), è il quotidiano nazionale di ispirazione cattolica, diffuso nell’intero Paese e presente in tutte le comunità.  La testata diretta da Marco Tarquinio si distingue dagli altri quotidiani, perché senza trascurare la puntuale cronaca e l’attualità internazionale valorizza gli spazi di approfondimento, ogni giorno nei suoi numerosi inserti e negli editoriali. La percentuale di abbonati (80% dei lettori) più elevata tra tutti i quotidiani italiani e il trend di crescita della diffusione, ininterrotto dal 2002, dimostrano che i lettori riconoscono ad Avvenire un livello di qualità molto elevato. Tra Avvenire e i suoi lettori si istaura un rapporto di fiducia che pochi altri quotidiani possono vantare.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Alta efficienza energetica

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Roma, 22 giugno presso l’Hotel&Resort Sheraton Golf Parco de’ Medici, sotto la regia di Marco Zani, a partire dalle 15 si affronteranno temi legati a impianti di tipo solare termico e pompe di calore, e si approfondiranno aspetti più pratici quali l’efficienza energetica, il quadro normativo e le applicazioni impiantistiche in ambito rinnovabile.  “L’alta efficienza energetica dalla ricerca alla realizzazione”: questo è l’argomento su cui verterà il convegno organizzato da Elco Italia – Ecoflam, azienda leader nei sistemi di riscaldamento a condensazione, bruciatori, pompe di calore e sistemi solari termici.  Ad aprire i lavori sarà Renato Lazzarin, professore ordinario di Gestione dell’Energia Acustica e Applicata presso il corso di Ingegneria Gestionale della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova. Il professor Lazzarin – presidente dal 2008 al 2010 dell’Associazione Italiana del Condizionamento dell’Aria Riscaldamento Refrigerazione – dedicherà il suo intervento agli impianti solari termici e, in particolare, analizzerà gli aspetti tecnici ed economici, quelli maggiomente interessanti per i progettisti e gli addetti ai lavori. Il convegno proseguirà poi con l’intervento di Filippo Busato, Ingegere gestionale e dottore di ricerca in Fisica Tecnica, profondo conoscitore di risparmio energetico degli edifici e delle fonti rinnovabili. Busato esaminerà l’efficienza energetica negli edifici, dedicando particolare attenzione al quadro normativo, argomento di grande importanza e tuttora in evoluzione.  A seguire, l’Ingegnere gestionale Fabio Minchio – specialista in Ingegneria economico finanziaria per i progetti sull’energia – parlerà delle pompe di calore con scambiatori a terreno mentre Mauro Pagani, responsabile pre-sales Elco Ecoflam e titolare di uno Studio Termotecnico, introdurrà un’argomento dal taglio maggiormente tecnico e pratico, ovvero le applicazioni impiantistiche in ambito rinnovabile.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manovra: Lega riesce a farla pagare ai romani

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Dichiarazione del senatore Raffaele Ranucci (PD “È chiaro che, ancora una volta, la Lega è riuscita a condizionare pesantemente la manovra e a penalizzare in modo molto grave i cittadini di Roma, la Capitale di tutti gli Italiani”. Lo dichiara il senatore PD Raffaele Ranucci a proposito dello studio sulla manovra presentato oggi dalla Provincia di Roma.  “Lo studio di Palazzo Valentini – spiega Ranucci – dimostra inequivocabilmente che circa il 10% dei tagli e degli oneri dell’intera manovra ricade su Roma e la sua Provincia. Mi sembra chiaro, dati alla mano, che i cittadini romani e le loro famiglie si apprestano a pagare molto più dei cittadini lombardi, veneti e delle altre regioni del Nord”.  “Il presidente Zingaretti – aggiunge il senatore – si conferma come unico rappresentante istituzionale che, senza alcun condizionamento e timore, si pone a difesa della Capitale, del suo territorio e della sua Provincia. Mi auguro – conclude Ranucci – che questa sua forte denuncia induca il governo a modificare la manovra e a far capire ai romani chi veramente sta dalla loro parte”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Posti letto disomogenei tra regioni

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

In Italia oggi si calcolano in media 3,8 posti letto ogni mille abitanti. I numeri più bassi si registrano in Campania e Piemonte, con 3,3 e 3,4 posti letto per mille rispettivamente. In cima alla lista si piazza invece il Molise, con 5,2 posti letto ogni mille abitanti. I dati emergono dal VII Rapporto Ceis Sanità, relativo all’anno 2009, presentato a Roma e realizzato dal Centro studi economici e internazionali della Facoltà di economia dell’università Tor Vergata. La disomogeneità territoriale – si legge nel Rapporto – è significativa anche nel caso dei posti letto per riabilitazione e lungodegenza. A fronte di una media nazionale pari a 0,6 posti letto per non acuti ogni mille abitanti, a livello locale si registrano dotazioni che variano da 1,3 posti letto nella Provincia autonoma di Trento sino alla completa assenza di questa tipologia nella Valle d’Aosta. Passando ai presidi ospedalieri, la tendenza è a una riduzione degli stessi e anche dei posti letto, ma con velocità, modalità e livelli difformi fra le Regioni. Circa due terzi delle Regioni e Province autonome, nel periodo 2000-2007, hanno, infatti, ridotto contemporaneamente numero di strutture e di posti letto, e di queste circa metà ha ridotto i posti letto in una percentuale maggiore rispetto a quella delle strutture. (fonte doctor news)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Frodi nel settore assicurativo

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

Nell’audizione in Commissione Finanze al Senato riguardante il progetto di legge per l’istituzione di un’agenzia antifrode, pur condividendo ed apprezzando l’approfondimento operato sul problema delle frodi e sull’istituzione di un Comitato apposito, Adiconsum ha voluto precisare che il semplice incrocio dei dati sui sinistri non risolve il problema delle frodi e non è sufficiente per una effettiva opera di prevenzione. È necessario intervenire a tutto tondo sul problema che deve essere analizzato in tutte le sue componenti: criminalità e truffe alle assicurazioni quale fatto macroeconomico speculazioni sul valore dei sinistri, spesso utilizzate quale ammortizzatore sociale, incrocio dei dati tra veicoli assicurati e veicoli iscritti al PRA, questo anche per limitare il fenomeno dei veicoli circolanti senza copertura assicurativa e l’aumento degli interventi del fondo di garanzia, maggiore presenza delle imprese che, ottenuta l’autorizzazione alla RC Auto, sono presenti solo parzialmente sul territorio nazionale in stretto raccondo con ISVAP, attenta analisi dei piccoli danni alla persona che sono risarciti spesso in assenza di un riscontro oggettivo e strumentale, 900.000 danni alla persona risarciti sono imparagonabili con qualsiasi altra realtà europea dove il costo della RC Auto sia inferiore all’Italia, promulgazione del Decreto sulle macropermanenti da parte del Ministero della Salute atteso dal 2001. Alla pari di altri importanti organismi è necessario che nel Comitato siano rappresentati i consumatori. Auspichiamo che a seguito dell’audizione e dei contributi emersi possano esserci ulteriori occasioni di incontro e di approfondimento tra Consumatori e Parlamentari.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »